La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa PREMIO DI PRODUTTIVITA DCO: OBIETTIVI 2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa PREMIO DI PRODUTTIVITA DCO: OBIETTIVI 2005."— Transcript della presentazione:

1 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa PREMIO DI PRODUTTIVITA DCO: OBIETTIVI 2005

2 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Premio di Produttività 2005 Gli Ambiti Organizzativi si riferiscono: RETE POSTALE RECAPITO SIN/CSA STAFF (si inserisce nel piano previsto per le altre strutture aziendali Divisionali / Corporate)

3 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Settore RETE POSTALE Settore RECAPITO

4 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Gli indicatori individuati per la Divisione Corrispondenza sono costituiti dalla misura END TO END per i prodotti: Premio di Produttività 2005 – Metodologia Tali indicatori avranno valenza: Per il Settore RETE POSTALE Per il Settore RECAPITO Ordinario; Prioritario, Assicurata in J+1; Prioritario Estero Inbound; Tali Indicatori sono calcolati a livello di Regione geografica quale sintesi degli specifici indicatori Città x Città, Provinciale e Interprovinciale

5 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Gli indicatori che monitorano la misura END TO END sono calcolati negli ambiti Città per Città, Provinciale e Interprovinciale. ContestoImpostazione dei TestRicezione dei Test Città x Città Città Capoluogo di provincia (o regione) Città Provinciale Città Capoluogo di provincia (o regione) con località del relativo bacino della provincia amministrativa CittàLocalità della Provincia Città Interprovinciale Provincia con altra provincia della medesima regione Località della Provincia Città Località della Provincia Premio di Produttività 2005 – Metodologia

6 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Premio di Produttività 2005 – Metodologia La Qualità su Posta Ordinaria e Prioritaria è misurata con modalità permanenti e continuative tramite lettere test. Lo schema generale prevede che un gruppo di impostatori mittenti (dropper) impostino dai 103 Capoluoghi di Provincia e relativi bacini provinciali le lettere test ad analogo gruppo di destinatari (receiver) anchesso distribuito nei 103 Capoluoghi di Provincia e relativi bacini provinciali, secondo uno schema prefissato di tratte. Le lettere hanno caratteristiche simili a quelle normalmente circolanti e vengono scambiate tra Mittenti e Destinatari professionisti al solo fine di stabilire i tempi di percorrenza delle stesse.

7 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Premio di Produttività 2005 – Metodologia Tali scambi avvengono secondo un definito disegno statistico e rispettano un articolato sistema di regole. In Italia vengono utilizzate circa lettere test lanno per prodotto e lattività è certificata da una società esterna. Per la Posta Registrata (Raccomandate ed Assicurate) non si da luogo alla generazione di un corriere virtuale essendo disponibili le tracce elettroniche relative al movimento degli oggetti. Da tali tracce sono ricostruite le vite dei singoli oggetti e le percentuali di rispetto degli standard lettere test

8 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Per la determinazione degli indicatori sono stati utilizzate i seguenti riferimenti aziendali: per il prodotto Ordinario e Prioritario fonte dati PriceWaterHouse&Cooper; per il prodotto J+1 estero fonte dati: International Postal Coorporation per il prodotto Assicurate J+1 fonte dati: sistemi T&T Premio di Produttività 2005 – Indicatori

9 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Premio di Produttività 2005 – Obiettivi 2005 RegionePrioritarioOrdinarioAssicurata j+1 Prioritario estero inbound Piemonte92%95% 96% Val DAosta85%97%n.d. Lombardia88%92%90%87% Trentino A.A.92%97%95%90% Veneto92%95%93%90% Friuli V. G.92%97%95%85% Liguria92%97%95%90% E. Romagna88%94%90%88% Toscana90%95%90%95% Marche92%97%95%88%

10 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Premio di Produttività 2005 – Obiettivi 2005 RegionePrioritarioOrdinarioAssicurata j+1 Prioritario estero inbound Umbria92%97%95%90% Lazio88%95%93%85% Abruzzo92%97%93%80% Molise88%97%95%n.d. Campania85%92%90%80% Puglia88%95%93%88% Basilicata85%97%93%90% Calabria92%97%93%88% Sicilia90%95%90%85% Sardegna88%95%90%80%

11 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Settore SIN/CSA

12 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Regioni interessate: Lombardia (SIN Pavia/SIN Milano); Calabria (SIN Reggio Calabria); Aree Centrali (CSA Trastevere/SIN Fiumicino);

13 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa % OBIETTIVO 83% QUALITA Tempo medio tra accettazione del prodotto e chiusura delle fasi di lavorazione e conseguente consegna al cliente Obiettivo SIN/CSA

14 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa SIN PAVIA SIN MILANO SIN FIUMICINO SIN REGGIO CALABRIA CSA (*) DECODER RENDICONTAZIONI ESITI RENDICONTAZIONI MANCATO RECAPITO SCANSIONE IMMAGINE E ARCHIVIAZIONE Tempo massimo di lavorazione 350 gg. 30 gg. 14 gg. 15 gg. (*) attività esemplificative ma non esaustive 83% 291 gg. 25 gg. 12 gg. 13 gg.

15 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Settore STAFF DCO – Direzione Generale Corporate

16 Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa Obiettivo STAFF DCO – Direzione Generale Corporate % OBIETTIVITEMPISTICHE ORDINARIO94%J+3 PRIORITARIO88%J+1 RACCOMANDATA92,5%J+3 ASSICURATA92,5%J+3 Obiettivi da Contratto di Programma


Scaricare ppt "Divisione Corrispondenza – Risorse Umane / Organizzazione Operativa PREMIO DI PRODUTTIVITA DCO: OBIETTIVI 2005."

Presentazioni simili


Annunci Google