La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A.A. 2011 – 2012 Facoltà di Lettere e Filosofia Università di Catania Prof.ssa I. Licitra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A.A. 2011 – 2012 Facoltà di Lettere e Filosofia Università di Catania Prof.ssa I. Licitra."— Transcript della presentazione:

1 A.A – 2012 Facoltà di Lettere e Filosofia Università di Catania Prof.ssa I. Licitra

2 Ogni parola è costituita da una "radice" e da una "flessione. Nelle lingue indoeuropee la radice (MORFEMA LESSICALE) solitamente si individua intuitivamente, in quanto costituisce la parte iniziale o centrale della parola e la flessione segue il tema, mediante desinenze prefisse o suffisse (MORFEMI GRAMMATICALI) Radice e Forma

3 Differentemente dalle lingue del ceppo Indoeuropeo, le lingue semitiche (quali larabo e lebraico) derivano ciascuna famiglia di parole da una radice solitamente "trilettera" (ovvero triconsonantica), che si combina con una "flessione interna". Ciascuna parola, pertanto, segue una precisa "forma", uno schema predefinito secondo il quale si dispongono le consonanti radicali, le vocali brevi, i prefissi, gli infissi e i suffissi. Radice e Forma

4 Ad esempio, appare evidente che: Si riscontra, infatti, la presenza costante della sequenza fissa ma discontinua K- T- B-, ovvero la radice triconsonantica K-T-B che definisce larea semantica della "scrittura (corrispondente quindi al morfema lessicale). Questa radice può essere flessa aggiungendo, premettendo o intercalando alle consonanti radicali, delle vocali brevi o dei gruppi consonantici/semivocalici. Radice e Forma Famiglia di parole derivate da una radice comune recante lidea generale di scrivere - scrittura KaTaBa ( كتب ) = egli scrisse KiTāB ( كتاب ) = libro KuTuB ( كتب ) = libri maKTaBa ( مكتبة ) = libreria

5 Se dunque la radice reca in sé il significato primario, proprio dellarea semantica di appartenenza di ciascuna parola, daltra parte la forma apporta ulteriori contenuti semantici. Ad esempio: Radice e Forma Radice KTB = scrittura maKTaB(at) ( مكتبة ) = libreria (luogo in cui si conservano/vendono i libri) maDRaS(at) ( مدرسة ) = scuola (luogo in cui si studia) Radice DRS = studio ma BaZ(at) ( مخبزة ) = panificio (luogo in cui si fa / si vende il pane) Radice BZ = pane Forma ma C1C2 a C3 (at) = nome di luogo +

6

7

8 Punti di articolazione dei fonemi della lingua araba

9


Scaricare ppt "A.A. 2011 – 2012 Facoltà di Lettere e Filosofia Università di Catania Prof.ssa I. Licitra."

Presentazioni simili


Annunci Google