La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il modello del diritto canonico Il libro del diritto canonico e le compilazioni canonistiche medievali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il modello del diritto canonico Il libro del diritto canonico e le compilazioni canonistiche medievali."— Transcript della presentazione:

1 Il modello del diritto canonico Il libro del diritto canonico e le compilazioni canonistiche medievali

2 Da Gregorio Magno ( ) alla scienza canonistica Il metodo di Gregorio Magno consisteva nel ricondurre una questione dubbia ad un testo della Scrittura opportunamente interpretato anche con riferimento contestuale ad altri passi e precetti (ex locis circumstantibus) Il metodo di Gregorio Magno consisteva nel ricondurre una questione dubbia ad un testo della Scrittura opportunamente interpretato anche con riferimento contestuale ad altri passi e precetti (ex locis circumstantibus)

3 Legge scritta e interpretazione secondo lo spirito della legge Paolo, Lettera ai Corinzi Paolo, Lettera ai Corinzi 2 lettera ai Corinzi,3,6 2 lettera ai Corinzi,3,6 Littera enim occidit, spiritus autem vivificat Littera enim occidit, spiritus autem vivificat Celso D. 1,3,17 Scire leges non hoc est verba earum tenere, sed vim ac potestatem

4 Graziano Scrivere il LIBRO del diritto della Chiesa e dei fedeli

5 Graziano (… 1130-…1160) e il Decretum (Bologna ) Decretum = Concordia discordantium canonum Materiali: testi biblici, liturgici, patristici, raccolte di canoni conciliari, epistole pontificie, penitenziali, testi romani e romano-barbarici

6 Graziano (… 1130-…1160) e il Decretum (Bologna ) Scopo: razionalizzazione normativa, eliminazione delle antinomie, riscoperta della concordanza logica e dei motivi razionali delle auctoritates

7 Contenuti del Decretum di Graziano Fonti del diritto canonico Fonti del diritto canonico Nomine, organizzazione, funzioni e poteri del clero regolare e secolare Nomine, organizzazione, funzioni e poteri del clero regolare e secolare Norme di procedura nelle cause ecclesiastiche Norme di procedura nelle cause ecclesiastiche Reati e sanzioni di natura religiosa Reati e sanzioni di natura religiosa Disciplina giuridica dei sacramenti Disciplina giuridica dei sacramenti

8 Metodo di compilazione del Decretum Fonti: Fonti: canoni conciliari, canoni conciliari, sinodi locali, sinodi locali, scritti di Pontefici, in particolare di Gregorio Magno, scritti di Pontefici, in particolare di Gregorio Magno, scritti di Padri della Chiesa, in particolare, di SantAgostino, scritti di Padri della Chiesa, in particolare, di SantAgostino, testi di diritto romano testi di diritto romano Dictum di Graziano per spiegare e armonizzare le fonti Dictum di Graziano per spiegare e armonizzare le fonti

9 Graziano Luno e laltro foro aiutò sì che piace in paradiso aiutò sì che piace in paradiso Dante, Par.,X, Foro interno e foro esterno: la normativa canonica è svincolata dalla scienza sacra e collocata allo stesso ramo di giuridicità del ius civile

10 Il successo del Decretum di Graziano in Europa Opera di carattere privato: lauctoritas e, pertanto, lobbligatorietà deriva dalle fonti raccolte Opera di carattere privato: lauctoritas e, pertanto, lobbligatorietà deriva dalle fonti raccolte Il lavoro di completamento e di correzione degli allievi di Graziano (ad esempio con laggiunta di testi del diritto romano): glosse e apparati in Italia, Francia, Germania, Inghilterra, Paesi Bassi Il lavoro di completamento e di correzione degli allievi di Graziano (ad esempio con laggiunta di testi del diritto romano): glosse e apparati in Italia, Francia, Germania, Inghilterra, Paesi Bassi Summa di Uguccione da Pisa (1210) Summa di Uguccione da Pisa (1210) Glossa ordinaria di Giovanni Teutonico, riveduta da Bartolomeo da Brescia Glossa ordinaria di Giovanni Teutonico, riveduta da Bartolomeo da Brescia

11 Raccolta sistematica delle decretali del ius novum pontificio Alessandro III (pontificato ): il primo dovere del Papa è ben giudicare il primo dovere del Papa è ben giudicare

12 Le fonti del diritto canonico si accrescono ….. Dallappello al Pontefice avverso sentenze definitive e decisioni interlocutorie di vescovi e giudici ordinari delle Diocesi e dai ricorsi contro decisioni amministrative e ricorsi al Pontefice omisso medio Dallappello al Pontefice avverso sentenze definitive e decisioni interlocutorie di vescovi e giudici ordinari delle Diocesi e dai ricorsi contro decisioni amministrative e ricorsi al Pontefice omisso medio alla lettera decretale di delega appellatione remota alla lettera decretale di delega appellatione remota

13 ………. La giurisdizione si tramuta …………….. In LEGGE

14 Quinque compilationes antiquae Dopo il raccolte di decretali tra le quali quella di Innocenzo III (1216) e quella di Onorio III (1226)

15 INNOCENZO III ( ) III compilazione del diritto canonico, pubblicata ufficialmente e inviata a Bologna IV concilio lateranense: condanna delleresia, inserito da Giovanni Teutonico nella IV compilazione Innocenzo III e Francesco

16 GREGORIO IX ( ) Liber EXTRA Liber EXTRA Francesco compare in sogno a Gregorio IX (Giotto Assisi )

17 Liber extra 1234 Gregorio IX incarica Raimondo di Penyafort di raccogliere le 5 raccolte di decretali che si erano formate successivamente al Decretum 1234 Gregorio IX incarica Raimondo di Penyafort di raccogliere le 5 raccolte di decretali che si erano formate successivamente al Decretum Il Decretum di Graziano e il Liber Extra sono inviati alle Università e diventano diritto ufficiale della Chiesa Il Decretum di Graziano e il Liber Extra sono inviati alle Università e diventano diritto ufficiale della Chiesa Ordinamento sistematico: fonti e cariche ecclesiastiche, processo canonico, clero e benefici ecclesiastici, matrimonio, diritto penale canonico. Ordinamento sistematico: fonti e cariche ecclesiastiche, processo canonico, clero e benefici ecclesiastici, matrimonio, diritto penale canonico.

18 Liber extra Nella bolla di pubblicazione divieto di ricorrere ad altre raccolte e anche di redigerne: efficacia esclusiva Nella bolla di pubblicazione divieto di ricorrere ad altre raccolte e anche di redigerne: efficacia esclusiva

19 Glosse e summae al Liber extra Goffredo da Trani (vescovo dal 1244), Summa e Apparato Sinibaldo de Fieschi = Innocenzo IV Lectura Enrico da Susa, cardinale di Ostia, Summa - …….

20 INNOCENZO IV ( ) Lectura al Liber Extra (Apparatus in V ibros): La teoria della persona giuridica Ruolo e legittimazione dei notai (impero e comuni) Distinzione tra foro laico ed ecclesiastico (illiceità del ricorso al vescovo contro la sentenza del giudice laico) Lotta contro Federico II

21 Successive compilazioni 1298 Bonifacio VIII Liber sextus con il De regulis iuris di Dino da Mugello 1298 Bonifacio VIII Liber sextus con il De regulis iuris di Dino da Mugello 1317 Clemente V e Giovanni XXII 1317 Clemente V e Giovanni XXII …………………. ………………….

22 Interpretazione e creazione del diritto Diritto canonico e diritto romano

23 Creazioni del diritto canonico Il processo Il processo La persona ficta (Innocenzo IV), a partire dallistituto delluniversitas del diritto romano, come trampolino di lancio per lelaborazione dellistituto della persona giuridica La persona ficta (Innocenzo IV), a partire dallistituto delluniversitas del diritto romano, come trampolino di lancio per lelaborazione dellistituto della persona giuridica Collegium in causa universitatis fingatur una persona c. presentium, de testibus et X, 2,20,31 c. presentium, de testibus et X, 2,20,31 X, 2, 20, 57 X, 2, 20, 57

24 Diritto naturale Nel diritto romano e in quello canonico, il diritto naturale è superiore al diritto positivo. Nel diritto romano e in quello canonico, il diritto naturale è superiore al diritto positivo. Alla concezione oggettiva del diritto naturale Alla concezione oggettiva del diritto naturale (ad es. Cicerone la legge è la ragione suprema, insita nella natura, che ordina ciò che si deve fare e proibisce il contrario; Ulpiano; il diritto che la natura ha dato a tutti gli esseri animati) Si aggiunge una concezione soggettiva (ad es. il possesso dei beni necessari al sostentamento): esistono facoltà naturali che spettano al singolo soggetto in quanto tale (Marsilio da Padova, Guglielmo di Occam, francescano …) Si aggiunge una concezione soggettiva (ad es. il possesso dei beni necessari al sostentamento): esistono facoltà naturali che spettano al singolo soggetto in quanto tale (Marsilio da Padova, Guglielmo di Occam, francescano …)

25 Nicolò de Tedeschi ( ) Nel Concilio di Basilea ( ) si dibatte il nodo del rapporto tra Pontefice e Concilio Nel Concilio di Basilea ( ) si dibatte il nodo del rapporto tra Pontefice e Concilio Al concilio spetta verificare lortodossia del Pontefice ed eventualmente scomunicarlo, ma il Concilio non è superiore al Pontefice (non è lunico potere sovrano della Chiesa) Al concilio spetta verificare lortodossia del Pontefice ed eventualmente scomunicarlo, ma il Concilio non è superiore al Pontefice (non è lunico potere sovrano della Chiesa) Relazione con i problemi istituzionali delle monarchie secolari Relazione con i problemi istituzionali delle monarchie secolari

26 o teorizzare la distinzione tra sfere e tra competenze - secolari e temporali, foro interno e foro esterno, coscienza e processo o separare la teologia dal diritto canonico

27 Il modello del diritto canonico o Testualità e contestualità o Eterogeneità delle fonti e gerarchia o Tradizione e innovazione o Giurisdizione e legislazione o Rigore e flessibilità equità o Osmosi e separazione


Scaricare ppt "Il modello del diritto canonico Il libro del diritto canonico e le compilazioni canonistiche medievali."

Presentazioni simili


Annunci Google