La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE NEL TRASPORTO AEREO. OBIETTIVI SICUREZZA SICUREZZA REGOLARITA REGOLARITA EFFICIENZA EFFICIENZA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE NEL TRASPORTO AEREO. OBIETTIVI SICUREZZA SICUREZZA REGOLARITA REGOLARITA EFFICIENZA EFFICIENZA."— Transcript della presentazione:

1 GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE NEL TRASPORTO AEREO

2 OBIETTIVI SICUREZZA SICUREZZA REGOLARITA REGOLARITA EFFICIENZA EFFICIENZA

3 ORIGINI STORICHE Affidabilita del Trasporto marittimo Affidabilita del Trasporto marittimo Problematiche assicurative (LLOYD) Problematiche assicurative (LLOYD) Nascita dei primi Registri Navali Nascita dei primi Registri Navali Con la nascita del trasporto aereo il sistema e stato allargato allaviazione civile (in Italia il registro navale – RINA - ha contemplato anche la sorveglianza degli aeromobili) Con la nascita del trasporto aereo il sistema e stato allargato allaviazione civile (in Italia il registro navale – RINA - ha contemplato anche la sorveglianza degli aeromobili)

4 PRINCIPI NORMATIVI CERTIF. DEGLI AEROMOBILI CERTIF. DEGLI AEROMOBILI CERTIF. PERSONALE CERTIF. PERSONALE CERTIF. PROCEDURE CERTIF. PROCEDURE CERTIF. ORGANIZZAZIONI CERTIF. ORGANIZZAZIONI

5 International Civil Aviation Organization Data di nascita: 7 Dicembre 1944 Sede: Montreal Obiettivi principali: a) Assicurare lordinato sviluppo dellAviazione Civile Internazionale b) Promuovere la sicurezza del volo nella Navigazione Aerea Internazionale

6 Documenti di Riferimento Annessi (standards and recommended practices) Annessi (standards and recommended practices) Procedures for Air Navigation Services (PANS) Procedures for Air Navigation Services (PANS) Supplementary Procedures (SUPPS) Supplementary Procedures (SUPPS) Manuali Manuali Circolari Circolari

7 Federal Aviation Administration Autorità Federale per lAviazione Civile U.S.A. Autorità Federale per lAviazione Civile U.S.A. Promulgatrice delle norme FAR Promulgatrice delle norme FAR Emette norme di riferimento inerenti il progetto, la costruzione, il collaudo e limpiego della maggioranza di tipologie di aa/mm nel mondo Emette norme di riferimento inerenti il progetto, la costruzione, il collaudo e limpiego della maggioranza di tipologie di aa/mm nel mondo Di fatto e il riferimento normativo del mondo occidentale Di fatto e il riferimento normativo del mondo occidentale

8 Joint Aviation Authorities Autorità Congiunta per lAviazione Civile Autorità Congiunta per lAviazione Civile Stato giuridico: fondazione Stato giuridico: fondazione Creata e sviluppata a similitudine della FAA Creata e sviluppata a similitudine della FAA Supporto di omologazione progetto Airbus Supporto di omologazione progetto Airbus Transizione allEuropean Aviation Safety Agency Transizione allEuropean Aviation Safety Agency

9 Federal Aviation Regulations Normativa FAR 25 (aamm oltre i 5670 Kg) Normativa FAR 25 (aamm oltre i 5670 Kg) Costituisce la base di ispirazione alla quasi totalita dei regolamenti di progettazione impiegati in campo mondiale Costituisce la base di ispirazione alla quasi totalita dei regolamenti di progettazione impiegati in campo mondiale Altri regolamenti importanti: FAR23, FAR27, FAR29, FAR91, FAR141 Altri regolamenti importanti: FAR23, FAR27, FAR29, FAR91, FAR141

10 EASA European Aviation Safety Agency Autorita EUROPEA sovranazionale Attualmente attiva per: Gestione Prescrizioni di Aeronavigabilita Gestione Prescrizioni di Aeronavigabilita Certificazione Ditte di Manutenzione Certificazione Ditte di Manutenzione Approvazione schemi di riparazione Approvazione schemi di riparazione

11 AUTORITA NAZIONALE ENAC (ENTE NAZIONALE AVIAZIONE CIVILE) Nato dalla fusione fra RAI (Registro Aeronautico Italiano) RAI (Registro Aeronautico Italiano)e DGAC (Direzione Generale Aviazione Civile) DGAC (Direzione Generale Aviazione Civile)

12 Regolamentazioni Nazionali CODICE DELLA NAVIGAZIONE CODICE DELLA NAVIGAZIONE DOCUMENTI E CIRCOLARI ENAC DOCUMENTI E CIRCOLARI ENAC REGOLAMENTI JAR-OPS1,3 REGOLAMENTI JAR-OPS1,3 REGOLAMENTO EASA Part 145 REGOLAMENTO EASA Part 145 CIRCOLARE 41/23100/M3 CIRCOLARE 41/23100/M3

13 Odierni Documenti di Riferimento Tecnico Operativo Joint Aviation Requirements Joint Aviation Requirements EASA Requirements EASA Requirements JAR- OPS 1 amndt 6 EASA Part 145 Regolamenti Nazionali

14 ORGANIZZAZIONE JAR OPS 1 ACCOUNTABLE MANAGER ACCOUNTABLE MANAGER POST HOLDERS (GROUND, FLIGHT, TRAINING, MAINTENANCE) POST HOLDERS (GROUND, FLIGHT, TRAINING, MAINTENANCE) MANAGERS (QUALITY, SAFETY, SECURITY) MANAGERS (QUALITY, SAFETY, SECURITY)

15 ACCOUNTABLE MANAGER Ha la responsabilita finanziaria dellimpresa Garantisce allautorita il reperimento delle risorse economiche Non deve necessariamente avere competenze aeronautiche I suoi poteri devono essere verificabili

16 FLIGHT OPERATIONS POST HOLDER E il responsabile delle Operazioni di volo E il responsabile delle Operazioni di volo Esperienza aeronautica documentata Esperienza aeronautica documentata Accettato da ENAC Accettato da ENAC Responsabile della stesura dellO.M. Responsabile della stesura dellO.M. Da lui dipendono: Piloti, AAV, Ufficio Navigazione, Ufficio Tecnico Operativo Da lui dipendono: Piloti, AAV, Ufficio Navigazione, Ufficio Tecnico Operativo

17 TRAINING POST HOLDER Responsabile delladdestramento continuativo del personale di compagnia Responsabile delladdestramento continuativo del personale di compagnia Esperienza aeronautica documentata Esperienza aeronautica documentata Accettato da ENAC Accettato da ENAC Da lui dipendono: GI, TRI, TRE, Da lui dipendono: GI, TRI, TRE,

18 GROUND OPERATIONS POST HOLDER Responsabile delle operazioni di terra Responsabile delle operazioni di terra Esperienza nel settore documentata Esperienza nel settore documentata Accettato da ENAC Accettato da ENAC Responsabile della stesura del G.O.M. Responsabile della stesura del G.O.M. Fra le piu importanti aree: controllo e gestione degli scali ed annessi servizi Fra le piu importanti aree: controllo e gestione degli scali ed annessi servizi

19 MAINTENANCE POST HOLDER Responsabile della gestione della AERONAVIGABILITA CONTINUA degli aeromobili Responsabile della gestione della AERONAVIGABILITA CONTINUA degli aeromobili Accettato da ENAC Accettato da ENAC Responsabile della stesura del M.M.E. Responsabile della stesura del M.M.E.

20 QUALITY MANAGER Responsabile della Qualita Aziendale Responsabile della Qualita Aziendale Verifica il rispetto delle procedure mediante Audit Verifica il rispetto delle procedure mediante Audit Accettato da ENAC Accettato da ENAC Responsabile della stesura del Q.M. Responsabile della stesura del Q.M. Risponde direttamente allA.M. Risponde direttamente allA.M.

21 SAFETY MANAGER Responsabile della Sicurezza Volo Responsabile della Sicurezza Volo Monitorizza landamento dei trend (uso del QAR, BASIS ecc) Monitorizza landamento dei trend (uso del QAR, BASIS ecc) Accettato da ENAC Accettato da ENAC Responsabile della stesura dellAccident Prevention and Safety Manual Responsabile della stesura dellAccident Prevention and Safety Manual Risponde direttamente allA.M. Risponde direttamente allA.M.

22 SECURITY MANAGER Responsabile della Sicurezza delle operazioni in aree aeroportuali e a bordo dei velivoli (Security) Responsabile della Sicurezza delle operazioni in aree aeroportuali e a bordo dei velivoli (Security) Accettato da ENAC Accettato da ENAC Responsabile della stesura del Security Manual Responsabile della stesura del Security Manual Risponde direttamente allA.M. Risponde direttamente allA.M.

23 TECNICO OPERATIVO Collegamento funzionale fra Operazioni Volo e Direzione Tecnica Collegamento funzionale fra Operazioni Volo e Direzione Tecnica Gestione documentazione di impiego Gestione documentazione di impiego Diffusione di informative ai naviganti Diffusione di informative ai naviganti Analisi prestazioni di decollo e di rotta Analisi prestazioni di decollo e di rotta Analisi aeroportuali Analisi aeroportuali Fattibilita voli Fattibilita voli

24 NAVIGAZIONE Gestione documentazione di rotta (Route Manual) Gestione documentazione di rotta (Route Manual) Analisi di rotta Analisi di rotta Piani di Volo Piani di Volo Gestione FMS Gestione FMS

25 DOCUMENTAZIONE DI IMPIEGO OPERATIVA OPERATIONS MANUAL OPERATIONS MANUAL AIRPLANE FLIGHT MANUAL AIRPLANE FLIGHT MANUAL AIRCRAFT OPERATING MANUAL AIRCRAFT OPERATING MANUAL NORMAL, ABNORMAL, EMERGENCY CHECK LIST NORMAL, ABNORMAL, EMERGENCY CHECK LIST QUICK REFERENCES CHARTS QUICK REFERENCES CHARTS AIRPORT REFERENCE PERFORMANCE AIRPORT REFERENCE PERFORMANCE MINIMUM EQUIPMENT LIST MINIMUM EQUIPMENT LIST

26 DOCUMENTAZIONE TECNICA AIRPLANE MAINTENANCE MANUAL AIRPLANE MAINTENANCE MANUAL OVERHAUL MANUAL OVERHAUL MANUAL PARTS CATALOG PARTS CATALOG SERVICE BULLETINS SERVICE BULLETINS AIRWORTHINESS DIRECTIVES AIRWORTHINESS DIRECTIVES STRUCTURAL REPAIR MANUAL STRUCTURAL REPAIR MANUAL DOCUMENTAZIONE ACCESSORI (MOTORI, IMPIANTI ecc) DOCUMENTAZIONE ACCESSORI (MOTORI, IMPIANTI ecc)

27 OPERATIONS MANUAL RIFLETTE E RISPETTA I CONTENUTI DI TUTTE LE REGOLAMENTAZIONI RIFLETTE E RISPETTA I CONTENUTI DI TUTTE LE REGOLAMENTAZIONI E REQUISITO ESSENZIALE PER OTTENERE LAircraft Operator Certificate. E REQUISITO ESSENZIALE PER OTTENERE LAircraft Operator Certificate.

28 OPERATIONS MANUAL O.M. Part –A-Operations Manual, General/Basic O.M. Part –A-Operations Manual, General/Basic O.M. Part –B-Aircraft Operating Matters Type Related O.M. Part –B-Aircraft Operating Matters Type Related O.M. Part –C-Route And Airport Instructions And Informations O.M. Part –C-Route And Airport Instructions And Informations O.M. Part –D-Training Manual O.M. Part –D-Training Manual

29 OMOLOGAZIONE DI TIPO Attestazione del riconoscimento della rispondenza ai requisiti di progetto, costruzione, collaudo, manutenzione ecc stabiliti dalla norma (FAR25, JAR25, ecc) Attestazione del riconoscimento della rispondenza ai requisiti di progetto, costruzione, collaudo, manutenzione ecc stabiliti dalla norma (FAR25, JAR25, ecc)

30 NAVIGABILITA MANTENIMENTO DEI REQUISITI DI OMOLOGAZIONE DI BASE MANTENIMENTO DEI REQUISITI DI OMOLOGAZIONE DI BASE ATTESTATA MEDIANTE IL C.N. ATTESTATA MEDIANTE IL C.N. DIPENDENTE DA: DIPENDENTE DA: CORRETTO IMPIEGO (LIMITATIONS) CORRETTO IMPIEGO (LIMITATIONS) MANUTENZIONE (PROGRAMMA) MANUTENZIONE (PROGRAMMA) RINNOVO PERIODICO DEL CN (TRE ANNI) RINNOVO PERIODICO DEL CN (TRE ANNI)

31 ORGANIZZAZIONE EASA PART 145 SOSTITUISCE LA VECCHIA JAR 145 (dal 28/11/2004) SOSTITUISCE LA VECCHIA JAR 145 (dal 28/11/2004) BASE NORMATIVA PER LA CERTIFICAZIONE DELLE DITTE DI MANUTENZIONE AERONAUTICA BASE NORMATIVA PER LA CERTIFICAZIONE DELLE DITTE DI MANUTENZIONE AERONAUTICA OBBLIGATORIA PER LA MANUTENZIONE SU VELIVOLI DA TRASPORTO OBBLIGATORIA PER LA MANUTENZIONE SU VELIVOLI DA TRASPORTO QUASI TOTALE IDENTITA CON LA JAR 145 QUASI TOTALE IDENTITA CON LA JAR 145 SIMILITUDINE ORGANIZZATIVA CON LA SIMILITUDINE ORGANIZZATIVA CON LA JAR OPS 1 JAR OPS 1

32 ORGANIGRAMMA secondo EASA PART 145 ACCOUNTABLE MANAGER (V. JAR OPS 1) ACCOUNTABLE MANAGER (V. JAR OPS 1) QUALITY MANAGER (V. JAR OPS 1) QUALITY MANAGER (V. JAR OPS 1) MAINTENANCE MANAGER: E il responsabile della funzione Maintenance; sovrintende, organizza, controlla e gestisce il personale tecnico addetto al servizio Planning / Engineering ed il personale di manutenzione (Meccanici, Tecnici) MAINTENANCE MANAGER: E il responsabile della funzione Maintenance; sovrintende, organizza, controlla e gestisce il personale tecnico addetto al servizio Planning / Engineering ed il personale di manutenzione (Meccanici, Tecnici)

33 MANUTENZIONE MANUTENZIONE DI BASE MANUTENZIONE DI BASE Elevato livello di complessita. Obbligatorieta di una struttura protetta per la sua effettuazione Elevato livello di complessita. Obbligatorieta di una struttura protetta per la sua effettuazione MANUTENZIONE DI LINEA MANUTENZIONE DI LINEA Semplicita esecutiva. Possibilita di effettuazione sul campo Semplicita esecutiva. Possibilita di effettuazione sul campo

34 PERSONALE DI MANUTENZIONE MECCANICI QUALIFICATI MECCANICI QUALIFICATI CERTIFYING STAFF – MECCANICI DI LINEA CERTIFYING STAFF – MECCANICI DI LINEA CERTIFYING STAFF – TECNICI DI LINEA CERTIFYING STAFF – TECNICI DI LINEA CERTIFYING STAFF - BASE CERTIFYING STAFF - BASE

35 DOCUMENTAZIONE MANUALI DI MANUTENZIONE DEI COSTRUTTORI MANUALI DI MANUTENZIONE DEI COSTRUTTORI PUBBLICAZIONI DELLA AUTORITA (AD) PUBBLICAZIONI DELLA AUTORITA (AD) NORME ESECUTIVE DI LAVORO INTERNE NORME ESECUTIVE DI LAVORO INTERNE (RAPPORTO DI LAVORO) (RAPPORTO DI LAVORO)

36 MANUALISTICA DI RIFERIMENTO EASA PART 145 EASA PART 145 M.O.E.: MAINTENANCE ORGANISATION EXPOSITION M.O.E.: MAINTENANCE ORGANISATION EXPOSITION REGOLAMENTO TECNICO RAI REGOLAMENTO TECNICO RAI

37 DICHIARAZIONE DI MANUTENZIONE DICHIARAZIONE DI MANUTENZIONE DICHIARAZIONE DI MANUTENZIONE DICHIARAZIONE DI CONTROLLO AGGIUNTIVO (A.I.I.) O DOPPIO CONTROLLO DICHIARAZIONE DI CONTROLLO AGGIUNTIVO (A.I.I.) O DOPPIO CONTROLLO C.R.S. C.R.S. CERTIFICATE OF RELEASE TO SERVICE CERTIFICATE OF RELEASE TO SERVICE

38


Scaricare ppt "GESTIONE ED ORGANIZZAZIONE NEL TRASPORTO AEREO. OBIETTIVI SICUREZZA SICUREZZA REGOLARITA REGOLARITA EFFICIENZA EFFICIENZA."

Presentazioni simili


Annunci Google