La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

V incontro La Berlino della divisione: la fine della guerra fredda e la caduta del muro 27 febbraio 2012 dalla discriminazione allintegrazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "V incontro La Berlino della divisione: la fine della guerra fredda e la caduta del muro 27 febbraio 2012 dalla discriminazione allintegrazione."— Transcript della presentazione:

1 V incontro La Berlino della divisione: la fine della guerra fredda e la caduta del muro 27 febbraio 2012 dalla discriminazione allintegrazione

2 La situazione di acceso antagonismo tra USA ed URSS (e rispettivi alleati) nel periodo 1945 – 1991 antagonismo geopolitico competizione ideologica inconciliabilità economica guerra no scontri militari diretti altre forme di antagonismo fredda Walter Lippmann The Cold War 1947 Che cosa vuol dire guerra fredda?

3 forme di antagonismo corsa al riarmo spionaggio gara spaziale propaganda bombe A bombardieri, sottomarini, missili CIAKGB Prog. Sputnik: Sputnik 1 (1957) Prog. Apollo: Apollo 11 (1969) esaltazione dei successi occultamento degli insuccessi e del confronto armi nucleari sistemi di lancio nuove tecnologie bombe H USA: ARPANET (1969) vittorie sovietiche vittorie americane sospetti sugli avversari USA 45, URSS 49 USA 52, URSS 53 Prog. Vostok: Jurij Gagarin (1961)

4 Grande Alleanza (USA, URSS, Gran Bretagna) Sconvolgimento dellassetto geopolitico mondiale fine del modello eurocentrico e multipolare bipolarismo USA - URSS Lorigine della guerra fredda Seconda guerra mondiale

5 Visione multiraterale Visione unilaterale situazione di stallo Lorigine della guerra fredda autodeterminazione politica integrazione economica organismi sovranazionali predominio militare USA protezione dei confini ruolo centrale nelle organizzazioni internazionali incompatibilità tra concetti di sicurezza nazionale MAD

6 LEuropa divisa

7 La Germania divisa Zone di occupazione BRD (RFT) Repubblica federale tedesca DDR (RDT) Repubblica democratica tedesca

8 La divisione 1945 La distruzione La questione di Berlino

9 Berlino Est SED STASI Karl-Marx- Allee Capitale della DDR Regime dittatoriale difficoltà economiche La questione di Berlino

10 Berlino Ovest amministrazione speciale multiculturalismo Rathaus Shoeneberg Kudamm Miracolo economico ( ) La questione di Berlino

11 Esodo verso Berlino ovest spot del capitalismo [Gaddis] crisi del prestigio del comunismo difficoltà della Germania est le crisi di Berlino differenze tra le due Berlino confronto diretto tra capitalismo e comunismo B LOCCO C RISI 1958 C RISI 1961 P ONTE AEREO M URO

12 155 Km 43 Km in città 12 punti di passaggio Altezza: da 3 a 5 metri Il muro di Berlino Stabilizzazione dei rapporti a Berlino tra USA e URSS Notte tra il 12 e 13 agosto 1961

13 Il muro di Berlino la struttura definitiva Striscia della morte: (20-90 metri) 5075 fughe riuscite da 192 a 239 morti

14 Il valore simbolico del muro Muro e guerra fredda D IVISIONE P AURA C OMPETIZIONE S TABILITÀ separazione forzata dallalto rischio di uno scontro nucleare confronto tra due sistemi alternativi equilibrio del terrore situazione teatrale

15 La logica della contrapposizione Rivalità militare NATO Patto di Varsavia NON ALLINEATI

16 I fase II fase III fase la prima guerra fredda le fasi della guerra fredda la distensione la seconda guerra fredda la nuova distensione IV fase

17 Le fasi della guerra fredda crisi di Berlino crisi La prima guerra fredda ( ) stabilizzazione dellantagonismo Alternanza di primo test nucleare URSS la perdita della Cina periodi di disgelo guerra in Corea Cuba guerra in Vietnam esperimenti nucleari non proliferazione Che Guevara e Fidel Castro

18 Salt I (1972) Ostpolitik Le fasi della guerra fredda La distensione ( ) accordi USA-URSS (vari summit) vantaggi della distensione normalizzazione dei rapporti tra USA e Cina (summit di Pechino 72) Diplomazia triangolare GER Ovest: Willy Brandt USA: Kissinger e Nixon normalizzazione dei rapporti tra Germania Ovest ed Europa dellEst sicurezza europea controllo degli armamenti Prestigio dei leader USA e URSS accordi di Helsinki (1975)

19 Le fasi della guerra fredda La seconda guerra fredda ( ) collasso della distensione questione degli armamenti relazioni in Medio Oriente crisi nel Terzo mondo invasione URSS dellAfghanistan perdita USA dellIran Toni accesi URSS impero del male riarmo SDI Euromissili 79 Seconda guerra fredda 1983: timori di un attacco nucleare Ronald Reagan

20 La caduta del muro di Berlino il contesto la nuova distensione tra USA ed URSS smantellamento dei missili in Europa riformismo di Mikhail Gorbaciov R IFORME NELL URSS P ERESTROJK A N ON INTERVENTISMO G LASNOST A FGHANISTAN E UROPA DELL E ST Gorbaciov e Reagan (1985) riduzione degli arsenali nucleari

21 La caduta del muro di Berlino gli antefatti: le Rivoluzioni del 1989 Ungheria Germania Est mobilitazione dei tedeschi dellEst varie manifestazioni di protesta Polonia smantellamento della cortina di ferro

22 La caduta del muro di Berlino Gli antefatti cerimonia per i 40 anni della DDR Erich Honecker fuga attraverso lUngheria

23 La caduta del muro di Berlino labbattimento D ECRETO PER ALLENTARE I LIMITI DEI PASSAGGI IN O CCIDENTE C ONFERENZA STAMPA : LIBERTÀ DI PASSAGGIO EFFETTO IMMEDIATO SchabowskiKrenz Si diffuse la notizia che il Muro era aperto Apertura del Bornholmer Strasse Checkpoint

24 La caduta del muro di Berlino 9 novembre 1989

25 La caduta del muro di Berlino la memoria East Side Gallery

26 La caduta del muro di Berlino la memoria Monumento commemorativo porzione di muro sulla Niederkirchner Strasse East Side Gallery

27 La fine della guerra fredda La caduta dei regimi comunisti nellEuropa orientale B ULGARIA C ECOSLOVACCHIA R OMANIA 10 novembre: dimissioni di Todor Zivkov 10 dicembre: dimissioni di Gustάv Husάk 25 dicembre: esecuzione capitale di Nicolae Ceauşescu e della moglie 1 luglio 1991: scioglimento del Patto di Varsavia

28 La fine della guerra fredda La riunificazione tedesca Riunificazione della Germania Annessione della Germania Est alla Germania Ovest 3 ottobre 1990 Helmut Kohl 16 Länder

29 La fine della guerra fredda Berlino capitale della Germania Berlino capitale 3 ottobre settembre 1994 ultimo contingente alleato 20 giugno 1991 Berlino sede del governo federale e del Parlamento Bundeskanzleramte (2001)

30 La fine della guerra fredda La dissoluzione dellURSS I NDIPENDENZA DELLE REPUBBLICHE BALTICHE T ENTATIVO DI C OLPO DI S TATO (18 AGOSTO 1991) riforme in Russia 26 DICEMBRE 1991 F INE URSS NASCITA CSI Boris Eltsin

31 VI incontro La Berlino dellintegrazione: lUnione europea e la Berlino di oggi Mercoledì 14 marzo 2012 dalla discriminazione allintegrazione

32 Incontro straordinario Berlino e il cinema a cura di Pier Dario Marzi Lunedì 19 marzo 2012 dalla discriminazione allintegrazione Presso lAula magna della scuola media di Capannori


Scaricare ppt "V incontro La Berlino della divisione: la fine della guerra fredda e la caduta del muro 27 febbraio 2012 dalla discriminazione allintegrazione."

Presentazioni simili


Annunci Google