La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini 2 a Lezione COSÈ LA PSICOLOGIA? La Psicologia è quella disciplina scientifica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini 2 a Lezione COSÈ LA PSICOLOGIA? La Psicologia è quella disciplina scientifica."— Transcript della presentazione:

1

2 1 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini 2 a Lezione COSÈ LA PSICOLOGIA? La Psicologia è quella disciplina scientifica che studia il comportamento umano. La psiche o mente è un entità astratta non osservabile direttamente, che si può indagare attraverso lanalisi del comportamento.

3 2 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini COSÈ LA PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO? È lo studio scientifico del comportamento e dello sviluppo degli individui, ovvero dei cambiamenti che si verificano in funzione del tempo. Psicologia dellarco di vita 2 a Lezione

4 3 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini CHE COSÈ LO SVILUPPO? Lo sviluppo è linsieme dei cambiamenti sistematici dellindividuo che avvengono tra il momento del concepimento e quello della morte. Per comprendere pienamente lo sviluppo bisogna capire quali sono i processi sottesi ad esso e che determinano il cambiamento. 2 a Lezione

5 4 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini NASCITA DELLA PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO Lo studio dello sviluppo umano è alquanto recente; risale all800, quando cambiamenti sociali ed economici ne hanno fatto sorgere lesigenza nel mondo occidentale. 2 a Lezione

6 5 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini Rivoluzione industriale: - necessità di garantire lalfabetizzazione e le conoscenze aritmetiche allintera popolazione -> scolarizzazione; Per assicurare lefficacia scolastica era necessaria la conoscenza della mente del bambino, soprattutto relativamente allintelligenza e ai processi di apprendimento. Aumento della ricchezza Diminuzione della mortalità infantile e maggiore controllo sulle malattie infantili 2 a Lezione

7 6 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini LA PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO risponde a 3 ordini di domande: Quando Come Perché 2 a Lezione

8 7 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini Quando: Quando avviene lo sviluppo di…..? Lo sviluppo è un processo di continuo cambiamento ed è necessario individuare le pietre miliari dello sviluppo. Ad es., a che età i bambini iniziano a parlare? Quando iniziano a giocare in gruppo? Ciò è utile per seguire il progresso del singolo bambino. È importante conoscere sia le traiettorie comuni dello sviluppo che le differenze individuali. 2 a Lezione

9 8 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini 2 a Lezione CONTINUITA/DISCONTINUITA DELLO SVILUPPO I mutamenti nel corso della vita avvengono in modo graduale o improvviso? Continuità: lo sviluppo è un processo di successive addizioni che avviene attraverso piccoli passi; i cambiamenti che si verificano sono di tipo quantitativo, di grado (es. i bambini diventano più alti, acquistano sempre più conoscenza sul mondo, ecc.)

10 9 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini 2 a Lezione CONTINUITA/DISCONTINUITA DELLO SVILUPPO Discontinuità: lo sviluppo è un processo caratterizzato da una serie di mutamenti improvvisi, che elevano il bambino ad un nuovo e più avanzato livello di funzionamento; i cambiamenti che si verificano sono di tipo qualitativo, di modo (es. acquisizione del linguaggio, maturità sessuale, ecc.)

11 10 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini 2 a Lezione CONCETTO DI STADIO Lo sviluppo visto come discontinuo implica il concetto di stadio, fase, livello, che rappresentano momenti distinti dello sviluppo e danno ragione delle differenze qualitative tra le diverse età. Ordinamento gerarchico Sequenza universale Lo sviluppo un insieme di cambiamenti continui e discontinui.

12 11 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini Le differenze tra gli individui possono essere di due tipi: differenze di ritmo differenze di stile 2 a Lezione

13 12 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini DIFFERENZE INDIVIDUALI Esempio di traiettoria comune: sviluppo del linguaggio TAPPE MILIARI ETÀ (in mesi) TAPPE MILIARI ETÀ (in mesi) Lallazione canonica7-8 Comprensione prime parole8-10 Gesti comunicativi9-12 Prime parole12-15 Esplosione del vocabolario18-20 Prime combinazioni di parole20-24 Prime frasi a Lezione

14 13 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini DIFFERENZE INDIVIDUALI Esempio di differenze di ritmo: sviluppo del linguaggio Media Età di comparsa delle prime parole 13 mesi 8 mesi Ampiezza del vocabolario a 20 mesi 18 mesi MinimoMassimo 50 parole 22 parole 628 parole Comprensione di parole a mesi Comprensione di parole a mesi Età di comparsa delle prime frasi 30 parole mesi nessuna mesi mesi 2 a Lezione

15 14 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini DIFFERENZE INDIVIDUALI Esempio di differenze di stile: sviluppo del linguaggio Referenziale Vocabolario composto in maggioranza da nomi Sviluppo lessicale più rapido Espressivo Vocabolario composto in maggioranza da pronomi, nomi propri e formule per regolare linterazione sociale Sviluppo sintattico più rapido Katherine Nelson Stile di acquisizione del linguaggio 2 a Lezione

16 15 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini Come: Come avviene lo sviluppo di…..? Riguarda i modi del comportamento dei bambini. Ad es., come formano i gruppi in età prescolare? Come disegnano la figura umana? 2 a Lezione

17 16 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini Perché: Perché lo sviluppo di… avviene ad una determinata età e secondo certe modalità? Riguarda la spiegazione dei comportamenti e dei cambiamenti con letà. Ad es., quali sono i processi alla base dello sviluppo del linguaggio? Perché i bambini disegnano la figura umana come un girino? Cerca di comprendere le cause dello sviluppo. 2 a Lezione

18 17 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini Se il Quando e il Come sono relativi alla descrizione dello sviluppo del bambino, il Perché è relativo alla spiegazione dello sviluppo. La descrizione risulta più semplice della spiegazione; infatti la nostra conoscenza delle tappe e dei modi del comportamento infantile è più evoluta rispetto alla nostra comprensione delle cause. 2 a Lezione

19 18 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini Lo studio scientifico si distingue da altri modi più soggettivi di analizzare il comportamento e rispondere alle domande sui bambini e il loro sviluppo. Si distinguono 2 approcci: soggettivo oggettivo 2 a Lezione

20 19 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini Latteggiamento soggettivo si basa su: intuizioni esperienza personale casi singoli, clinici o atipici I consigli di esperti possono essere soggettivi; bisogna chiedersi: quali prove hanno a sostegno delle proprie affermazioni?, Come fanno a saperlo? 2 a Lezione

21 20 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini Latteggiamento oggettivo porta a conclusioni/ affermazioni valide; si basa sulluso di metodi scientifici, che implicano la raccolta attenta di dati empirici attraverso procedure sistematiche che comprendono: descrizione precisa del campione e della metodologia uso di metodologie valide e affidabili uso del gruppo di controllo controllo delle influenze personali 2 a Lezione

22 21 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini METODI DI RICERCA DOMANDE interviste questionari OSSERVAZIONE Non semplice Richiede di definire: cosa, chi, quando, dove, come Controllo affidabilità SPERIMENTAZIONE Situazione controllata e standardizzata Variare condizioni per osservare i cambiamenti Relazione di causa-effetto 2 a Lezione

23 22 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini DISEGNI DI RICERCA LONGITUDINALI: lo stesso gruppo di soggetti viene confrontato a età diverse. +informazioni sui cambiamenti/differenze tra i comportamenti e le conoscenze dei bambini a diverse età. + informazioni molto attendibili; differenze individuali - lente da condurre e dispendiose. 2 a Lezione

24 23 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini TRASVERSALI: più gruppi di soggetti di età diverse sono confrontati tra loro. informazioni sui comportamenti e conoscenze dei bambini di diverse età. Differenze macroscopiche. +veloci da condurre -difficile determinare le cause dei cambiamenti selezione di gruppi equivalenti. Gli obiettivi della ricerca determinano la scelta del tipo di metodo e di disegno di ricerca utilizzati. 2 a Lezione

25 24 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini RUOLO DELLE TEORIE Le teorie sono usate per spiegare i fatti isolati mettendoli in relazione con principi più generali; In psicologia dello sviluppo ci sono molte teorie: psicoanalisi, comportamentismo, piagetiana; attaccamento. Variano per gli obiettivi che si pongono; guidano ulteriori ricerche; possono non essere in contraddizione luna con laltra; vengono sostituite quando risultano inadeguate. 2 a Lezione

26 25 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini TIPI DI TEORIE Teorie generali: si propongono di spiegare il funzionamento complessivo della mente, e le fasi attraverso cui si sviluppa prendendo in considerazione il pensiero, i desideri, i legami affettivi. Es.: Psicoanalisi Teorie specifiche: si propongono obiettivi delimitati, come spiegare come funziona la memoria, che cosa sono le emozioni, come si costruisce e si modifica il legame bambino – genitori. Modelli o miniteorie Es.: Elaborazione dellinformazione – Attaccamento 2 a Lezione


Scaricare ppt "1 INQUADRAMENTO DELLA DISCIPLINA Psicologia dello Sviluppo - Prof. P. Perucchini 2 a Lezione COSÈ LA PSICOLOGIA? La Psicologia è quella disciplina scientifica."

Presentazioni simili


Annunci Google