La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VERIFICA 1. 1) DA QUALI FATTORI E INFLUENZATO LO SVILUPPO DELLINDIVIDUO: 1. FATTORI INNATI 2. SIA DA FATTORI INNATI CHE APPRESI 3. FATTORI APPRESI 4.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VERIFICA 1. 1) DA QUALI FATTORI E INFLUENZATO LO SVILUPPO DELLINDIVIDUO: 1. FATTORI INNATI 2. SIA DA FATTORI INNATI CHE APPRESI 3. FATTORI APPRESI 4."— Transcript della presentazione:

1 VERIFICA 1

2 1) DA QUALI FATTORI E INFLUENZATO LO SVILUPPO DELLINDIVIDUO: 1. FATTORI INNATI 2. SIA DA FATTORI INNATI CHE APPRESI 3. FATTORI APPRESI 4. DA FATTORI SOCIO AMBIENTALI 5. NESSUNA DELLE RISPOSTE PRECEDENTI 2) COME SI INTENDE LO SVILUPPO NELLA TEORIA DELLARCO DI VITA: 1. DALLA NASCITA ALLADOLESCENZA 2. DALLA NASCITA AL PRIMO ANNO DI VITA 3. DALLA FASE PRENATALE ALLA MORTE 4. DALLA NASCITA ALLA FASE FORTE 5. DALLADOLESCENZA ALLA MORTE

3 3) IL CONDIZIONAMENTO OPERANTE E CARATTERIZZATO DA: 1. STIMOLO-RISPOSTA 2. STIMOLO-RINFORZO 3. STIMOLO-RINFORZO-RISPOSTA 4. STIMOLO-RISPOSTA-RINFORZO 5. RISPOSTA-STIMOLO 4) DI QUALE ASPETTO DELLO SVILUPPO SI OCCUPA PIAGET: 1. STUTTURALE 2. COGNITIVO 3. EMOZIONALE 4. DIADICO 5. SOCIALE

4 5) LAUTORE CHE APPARTIENE ALLA SCUOLA STORICO CULTURALE E: 1. VYGOTSKJI 2. BRUNER 3. CHOMSKY 4. WATSON 5. FREUD 6) GLI STADI DI SVILUPPO COGNITIVO SECONDO PIAGET SONO: 1. SENSOMOTORIO-PREOPERATORIO-DELLE OPERAZIONI CONCRETE-DELLE OPERAZIONI FORMALI 2. PREOPERATORIO-SENSOMOTORIO- DELLE OPERAZIONI FORMALI-DELLE OPERAZIONI CONCRETE 3. SENSOMOTORIO-OPERAZIONI FORMALI-OPERAZIONI CONCRETE-PREOPERATORIO 4. SENSOMOTORIO-PREOPERATORIO-DELLE OPERAZIONI FORMALI-DELLE OPERAZIONI CONCRETE 5. OPERAZIONI FORMALI-OPERAZIONI CONCRETE- PREOPERATORIO-SENSOMOTORIO 1.

5 7) SECONDO BRUNER LE RAPPRESENTAZIONI SONO: 1. CREATIVA, EMOZIONALE, PERCETTIVA 2. ESECUTIVA, INTELLETTIVA, DEDUTTIVA 3. ESECUTIVA, ICONICA, SIMBOLICA 4. SIMBOLICA, EMOZIONALE, ESECUTIVA 5. EMOZIONALE, ESECUTIVA, PERCETTIVA 8) I TEORICI DEL COMPORTAMENTISMO STUDIANO: A) I COMPORTAMENTI INTESI COME RAPPORTO TRA STIMOLI E RISPOSTE B) LE FORME DI PENSIERO UMANO, CON SPECIALE RIFERIMENTO AI SILLOGISMI E AI RAGIONAMENTI. C) LA RIPETIZIONE DI UN ATTO NON FINALIZZATO ALLA SODDISFAZIONE DI UN BISOGNO D) FORME LOGICO-MATEMATICHE E) I COMPORTAMENTI SOCIALI E RELIGIOSI

6 9) IL RINFORZO POSITIVO CONSISTE: A)IN UNO SFORZO MUSCOLARE B)IN UNA RICOMPENSA CHE AUMENTA LA FREQUENZA DI EMISSIONE DI UNA RISPOSTA C) IN UN ESERCIZIO RIPETUTO PER MIGLIORARE LA MEMORIA E LAPPRENDIMENTO D) UNA MOTIVAZIONE INTERNA E) UN AIUTO ESTERNO 10) LINTELLIGENZA SECONDO PIAGET E REGOLATA DA DUE PROCESSI DEFINITI: A) PERCEZIONE– EMOZIONE ADATTAMENTO – MEMORIA ASSIMILAZIONE ACCOMODAMENTO ASSIMILAZIONE – EQUILIBRAZIONE ACCOMODAMENTO-ADATTAMENTO

7 11) SECONDO VYGOTSKJI LO SVILUPPO COGNITIVO E UN PROCESSO: 1. SOCIALE 2. EMOZIONALE 3. INTELLETTIVO 4. INCONDIZIONATO 5. NATURALE 12) LE ATTIVITA, SECONDO PIAGET, DAI TRE AI SEI ANNI SONO CARATTERIZZATE: 1. COOPERAZIONE 2. COMPETIZIONE 3. EGOCENTRISMO 4. DIFFIDENZA VERSO GLI ALTRI 5. AGONISMO


Scaricare ppt "VERIFICA 1. 1) DA QUALI FATTORI E INFLUENZATO LO SVILUPPO DELLINDIVIDUO: 1. FATTORI INNATI 2. SIA DA FATTORI INNATI CHE APPRESI 3. FATTORI APPRESI 4."

Presentazioni simili


Annunci Google