La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Web Gianpaolo Cecere Introduzione. 2 Conoscere il Web come mezzo Interattività come potenzialità unica rispetto ad altri media Importante conoscere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Web Gianpaolo Cecere Introduzione. 2 Conoscere il Web come mezzo Interattività come potenzialità unica rispetto ad altri media Importante conoscere."— Transcript della presentazione:

1 Il Web Gianpaolo Cecere Introduzione

2 2 Conoscere il Web come mezzo Interattività come potenzialità unica rispetto ad altri media Importante conoscere la tecnologia dietro le quinte Limiti tecnologici Ampiezza di banda della comunicazione Problemi di compatibilità

3 3 Le radici del Web Testo elettronico Ipertesti Reti di comunicazione WEBWEB 1989 Nascita del Web

4 4 Le radici del Web: testo elettronico Nascita del Web

5 5 Le radici del Web: ipertesti Nascita del Web

6 6 Le radici del Web: le reti Nascita del Web

7 7 La nascita del Web 1989: Tim Berners Lee inizia il suo progetto WWW 1991: Gopher viene sviluppato presso lUniversità del Minnesota1993: Marc Andreesen e Eric Brina sviluppano il primo browser grafico: Mosaic 1994: Netscape rilascia la sua prima versione del browser grafico 1995: Microsoft rilascia Explorer

8 8 Unidea semplice Basato su tre tecnologie Un indirizzo uniforme (URL) Un protocollo di trasmissione (HTTP) Un linguaggio per codificare documenti (HTML) Elementi vincenti Semplicità: HTML è una forma molto semplificata di SGML (con pochi tag) Universalità: disponibile su tutti i computer Compatibilità allindietro

9 9 Struttura, non stile Documenti annotati con tag di struttura, ai browser la scelta su come visualizzarli. Mancanza: regole di stile per consentire maggiore controllo sulla formattazione Netscape, sulla spinta del rapido successo, iniziò ad espandere HTML con tag di stile: : tipo di carattere, dimensioni, colore del testo : per cambiare il colore dello sfondo, … e altri tag non standard Explorer fece lo stesso …

10 10 Il ruolo del consorzio W3C Guida il processo di standardizzazione Deve accettare le pratiche esistenti dei vari produttori, mediando tra di essi Il risultato (HTML 3.2 e poi HTML 4.0) non è più solo un linguaggio di annotazione strutturale

11 11 Tecnologia di base del Web Architettura client-server del Web URL e HTTP Come funziona un Web server

12 12 Architettura client-server Cliente 1 Cliente 2 Cliente 3 Richiesta 1 Risposta 1 Richiesta 3 Risposta 3 Server

13 13 Indirizzi Web (URL) URL (Universal Resource Locator) http : il protocollo di comunicazione per il Web (Hyper Text Transfer Protocol) infouma.di.unipi.it : lindirizzo Internet della macchina server che il DNS (Domain Name Server) traduce in indirizzo IP oppure direttamente lindirizzo IP studenti/index.html : lindirizzo della risorsa (tipicamente un file HTML) relativo alla radice del Web server.

14 14 Come funziona il Web server Browser 1 Browser 2 Browser 3 Web Server

15 15 Un modello concettuale per il Web Nelleditoria tradizionale: Testo (contenuti) Immagini (presentazione visuale) Il Web aggiunge il comportamento Si seguono collegamenti ipertestuali Si fanno ricerche Si immettono informazioni Si consultano cataloghi SI effettuano pagamenti

16 16 Un modello concettuale per il Web IMMAGINITESTO CODICE Comportamento Presentazione Struttura

17 17 Testo e struttura Testo Il testo è universale (ASCII) Il testo è compatto Il testo è elaborabile Può essere indicizzato, ricercato, trasformato … Il testo annotato è più ricco I tag aggiungono struttura e significato Aumentano le potenzialità di elaborazione La Microsoft è situata a Redmond e il suo presidente è Bill Gates. La Microsoft è situata a Redmond e il suo presidente è Bill Gates

18 18 Stile e presentazione Larricchimento di HTML con annotazioni stilistiche non è una buona idea Lo stile dovrebbe essere specificato in modo distinto dalla struttura La risposta sono i CSS (Cascading Style Sheets) Separano il contenuto dalle istruzioni per la presentazione (per i browser) Le istruzioni sono di validità globale per la pagina o per il sito Sono uno standard del W3C

19 19 Comportamento Il Web è interattivo, le pagine hanno un comportamento Sono vere applicazioni informatiche interattive Usabilità: facilità con cui si svolge un certo compito Comprare un libro in un sito di commercio elettronico Consultare lorario dei treni Ecc. Servono capacità di programmazione Pagine interattive (che cambiano in reazione ad eventi) Pagine dinamiche (generate al volo) Basi di dati Programmazione lato server (back-end)

20 20 Attività interdisciplinare Realizzare pagine Web richiede: Capacità editoriali e di strutturazione del contenuto Capacità di presentazione grafica Capacità di programmazione Lavoro di équipe? Editore o architetto dellinformazione Grafico Programmatore Conoscenze interdisciplinari

21 21 Conclusione Per progettare pagine Web bisogna conoscere le specificità espressive come mezzo e comprendere la tecnologia Progettare il Web richiede un buon equilibrio tra Struttura Presentazione Programmazione


Scaricare ppt "Il Web Gianpaolo Cecere Introduzione. 2 Conoscere il Web come mezzo Interattività come potenzialità unica rispetto ad altri media Importante conoscere."

Presentazioni simili


Annunci Google