La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CST-Umbria1 Stefano Paggetti Consorzio SIR Umbria Forum PA, 8 maggio 2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CST-Umbria1 Stefano Paggetti Consorzio SIR Umbria Forum PA, 8 maggio 2006."— Transcript della presentazione:

1 CST-Umbria1 Stefano Paggetti Consorzio SIR Umbria Forum PA, 8 maggio 2006

2 CST-Umbria2 Umbria: i numeri

3 CST-Umbria3 Cosa è il CST Strumento per lesercizio di funzioni associate Strumento per la cooperazione istituzionale Strumento di coordinamento per la riorganizzazione amministrativa

4 CST-Umbria4 Lo strumento giuridico Consorzio SIR UMBRIA Istituito con legge regionale n° 27 del 31 luglio 1998 Assetto istituzionale ed organizzativo del complesso informatico e telematico del Sistema Informativo Regionale (S.I.R.) della regione dellUmbria Formalmente costituito nel 1999 Adesione volontaria Partecipato da tutti gli Enti Pubblici dellUmbria Regione, 2 Province, 92 Comuni, 9 Comunità Montane, 3 ASL, 1 AO, 1 Agenzia, 5 Enti Parco

5 CST-Umbria5 SIR Umbria: lidea di base Il luogo dincontro equi-ordinato dove la PA Umbra promuove la cultura dellinnovazione (e delle-government) condividendo progetti ed azioni congiunte per lo sviluppo della società dellinformazione in Umbria

6 CST-Umbria6 SIR Umbria: funzioni definizione di indirizzi programmatici per lo sviluppo del S.I.R. Umbria; selezione di standards tecnici e definizione di direttive tecnico-operative; promozione della progettazione, predisposizione di capitolati di appalto, gestione delle relative procedure di gara e coordinamento della fase attuativa dei progetti, funzioni di soggetto coordinatore in progetti partecipati dai consorziati, afferenti a programmi finanziati o co-finanziati in ambito nazionale o comunitario; monitoraggio dei progetti esecutivi e della loro attuazione promozione di iniziative e collaborazioni con enti esterni per la qualificazione del S.I.R. Umbria; elaborazione di programmi di formazione, supervisione per la costituzione o gestione di un sistema informativo interno. promozione di iniziative per il raccordo e la partecipazione in pertinenti programmi nazionali e dellUnione Europea; elaborazione di iniziative per lo sviluppo della società regionale dellinformazione e della comunicazione; sostegno ed attività di informazione e comunicazione alle pubbliche amministrazioni.

7 CST-Umbria7 SIR Umbria: le funzioni linsieme delle attività necessarie a favorire lintroduzione di nuove tecnologie nella PA per innovare i processi di produzione ed erogazione dei servizi e-government

8 CST-Umbria8 SIR Umbria: le attività Stretta collaborazione tra Assemblea dei Soci, Regione, Confederazione delle Autonomie Locali, ANCI, UPI, UNCEM Piano Regionale di e-gov CRC Umbria ComNet Umbria Progetti 1° avviso (e-government) Progetti APQ – SI Partecipattivo (e-democracy) DTT Umbria (t-government) e-learning Umbria

9 CST-Umbria9 Il modello operativo Il Consorzio è attivo dalla fine del 1999 Statuto Convenzione Regolamenti –Organizzazione –Contabilità –Acquisti in economia –Concorsi Linee guida per lo sviluppo, gestione e monitoraggio dei servizi informatici negli Enti della P.A. Umbra

10 CST-Umbria10 Il modello operativo CONSORZIO strumento di gestione dei domini collettivi, ovvero di quei beni pubblici, appartenenti ad una comunità, che non rientrano nelle dirette competenze istituzionali degli enti locali ma che ne influenzano il funzionamento

11 CST-Umbria11 Il modello operativo CST Comuni

12 CST-Umbria12 Il modello operativo CST Comuni Altri Enti

13 CST-Umbria13 Il modello operativo CST Comuni Altri Enti

14 CST-Umbria14 Il modello operativo CST Comuni Altri Enti

15 CST-Umbria15 Il modello operativo CST Comuni Altri Enti

16 CST-Umbria16 Il modello operativo CST Comuni Altri Enti sla

17 CST-Umbria17 Il modello operativo CST Comuni Altri Enti sla

18 CST-Umbria18 Il modello operativo CST Comuni Altri Enti sla

19 CST-Umbria19 Il modello operativo CST Comuni Altri Enti sla Carta del servizio

20 CST-Umbria20 sla Il modello operativo CST Comuni Altri Enti sla Carta del servizio sla

21 CST-Umbria21 Il modello operativo Valorizzazione degli investimenti sostenuti dagli Enti soci del Consorzio; –Poli di presidio territoriali per il supporto tecnico ai piccoli Enti. Coordinati da Enti territoriali (Province, Comunità Montane, Unioni di Comuni, etc.) sulla base dei piani di attività definiti dal CST/Consorzio –Poli di presidio tematici per l'erogazione dei servizi. Coordinati da Enti strutturati (Comuni maggiori, Regione, Province, etc) esperti sul singolo tematismo in grado di gestire e controllare l'erogazione dei servizi sulla base dei livelli di servizio definiti dal CST/Consorzio.

22 CST-Umbria22 Il modello operativo Comuni CST sla Altri Enti Poli Tematici Poli Territoriali Comitato Tecnico Scientifico e di Coordinamento Istituzionale sla Assemblea dei Soci

23 CST-Umbria23 I Servizi Applicazioni ASP (Protocollo, flussi documentali) Produzione di dati statistici e report richiesti ai Comuni dal SISTAN, Sistema Statistico Nazionale Produzione informativa, reportistica, studi, benchmark Supporto di back office per i servizi di e-government che i singoli Comuni intendano erogare Gestione diretta dei processi di riuso delle soluzioni di e-government per conto dei singoli Comuni Servizi di Produzione

24 CST-Umbria24 I Servizi Servizi di back-office ed infrastrutturali Servizi Infrastrutturali di base: connettività, sicurezza, protocolli Web Farming e Datawarehousing Servizi di CRM e Contact Center Portale dei Servizi e servizi di multicanalità Piattaforme applicative per la comunicazione e il monitoraggio dei servizi Posta elettronica certificata

25 CST-Umbria25 I Servizi Servizi gestionali Organizzazione della domanda di servizi ICT Promozione e coordinamento di progetti di e-government Supporto ICT alle gestioni associate Relazioni Sindacali e Istituzionali Definizione e condivisione di standard tecnologici Coordinamento di funzioni di interscambio e di cooperazione applicativa Diffusione e riuso delle soluzioni di e-government Indirizzo coordinamento e monitoraggio dei progetti e-procurement associato Controllo di gestione associato

26 CST-Umbria26 Il Modello economico Le quote annuali finanziano la struttura fissa del Consorzio Le altre Entrate (contributi straordinari, finalizzati, progetti, etc.) finanziano la realizzazione dei progetti Nuovi servizi a valore aggiunto per sostenere le attività: e-procurement

27 CST-Umbria27 Il Modello economico Entrate –Quote annuali di adesione degli enti soci –Contributi straordinari dei Soci –Contributi finalizzati –Corrispettivi per servizi a valore aggiunto –Corrispettivi per servizi di consulenza

28 CST-Umbria28 Il Modello economico Uscite –Costi Generali –Costo del lavoro –Contributi ai Poli Territoriali –Servizi in outsourcing (include i Poli Tematici) –Collaborazioni professionali –Comunicazione

29 CST-Umbria29 Grazie per lattenzione Stefano Paggetti


Scaricare ppt "CST-Umbria1 Stefano Paggetti Consorzio SIR Umbria Forum PA, 8 maggio 2006."

Presentazioni simili


Annunci Google