La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 James Watt A cura di: Jasmine Albertini Serena De Caro Lucrezia Madonia Elena Nuvoli Scuola: I.T.I.S. G. Cardano (Pv)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 James Watt A cura di: Jasmine Albertini Serena De Caro Lucrezia Madonia Elena Nuvoli Scuola: I.T.I.S. G. Cardano (Pv)"— Transcript della presentazione:

1

2 James Watt A cura di: Jasmine Albertini Serena De Caro Lucrezia Madonia Elena Nuvoli Scuola: I.T.I.S. G. Cardano (Pv) Classe 2°HB

3 Pillole di vita Aristocrazia Curiosità James Watt nasce a Greenock (Scozia) il 19 gennaio 1736 da una famiglia benestante e muore il 19 agosto 1819 nella sua tenuta di Heatfield.

4 Studi Teoria e pratica Frequentò l'università di Glasgow, in seguito passò a Londra per poi ritornare a Glasgow, dove, grazie all'ausilio di tre professori universitari, riesce ad aprire un laboratorio di manifattura presso l'ateneo.

5 Macchina a vapore Fatica Sollievo Nel 1764 osservando le macchine a vapore Newcomen, Watt nota le ingenti perdite di vapore. Nel 1766 sviluppò quindi un modello di condensatore separato a cilindro, riducendo così le perdite di carico e di temperatura.

6 Unità di misura Potenza Wattmetro Introdusse lunità di misura della potenza chiamata cavallo vapore. Inventò il wattmetro, il parallelogramma articolato e studiò la potenza.

7


Scaricare ppt "5 10 15 20 25 30 35 40 45 50 55 60 James Watt A cura di: Jasmine Albertini Serena De Caro Lucrezia Madonia Elena Nuvoli Scuola: I.T.I.S. G. Cardano (Pv)"

Presentazioni simili


Annunci Google