La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Alessandro Sidoli Presidente Assobiotec Spin-off dellUniversità di Milano Milano, 29 Novembre 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Alessandro Sidoli Presidente Assobiotec Spin-off dellUniversità di Milano Milano, 29 Novembre 2011."— Transcript della presentazione:

1 1 Alessandro Sidoli Presidente Assobiotec Spin-off dellUniversità di Milano Milano, 29 Novembre 2011

2 2 Il Rapporto analizza i vari settori di applicazione delle biotecnologie dando risalto alla parte finanziaria anche attraverso un confronto con i principali paesi europei Per facilitare la comprensione di argomenti particolarmente significativi i relativi articoli sono stati arricchiti con alcuni box di approfondimento preparati da esperti del mondo delle biotecnologie. Infine, tutti gli articoli di analisi e interpretazione dei dati sono stati accompagnati da una breve sintesi con i messaggi principali accanto al titolo dellarticolo. Il Rapporto è anche scaricabile dal sito Assobiotec: Il Rapporto Assobiotec-Ernst & Young 2011

3 3 Le biotecnologie in Italia (I) Numero imprese biotech in Italia Fonte: Ernst & Young – Assobiotec, BioInItaly Report 2011 Nel corso degli ultimi anni abbiamo assistito ad un significativo sviluppo dellindustria biotech italiana nonostante la difficile congiuntura economica e lassenza di idonei incentivi fiscali per la crescita dei settori maggiormente innovativi Realtà che generano sempre più valore ed occupazione allinterno del Paese Al terzo posto in EU per numero di imprese pure biotech (187) Commenti

4 4 Le biotecnologie in Italia (II) Fonte: Ernst & Young – Assobiotec, BioInItaly Report 2011 Totale Imprese Addetti Addetti R&S Fatturato biotech Investimenti in R&S mln mln 533 Pure Biotech Nonostante lelevata crescita, il biotech italiano presenta ancora una quota rilevante dimprese di piccole dimensioni, sottocapitalizzate e con scarsità di risorse finanziarie Le imprese biotech riescono a sfruttare le proprie competenze e tecnologie trasversalmente nei diversi settori di applicazione Suddivisione imprese biotech per dimensione Micro Media Grande Piccola

5 Le imprese biotech investono in R&S una quota consistente del fatturato e/o dei costi operativi (24%), e ciò è particolarmente vero per le pure biotech che investono in media il 45% del fatturato Numero imprese biotech + 1,6% + 2,7% Fatturato biotech + 2,7% + 12,1% Investimenti in R&S + 3,0% + 10,0% Numero addetti + 0,8% + 2,5% Fatturato biotech per addetto - migliaia - + 1,9% + 9,4% Investimenti in R&S per addetto - migliaia - + 3,0% + 8,2% Fonte: Ernst & Young – Assobiotec, BioInItaly Report

6 6 Distribuzione geografica Fonte: Ernst & Young – Assobiotec, BioInItaly Report 2011 Distribuzione geografica imprese biotech La Lombardia è la regione con la maggiore presenza di imprese e, insieme a Piemonte, Veneto, Lazio e Toscana concentra sul proprio territorio circa il 70% delle imprese Distribuzione geografica imprese pure biotech micro e piccole rispetto ai PST biotech > < 5 > < 5 PST biotech (1)

7 Gli spin-off biotech 2009 Spin-off biotech totali Spin-off red biotech Fonte: Ernst & Young – Assobiotec, BioInItaly Report 2011 In Italia nellultimo decennio risultano ben 873 spin-off accademici, di cui 131 (15%) nel settore delle Life Sciences e del Biomedicale Dal 2003 ad oggi, sono state avviate dallUniversità di Milano 28 imprese spin-off In Italia nellultimo decennio risultano ben 873 spin-off accademici, di cui 131 (15%) nel settore delle Life Sciences e del Biomedicale Dal 2003 ad oggi, sono state avviate dallUniversità di Milano 28 imprese spin-off 7

8 Lo sviluppo dei TTO >91% >56% Fonte: Netval, 2010 Più del 50% dei TTO italiani è stata fondata negli ultimi 5 anni Registrando cospicui aumenti in termini di: Portfolio brevetti universitari Invenzioni individuate per anno Brevetti concessi per anno Accordi di licenza 8

9 Generazione e sviluppo di impresa Qualità della ricerca e delle risorse umane Proprietà intellettuale, solida e definita Normativa chiara, contesto definito Professionalità eterogenee per la nascita e lo sviluppo dimpresa Supporto del Technology Transfer Risorse finanziarie (Imprese, Business Angels, VCs, Investitori etc.) Strumenti di incentivazione alla nascita dimpresa (es. D.Lgs. 297/1999 e D.M. 8 Agosto 593/2000) Strumenti a supporto dello sviluppo competitivo dimpresa, dopo la fondazione, da parte dei fondatori (vedi Università-TTO) e degli altri soci Misure di sistema, adeguate,definite e costanti nel tempo 9

10 10 Migliore allocazione delle risorse finanziarie esistenti Procedure di valutazione dei finanziamenti (ex-ante ed ex-post) Snellimento burocrazia Sostegno alle Piccole Imprese Innovative Credito di imposta per le attività di R&S e adeguamento agli standard europei Risorse per sostenere la capitalizzazione delle imprese Riduzione o eliminazione della tassazione di proventi derivanti da attività di out-licensing di prodotti in sviluppo limitatamente alle PMI Copertura delle spese di deposito brevettuale internazionale e fino a concessione mediante voucher Migliore allocazione delle risorse finanziarie esistenti Procedure di valutazione dei finanziamenti (ex-ante ed ex-post) Snellimento burocrazia Sostegno alle Piccole Imprese Innovative Credito di imposta per le attività di R&S e adeguamento agli standard europei Risorse per sostenere la capitalizzazione delle imprese Riduzione o eliminazione della tassazione di proventi derivanti da attività di out-licensing di prodotti in sviluppo limitatamente alle PMI Copertura delle spese di deposito brevettuale internazionale e fino a concessione mediante voucher È necessario creare un ambiente competitivo per la ricerca e linnovazione, che sono le basi imprescindibili per lo sviluppo del Paese, attraverso i finanziamenti per la ricerca e il supporto allinnovazione. Interventi economici, finanziari e fiscali Riconoscere il valore dei prodotti innovativi quando arrivano sul mercato Supporto allinnovazione Misure di Sistema

11 11 Per ulteriori informazioni: GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "1 Alessandro Sidoli Presidente Assobiotec Spin-off dellUniversità di Milano Milano, 29 Novembre 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google