La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il mio rapporto con il computer Anna Belli. Il primo incontro … Mi ricordo che un girono, quando avevo 6 anni, mio padre è tornato a casa con una grande.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il mio rapporto con il computer Anna Belli. Il primo incontro … Mi ricordo che un girono, quando avevo 6 anni, mio padre è tornato a casa con una grande."— Transcript della presentazione:

1 Il mio rapporto con il computer Anna Belli

2 Il primo incontro … Mi ricordo che un girono, quando avevo 6 anni, mio padre è tornato a casa con una grande scatola grigia. Io e i mie fratelli ci siamo sorpresi nel vedere quello strano oggetto e abbiamo subito chiesto cosa fosse. E un computer! Allinizio non riuscivo tanto a capire cosa volesse dire e grazie allaiuto di mio padre ho iniziato ad approcciami a questa nuova tecnologia.

3 Cosa ho potuto fare con il mio primo computer? Mi ricordo che la schermata era tutta nera ed era necessario scrivere una serie di codici prima di poter aprire un programma. Successivamente ho capito che questi codici facevano parte del linguaggio detto C. Mi ricordo che io e i mie fratelli dopo aver scoperto la serie di simboli necessari per accedere a Pacman e al gioco della formula uno abbiamo iniziato ad interessarci sempre più allo strano arnese. Mio padre utilizzava il computer per il lavoro e rimanevo affascinata nel vederlo scrivere righe interminabili in questa strana lingua

4 La scoperta dellinterfaccia! Dopo qualche anno è capitata una cosa incredibile! Un giorno torno a casa da scuola e non trovo più il vecchio computer ma uno nuovo! Lo accendo subito e mi accorgo che è tutto un altro mondo … Non era più necessario scrivere i codici ma era già tutto davanti ai miei occhi! Cera anche un oggetto molto strano di nome mouse: muovendolo si poteva vedere una piccola freccina che si spostava agilmente sullo schermo! Tutto è diventato più semplice: con un solo tocco del mous era possibile entrare nei programmi. In questo modo ho scoperto molte possibilità a me prima sconosciute

5 Come utilizzo il computer oggi? Oggi, ormai diventata grande, il computer lo utilizzo in svariati modi. Per lavori universitari come la stesura di tirocini, progetti, presentazioni PowerPoint, lavori riguardanti lesame di matematica, ecc … Per uso personale come , facebook, Skype, ecc…. Questo è il modo più semplice per comunicare con gli amici anche quelli che vivono lontano! Per reperire materiali riguardanti i mie interessi: arte, fotografia, cinema, ecc..

6 Linformatica a scuola Durante questi anni ho avuto loccasione di entrare a far parte del mondo della scuola. In questavventura ho potuto analizzare le varie esperienze di utilizzo didattico dellinformatica. In tutte le scuole è previsto un percorso di avvicinamento al computer e a determinati programmi. In una scuola elementare il computer era presente in aula e venivano proposti dei giochi didattici di matematica che gli alunni potevano utilizzare liberamente durante la ricreazione. Nella scuola dellinfanzia dove mi trovo ora è previsto un laboratorio informatico per i bambini d 5 anni dove vengono introdotti allutilizzo di questo strumento da parte di un esperto. Vengono fatti giochi di avviamento alla matematica e molti sono i percorsi logici. I bambini sono affascinati ed interessati allutilizzo di questo strano oggetto e allo stesso tempo dimostrano una certa capacità e competenza che non credevo possibile!


Scaricare ppt "Il mio rapporto con il computer Anna Belli. Il primo incontro … Mi ricordo che un girono, quando avevo 6 anni, mio padre è tornato a casa con una grande."

Presentazioni simili


Annunci Google