La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prof. Guido Baldoni Prof. Guido Baldoni Definizione e classificazioni COLTURE FORAGGERE Colture il cui prodotto principale è usato x alimentazione zootecnica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prof. Guido Baldoni Prof. Guido Baldoni Definizione e classificazioni COLTURE FORAGGERE Colture il cui prodotto principale è usato x alimentazione zootecnica."— Transcript della presentazione:

1 Prof. Guido Baldoni Prof. Guido Baldoni Definizione e classificazioni COLTURE FORAGGERE Colture il cui prodotto principale è usato x alimentazione zootecnica Durata della copertura vegetale Annuale ( Autunno-primaverili o Primaverili-estive )= Erbai Annuale ( Autunno-primaverili o Primaverili-estive )= Erbai Poliennale< 10 anni( Naturali o Artificiali )= Prati Poliennale< 10 anni( Naturali o Artificiali )= Prati Perenne> 10 anni( Sfalciati e/o Pascolati )= Prati pascoli Perenne> 10 anni( Sfalciati e/o Pascolati )= Prati pascoli Perenne> 10 anni( Copertura naturale )= Pascoli Perenne> 10 anni( Copertura naturale )= Pascoli Numero di specie Monofite ( 1 specie ), Oligofite ( poche specie ), Polifite ( molte specie ) Famiglia botanica Graminaceae, Leguminosae, Cruciferae, Chenopodiaceae, Umbelliferae, miscugli Tipo di prodotto Pianta intera Foraggi Semi, radici, … Concentrati (energetici, proteici, lipidici, vitaminici,... ) Utilizzo da parte degli animali Uso diretto (pascolamento), Foraggiamento verde, Conservazione del foraggio Foraggere – Generalità

2 Prof. Guido Baldoni Prof. Guido BaldoniForaggicoltura Inizialmente ma anche oggi prevalente nel mondo ( ~ 3 miliardi ha ) Pascolamento delle formazioni naturali Evoluzione 1) Conservazione erba x fronteggiare periodi di penuria 1) Conservazione erba x fronteggiare periodi di penuria 2) Bestiame in stalla necessità di lunga conservazione 2) Bestiame in stalla necessità di lunga conservazione 3) Agronomia x miglioramento delle formazioni naturali 3) Agronomia x miglioramento delle formazioni naturali 4) Avvicendamento di colture foraggere con altre colture 4) Avvicendamento di colture foraggere con altre colture Intensificazione della foraggicoltura + Concentrati meno foraggi + Insilamento meno fienagione + Erbai meno prati poliennali Del pascolo permanente Oggi quasi solo in Sardegna x ovini Del pascolo estivo + prato sfalciato Ovunque, sulle montagne Ovunque, sulle montagne Del prato avvicendato Medicai in Emilia Romagna Del prato + erbaio Italia Centrale, in collina asciutta Dell'erbaio + concentrati P. padana, zone irrigue pianeggianti Dell'erbaio intercalare + sottoprodotti Agricoltura intensiva in pianura fertile Senza terra Attività industriale, con sottoprodotti + Intensiva Zootecnia in Italia Colture foraggere Agricoltura più ecologica x riciclo elementi in azienda + riduzione input chimici Allevamento animale = Male necessario Allevamento animale = Male necessario MA E PRORIO VERO ? Colture foraggere Agricoltura più ecologica x riciclo elementi in azienda + riduzione input chimici Allevamento animale = Male necessario Allevamento animale = Male necessario MA E PRORIO VERO ? Foraggere – Generalità

3 Prof. Guido Baldoni Prof. Guido Baldoni Foraggere in Italia 2004 Foraggere – Generalità

4 Prof. Guido Baldoni Prof. Guido Baldoni Foraggere in Europa ItaliaFranciaGermaniaUK Pascoli PratiErbai % della superficie a foraggere 2004 Foraggere – Generalità

5 Prof. Guido Baldoni Prof. Guido Baldoni Caratteristiche dei foraggi Composizione chimica Sostanza secca Sostanza secca Protidi grezzi Protidi grezzi Estrattivi inazotati Estrattivi inazotati Fibra grezza Fibra grezza Grassi Grassi Ceneri Ceneri Rapporto Ca : P Rapporto Ca : P Eventuali sostanze tossiche (es. aflatossine, ecc.) Eventuali sostanze tossiche (es. aflatossine, ecc.) Valore nutritivo Composizione chimica x digeribilità = Energia netta disponibile x mantenimento e produzione [ U.F. = 1 kg di granella di orzo ] Appetibilità Quantità ingerita giornalmente per le specie animali nei stadi di crescita per le specie animali nei stadi di crescita Fattori dinfluenza Fattori dinfluenza Specie animaleSpecie animale Ambiente colturaleAmbiente colturale Specie vegetaleSpecie vegetale VarietàVarietà Tecnica colturaleTecnica colturale Fattori dinfluenza Fattori dinfluenza Specie animaleSpecie animale Ambiente colturaleAmbiente colturale Specie vegetaleSpecie vegetale VarietàVarietà Tecnica colturaleTecnica colturale Foraggere – Generalità


Scaricare ppt "Prof. Guido Baldoni Prof. Guido Baldoni Definizione e classificazioni COLTURE FORAGGERE Colture il cui prodotto principale è usato x alimentazione zootecnica."

Presentazioni simili


Annunci Google