La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SILVIA LATTUADA MATRICOLA 3611272. Se dico MATEMATICA a cosa penso?!... Il mio rapporto con la matematica non è stato sempre lo stesso nel corso degli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SILVIA LATTUADA MATRICOLA 3611272. Se dico MATEMATICA a cosa penso?!... Il mio rapporto con la matematica non è stato sempre lo stesso nel corso degli."— Transcript della presentazione:

1 SILVIA LATTUADA MATRICOLA

2 Se dico MATEMATICA a cosa penso?!... Il mio rapporto con la matematica non è stato sempre lo stesso nel corso degli anni… chiudo gli occhi e con la mente ritorno agli anni delle scuole elementari…

3 … eccomi mi rivedo mentre tra i banchi di scuola la mia adorata maestra Vittoria insegna le 4 operazioni… Con grande curiosità io mi approccio al mondo dei numeri…i primi conticini, i primi problemi da risolvere….tutto mi sembrava semplice e divertente…

4 LE FANTASTICHE GARE DI TABELLINE CON I COMPAGNI! Vincevo sempre!!!!... Conservo ancora i premi che la maestra mi regalava per premiare il mio studio e il mio impegno!

5 Non ho mai avuto grandi difficoltà con la matematica…non a caso ho scelto come percorso di scuola Superiore un Liceo Scientifico ad indirizzo Brocca che si basava proprio sullo studio delle materie scientifiche !!!

6 Ma se durante i primi anni di scuola elementare e media non ho incontrato particolari ostacoli qualche problema lho dovuto affrontare durante gli anni liceali… Ho trovato asettico e poco coinvolgente lo studio di questa materia…e il metodo con cui mi è stata insegnata.. L ho sempre definito troppo astratto!

7 Al liceo ho vissuto la matematica secondo una visione eccessivamente meccanicistica!... Che fatica svolgere studi di funzioni…algoritmi…trigonometria…. AIUTOOO! Se ci penso mi viene ancora oggi lorticaria !!!

8 Ecco la frase che più spesso ho utilizzato per definire ciò che provavo quando eseguivo delle attività matematiche IO NON RIESCO A VEDERE I NUMERI LE LORO RELAZIONE…NON RIESCO A TOCCARE CON MANO LA MATEMATICA!

9 Cosa è cambiato?!... Oggi lavoro come insegnante di sostegno il e il mio scopo è proprio quello di Rendere il più concreto possibile i concetti matematici…farli sperimentare con mano…rendere reale e concreto luniverso della matematica!

10 Lavorare con il mondo della disabilità è stato fondamentale nel mio percorso di riavvicinamento al mondo matematico… Per insegnare nel modo più comprensibile e semplice i concetti matematici io stessa ho dovuto avvicinarmi per la seconda volta al mondo matematico…toccarlo prima io con mano, destrutturalro, contestualizzarlo… e solo alla fine insegnarlo!

11 Fondamentale è stato il mio precedente percorso di studi… sono Psicologa e la conoscenza dei processi mentali messi in atto durante lapprendimento mi ha fornito delle ottime compentenze per avvicinarmi al mondo dellinsegnamento matematico e non solo…

12 Quanto è importante per ME oggi insegnare la matematica? La matematica per me è molto importante, perché permette di comprendere meglio la realtà e le leggi che la governano, le interazioni tra i suoi diversi elementi. Sono gli stessi elementi matematici che cerco di trasmettere, quotidianamente, al mio piccolo alunno.

13 Ma la mia crescita rispetto al mondo della protomatematica e della matematica è avvenuta anche e soprattutto nel corso degli studi dellattuale corso di Laurea…

14 Lapproccio fornito dal corso di Matematiche Elementari da un punto di vista Superiore e dal corso di Didattica della Matematica Mi ha offerto lopportunità di acquisire un punto di vista differente rispetto alla materia…

15 Ora la matematica parte finalmente dal concreto per giungere allastratto… prima la vivo, la sperimento e poi la penso, la concettualizzo! La vasta gamma di attività proposte permette di insegnare ai bambini proprio questo a partire dalla scuola dellinfanzia!

16 LA MATEMATICA PER ME è…. La Matematica per me, non è una semplice disciplina o materia scolastica o combinazione di numeri. E unutile chiave di lettura per comprendere la realtà che ci circonda e le leggi che la governano.

17 LASPETTO CHE ORA Più MI PIACE DELLA MATEMATICA è… Mi piace come laspetto procedurale della matematica e i suoi schemi si possano ritrovare nelle più semplici azioni quotidiane (fare la spesa, parlare, giocare …)come in ragionamenti più complessi per cercare di capire le leggi delluniverso. La matematica crea ordine e armonia!

18 Per concludere… E' STUPEFACENTE come la natura si esprima perfettamente in linguaggio matematico. A.EINSTEIN


Scaricare ppt "SILVIA LATTUADA MATRICOLA 3611272. Se dico MATEMATICA a cosa penso?!... Il mio rapporto con la matematica non è stato sempre lo stesso nel corso degli."

Presentazioni simili


Annunci Google