La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma Azioni di Sistema per promuovere la cooperazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma Azioni di Sistema per promuovere la cooperazione."— Transcript della presentazione:

1 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma Azioni di Sistema per promuovere la cooperazione fra Medicina di Famiglia, Centro di Salute Mentale, Associazioni Onlus e Associazioni di volontariato

2 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma ATTORI DEL PROGETTO ENTI ATTUATORI Capofila: Associazione Terapia Cognitiva Mandataria: Associazione Onlus Metica PARTNERS CIM RM C Distretto XII FIMMG Roma Ordine dei Medici di Roma Fondazione Internazionale Don Luigi Di Liegro Comune di Roma Regione Lazio

3 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma MISSION Il progetto In Linea Insieme mira a combattere la disattenzione e disaffezione nellassistenza sanitaria di base nei confronti degli utenti psichiatrici e vuole promuoverne il miglioramento mediante azioni di: 1. sostegno alle famiglie grazie alla creazione di un servizio di volontariato integrato 2. costruzione di una rete di collaborazione tra Medici di Famiglia, Centro di Salute Mentale e Associazionismo 3. comunicazione diretta grazie alla Linea Telefonica Dedicata.

4 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma OBIETTIVI SPECIFICI PROMOZIONE ED IMPLEMENTAZIONE DELLA COLLABORAZIONE tra Medici di Famiglia, CSM e Associazioni di Volontariato al fine di migliorare lassistenza sanitaria sostenendo le famiglie degli utenti COSTRUZIONE DI UNA RETE TERRITORIALE tra Medici di Famiglia, CSM e Associazioni di Volontariato volta ad integrare i diversi servizi dellutente PROMUOZIONE E VALORIZZAZIONE della prevenzione, diagnosi precoce, terapia adeguata e follow-up continuo CRESCITA DELLA CULTURA PSICHIATRICA MEDIA DEL CITTADINO

5 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma STRUMENTI ATTIVITA FORMATIVA in materia di salute mentale rivolti a MMG ed a Volontari del Municipio XII LINEA TELEFONICA DEDICATA tra MMG e CSM, la quale serve a sperimentare il MODELLO DI COMUNICAZIONE DIRETTA E COOPERAZIONE tra Medico di Famiglia e Psichiatra/Psicoterapeuta del territorio; LINEA TELEFONICA DEDICATA tra MMG/CSM E ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO, la quale serve a sperimentare il COORDINAMENTO DELLE RICHIESTE DI ASSISTENZA SANITARIA E SOCIALE da parte degli utenti psichiatrici

6 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma AZIONI Il progetto si articola in tre fasi consequenziali dal punto di vista temporale, che sono interessate da unattività di monitoraggio e coordinamento continuo per tutta la durata del progetto stesso: PRIMA FASE Coinvolgere in modo attivo i soggetti partecipanti e destinatari della proposta progettuale: medici di famiglia (Fimmg Roma), psichiatri/psicologi del CSM, Volontariato (Fondazione Di Liegro), Enti Istituzionali (Ordine dei Medici, Municipio, Comune di Roma, Regione Lazio, Università la Sapienza), Partners (Enti Finanziatori)

7 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma AZIONI SECONDA FASE: formazione medici di famiglia 20 ore di allineamento ed aggiornamento delle conoscenze: FORMAZIONE (4 ECM della durata di 5 ore ciascuno) ricerca-intervento che prevede AFFIANCAMENTO ai MMG da parte degli psichiatri/psicoterapeuti del CSM Attivazione della LINEA TELEFONICA DEDICATA tra Medici di Famiglia e CSM; 12 ore (post-affiancamento) di approfondimento formativo distribuite in due giornate da 6 ore daula.

8 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma AZIONI SECONDA FASE: volontariato 30 ore di formazione al volontariato Attivazione LINEA TELEFONICA DEDICATA tra MMG/CSM e VOLONTARI per favorire il coordinamento delle richieste di assistenza inerenti lerogazione di prestazioni sanitarie specialistiche e diagnostiche o di assistenza sociale per utenti psichiatrici tirocinio presso il Dipartimento di Salute Mentale ASL Rm C Distretto XII Gruppi di tutoraggio post-tirocinio

9 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma AZIONI TERZA FASE Analisi e diffusione dei risultati dellintervento 1. Analisi della ricerca-intervento 2. Rilevazione dei risultati sullefficacia e sullefficienza 3. Valutazione della sperimentazione e analisi di fattibilità del progetto 4. Realizzazione di un workshop di diffusione dei risultati allinterno delle Pubbliche Istituzioni

10 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma MONITORAGGIO Lattività di monitoraggio e coordinamento trasversale alle 3 fasi si articola in tre momenti: - coordinamento e supervisione dello stato di avanzamento dei lavori - Resoconto dei risultati raggiunti - Gruppo di discussione sui dati raccolti ed eventuale taratura dellintervento in funzione dellanalisi della domanda del contesto (incontri mensili in aggiunta alle altre attività)

11 Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma Contatti Utili del progetto: oppure rivolgersi a: Associazione di Terapia Cognitiva Via degli Scipioni Roma tel Fax Associazione Onlus Metica Piazza dei Navigatori 23 /d Roma tel.:


Scaricare ppt "Associazione Terapia Cognitiva SEZIONE PROVINCIALE DI ROMA Ordine Medici Chirurghi e Odontoiatri di Roma Azioni di Sistema per promuovere la cooperazione."

Presentazioni simili


Annunci Google