La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sostanze psicotrope legali ed illegali Effetti principali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sostanze psicotrope legali ed illegali Effetti principali."— Transcript della presentazione:

1 Sostanze psicotrope legali ed illegali Effetti principali

2 Il cervello comincia la sua maturazione acquisendo gli stimoli del mondo esterno a partire dalla nascita,ma completa tale processo tra i 20 e i 21 anni, con possibili variazioni individuali. Tutte le sostanze stupefacenti sono psicoattive ed in grado, anche a basse dosi, di interferire con questa maturazione cerebrale. Pertanto scardinano importanti e delicati sistemi neuropsicologici allinterno di un sistema cerebrale in pieno sviluppo, creando, oltre a documentabili danni fisici, anche il persistere di percezioni alterate del proprio essere e del mondo esterno. [ Fonte: ]http://www.dronet.org

3 Area Ventro-Tegmentale Sistema reward o della gratificazione

4 Il sistema dopaminergico mesolimbico-corticale, posto tra il VTA, il Nac e le principali aree della corteccia frontale, è responsabile dellattivazione delle fasi iniziali del processo di apprendimento e di stabilizzazione dei comportamenti di addiction indotti da sostanze di abuso, e, come dimostrato da studi più recenti, anche di quelli connessi ad alcuni disturbi dellalimentazione, del gambling e di alcuni deficit motivazionali della depressione.

5 Eroina Euforia Rush (slancio di sensazioni piacevoli) Dipendenza (anche dopo 2 assunzioni) e tolleranza Sindrome di astinenza (inquietudine, dolori muscolari, vomito, brividi, tremori..) Depressione respiratoria Problemi ai vasi sanguigni Possibili infezioni Possibili problemi reumatologici ed artrite

6 Cocaina Euforia Sensazione di aumento di energia Dilatazione delle pupille Diminuzione di appetito Aumento del battito cardiaco e della pressione sanguigna Aumento della temperatura corporea Dipendenza e tolleranza Agitazione ed attacchi di panico Psicosi paranoide Allucinazioni uditive Irritabilità e disturbi dellumore

7 Cannabis Euforia Sensazione di piacevolezza Percezione più intensa di suoni e colori Rilassamento Aumento del battito cardiaco e della pressione Scarsa salivazione, fame e sete Sonnolenza ed inebriamento Allucinazioni e depersonalizzazione Danni alla memoria a breve termine ed alla capacità dattenzione Malattie respiratorie Diminuzione della coordinazione e dellequilibrio

8 Ecstasy o MDMA Euforia Sensazione di benessere Senso di empatia verso gli altri Minore percezione della fatica Generale riduzione delle capacità mentali Noncuranza dei pericoli Ansia ed irrequietezza Aumento della temperatura, sudorazione, sete, colpi di calore Disturbi del sonno Problemi cardiaci (dallaritmia allinfarto) Vertigini e panico Svenimento

9

10 Allucinogeni (LSD, mescalina, psilocibina..) Trip Intensificazione dei colori, dei suoni e degli odori Sinestesia (= le percezioni sensoriali sembrano mescolate) Effetti variabili a seconda della personalità, dellumore e dellambiente Bad trip: ansia, disperazione, paura della follia e della morte Aumento della pressione sanguigna e del battito cardiaco Vertigini Tremori Elevata tolleranza Disturbi percettivi persistenti o flashback Disturbi psicotici persistenti (manie, depressione ecc.)

11 Rispetto ad altre sostanze, gli allucinogeni sembrano agire in particolare su 2 aree del cervello, cioè la corteccia cerebrale (area attiva per lumore, la cognizione e la percezione) e il locus coeruleus, che riceve segnali sensoriali da tutto il corpo e può essere descritto come rivelatore di novità del cervello per gli stimoli esterni più importanti.

12 Alcol Effetti a breve termine Euforia Sensazione di sicurezza Senso di empatia e socialità Minore percezione del dolore e della fatica Riduzione delle capacità di attenzione, concentrazione e reazione Riduzione della percezione del rischio e della capacità di giudizio Alterazioni comportamentali (ansia, effetto sedativo, tristezza ecc.) Riduzione della visione laterale Problemi di equilibrio Nausea e vomito Confusione ed incoscienza Coma etilico; possibilità di morte per paralisi respiratoria

13 Alcol Conseguenze di un consumo cronico Dipendenza Rischio di infarto e malattie cardiovascolari Epatopatie acute o croniche (cirrosi epatiche) Rischio di neoplasie allo stomaco, al pancreas e allintestino Sindrome di astinenza (tremori, insonnia, dolori, sudorazione eccessiva..) Problemi sessuali Inibizione del sistema immunitario Disturbi anche gravi alla memoria Delirium tremens

14 I disturbi associati allassunzione (episodica o cronica) di sostanze nascono da molteplici fattori (genesi bio-psico-sociale) e possono provocare una sofferenza a livelli diversi. Per comprendere il fenomeno, dunque, serve un modello complesso. Secondo lapproccio cognitivo - comportamentale i comportamenti problematici (come luso e labuso di sostanze) sono appresi dallindividuo al pari dei comportamenti funzionali. Il modello cognitivo ABC, in particolare, prevede: Eventi attivanti (A), che favoriscono od ostacolano gli scopi che gli individui cercano di realizzare Pensieri, idee e convinzioni (B) che lindividuo elabora su questi eventi attivanti Conseguenze (C) emotive e comportamentali che discendono dal sistema di convinzioni

15 Il modello cognitivo dellabuso di sostanze Situazione stimolo attivante [ES: sentirsi tristi] Attivazione delle credenze sulla sostanza [Se prendo una dose starò meglio] Pensieri automatici [Che diavolo!, Chi se ne frega] Craving Credenze facilitanti e permissive [Una volta in più non mi farà niente] Strategie di ricerca della sostanza [ES: cercare soldi in casa] Uso continuativo o ricaduta [comprare e assumere droga]


Scaricare ppt "Sostanze psicotrope legali ed illegali Effetti principali."

Presentazioni simili


Annunci Google