La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Outsourcing outsourcing è un fenomeno che richiede luso di tecnologie dellinformazione per staccare dei pezzi del processo di produzione e spostarli allestero,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Outsourcing outsourcing è un fenomeno che richiede luso di tecnologie dellinformazione per staccare dei pezzi del processo di produzione e spostarli allestero,"— Transcript della presentazione:

1 Outsourcing outsourcing è un fenomeno che richiede luso di tecnologie dellinformazione per staccare dei pezzi del processo di produzione e spostarli allestero, separando fisicamente dei compiti che prima dovevano essere eseguiti in un contesto di vicinanza fisica

2 Outsourcing Una volta, i prodotti finiti venivano realizzati pressoché completamente in un unico luogo, già a partire dalle materie prime. Cè una famosa serie di murales di Diego Rivera a Detroit che ritrae lo stabilimento River Rouge Ford negli anni Venti: da un lato dello stabilimento si vedono minerali di ferro e carbone usati per fabbricare lacciaio e, dallaltro, si vedono uscire automobili complete e finite.

3 Outsourcing oggi un classico pc è assemblato in Cina usando un microprocessore realizzato negli Stati Uniti, chip di memoria made in Corea, ununità disco prodotta a Singapore e uno schermo fatto in Giappone. Le fasi più semplici del processo produttivo, come lassemblaggio, vengono eseguite in un paese del Terzo Mondo con salari bassi

4 Outsourcing Le cose di medio livello tecnologico, come la produzione di chip di memoria, vengono fatte in paesi con un reddito medio; le fasi più importanti vengono ancora realizzate nei paesi avanzati. Questo tipo di frammentazione ha prodotto come effetto, per lo meno per quanto riguarda i paesi con salari alti, lesportazione del lavoro a basso livello tecnologico nei paesi del Terzo Mondo.

5 Outsourcing Ora lo stesso fenomeno sta cominciando a verificarsi anche con alcune fasi non fisiche della produzione: le operazioni di archiviazione di una società potrebbero essere effettuate in via elettronica in un paese in via di sviluppo. Persino alcuni servizi sanitari possono essere spezzettati: il vostro medico deve trovarsi fisicamente nella vostra città, ma il radiologo che legge i vostri raggi potrebbe trovarsi a diecimila chilometri di distanza.

6 LInformation Tecnology e i cambiamenti nelle imprese LInformation Tecnology libera le aziende da una serie di vincoli: Tempo: quando si possono fare le cose Spazio: dove si possono fare le cose Attore : chi può fare cosa Costellazione: con chi la si può fare

7 Novità dellIT Con lavvento dell informatica e della digitalizzazione le informazioni sono divenute totalmente dematerializzate e possono rendersi disponibili ovunque in tempo reale La separazione delle informazioni dematerializzate può dare vita a un mondo a sé, virtuale e a una nuova espansione dello spazio del valore

8 …continua Quando una cosa è stata digitalizzata, la si può rimaterializzare in più forme (cosa che non avveniva con informazioni analogiche) Un altro effetto di questo fenomeno è quello di ottenere una maggiore specializzazione: maggiore possibilità di esternalizzare, liberando così gli attori da esecuzione di compiti che possono essere eseguiti altrove con > grado di specializzazione

9 Le ristrutturazioni aziendali Il maggior apporto delle innovazioni tecnologiche risiede in due processi : A) separare i set e gli asset che prima erano strettamente legati fra i loro: decompattare B) capacità di ricollegare gli asset e i set di attività che era dispendioso mettere insieme in termini di tempo: ricompattare le diverse parti del mondo fisico su base globale

10 La ricompattabilità La ricompattazione degliasset e dei set di attività viene favorita dalla connettività che in tempo reale porta alla interattività e alla reciprocità tra gli attori economici. Il cliente non è più visto come consumatore ma co-produttore e partner dellazienda

11 Riorganizzazione della creazione del valore Le attività vengono mescolate in nuove sequenze temporali vengono ridistribuite geograficamente vengono ripartite fra diversi attori economici dando vita a nuove configurazioni economiche e a nuove costellazioni di autori le tecnologie danno la possibilità di scongelare le vecchie strutture ben oltre i confini delle singole aziende e di costituirne delle nuove

12 Visione del cliente Compete nza critica industrialismo Gestione della base di clientela Riconfigurazione sistemi creazione valore produzionerelazioni organizz.ne creazione valore co- produt tore fonte Termina le passivo( mercato ) Logica strategica delle imprese

13 Ikea Leader mondiale settore arredamento domestico Obiettivo: Consentire alla famiglia di reddito medio basso di crearsi un ambiente migliore fra le mura di casa La business idea prevede una distinzione di ruoli: quello dellazienda e quello del cliente

14 Lazienda e il cliente Questo lo fa IKEA(dal catalogo) Progettiamo e sviluppiamo prodotti Li imballiamo in cartoni piatti Produciamo e acquistiamo in grandi volumi Verifichiamo la qualità e la funzionalità dei prodotti Questo lo fa il cliente Voi verificate, scegliete e prendete i prodotti Voi trasportate i mobili a casa vostra Voi montate i mobili Voi stringete le viti

15 Lorganizzazione di IKEA Esternalizza quasi tutta la sua produzione a fabbriche che operano in una pluralità di paesi e utilizza terzisti per tutta una serie di attività fra cui progettazione e trasporto Ha decompattato le attività che concorrono a formare il business dellarredamento domestico e le ha riallocate su altre dimensioni

16 La riallocazione delle attività In termini di luogo:trasferendo limballaggio dalla fabbrica alla casa del cliente e quindi utilizzando meno spazio possibile In termini di tempo: spostando lassemblaggio da prima dellacquisto a dopo lacquisto In termini di attore:mettendo i clienti nelle condizioni di comporre il prodotto liberando gli operai delle fabbriche da questo compito Il cliente ha messo insieme una costellazione che crea valore costituita da amici e familiari con cui fa limballaggio

17 Lallocazione dellattività sul cliente Il cliente manca di conoscenze professionali però è lattore fondamentale I consulenti non figurano ma il cliente è stato guidato attraverso un processo di apprendimento ingegnoso ed efficace IKEA fornisce input (catalogo e altre informazioni) e le idee prendono forma attraverso le decisioni assunte dal cliente

18 La riconfigurazione del processo di creazione del valore Lofferta IKEA è molto più complessa del prodotto fisico e della sua consegna a casa del cliente Lelemento innovativo di IKEA non è nel design del prodotto fisico Lelemento innovativo è la riconfigurazione di un intero processo di creazione del valore per cui è il processo anziché il prodotto fisico a essere ottimizzato in termini di attori coinvolti, disponibilità di asset e costo degli asset

19 Cosa è IKEA? Unazienda di arredamento? Unazienda di distribuzione al dettaglio? Unazienda che vende su catalogo? Unazienda che opera nella produzione? Unazienda che opera nei servizi?


Scaricare ppt "Outsourcing outsourcing è un fenomeno che richiede luso di tecnologie dellinformazione per staccare dei pezzi del processo di produzione e spostarli allestero,"

Presentazioni simili


Annunci Google