La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Daniela Di Donato Francesco Petrarca Solo e pensoso Canzoniere, XXXV, 1335-1374 (366 componimenti) Lamore per Laura è il centro intorno al quale ruota.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Daniela Di Donato Francesco Petrarca Solo e pensoso Canzoniere, XXXV, 1335-1374 (366 componimenti) Lamore per Laura è il centro intorno al quale ruota."— Transcript della presentazione:

1 Daniela Di Donato Francesco Petrarca Solo e pensoso Canzoniere, XXXV, (366 componimenti) Lamore per Laura è il centro intorno al quale ruota la vita spirituale, ricchissima e originale di Francesco Petrarca Il poeta incontra Laura in Chiesa il 6 aprile 1327, e se ne innamora Molte delle poesie del Canzoniere sono dedicate a lei

2 Daniela Di Donato Prima quartina (ABBA) Solo e pensoso i più diserti campi vo mesurando a passi tardi e lenti, e li occhi porto per fuggire intenti ove vestigio uman la rena stampi. Orma di piede umano

3 Daniela Di Donato Seconda quartina (ABBA) Altro schermo non trovo che mi scampi dal manifesto accorger de le genti, perché ne li atti d'allegrezza spenti di fuor si legge com' io dentro avvampi; difesa dal fatto che le persone intorno si accorgano facilmente del mio stato

4 Daniela Di Donato Prima Terzina sì ch'io mi credo omai che monti e piagge e fiumi e selve sappian di che tempre sia la mia vita, ch'è celata altrui. Piagge= distese, pianure Tempre= qualità, modi Celata=nascosta

5 Daniela Di Donato Seconda terzina Ma pur sì aspre vie né si selvagge cercar non so, ch'Amor non venga sempre ragionando con meco, e io con lui. Con meco= con me

6 Daniela Di Donato Dante Alighieri ( ) Tanto gentile La vita nuova La donna angelicata è Beatrice La Vita Nova è la storia dellamore di Dante per Beatrice, incontrata per la prima volta quando lei aveva nove anni Beatrice muore nel 1290 e Dante aveva 25 anni

7 Daniela Di Donato I quartina (ABBA) Tanto gentil e tanto onesta pare la donna mia quand'ella altrui saluta, ch'ogne lingua deven tremando muta, e li occhi no l'ardiscon di guardare. Gentil/onesta=nobile Pare= appare Donna=signora Ch…muta=ogni lingua tramendo diventa muta

8 Daniela Di Donato II quartina (ABBA) Ella si va, sentendosi laudare, benignamente d'umiltà vestuta; e par che sia una cosa venuta da cielo in terra a miracol mostrare. Vestuta=vestita

9 Daniela Di Donato I terzina (CDE) Mostrasi sì piacente a chi la mira, che dà per li occhi una dolcezza al core, che ntender non la può chi no la prova; la mira= la guarda, la ammira ntendere=capire, comprendere

10 Daniela Di Donato II terzina (FDC) e par che de la sua labbia si mova uno spirito soave pien d'amore, che va dicendo a l'anima: Sospira. Labbia= volto Soave=dolce


Scaricare ppt "Daniela Di Donato Francesco Petrarca Solo e pensoso Canzoniere, XXXV, 1335-1374 (366 componimenti) Lamore per Laura è il centro intorno al quale ruota."

Presentazioni simili


Annunci Google