La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Composizione forze parallele incidenti. f1 f2 Due forze allineate, concordi: equilibrante = somma forze allineata e opposta: risultante uguale a equilibrante.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Composizione forze parallele incidenti. f1 f2 Due forze allineate, concordi: equilibrante = somma forze allineata e opposta: risultante uguale a equilibrante."— Transcript della presentazione:

1 Composizione forze parallele incidenti

2

3 f1 f2 Due forze allineate, concordi: equilibrante = somma forze allineata e opposta: risultante uguale a equilibrante ma opposta

4 f1f2 Due forze allineate ma opposte: risultante pari a differenza delle forze orientata come la forza maggiore: equilibrante opposta a risultante

5 equilibrante Risultante di due forse concordi, uguali

6 Barra rigida libera di spostarsi se vengono applicate delle forze Barra rimane ferma se oltre alle forze precedenti si applica una forza pari alla loro somma, opposta, parallela alle precedenti: dove va applicata? Si ricava graficamente il punto di applicazione della forza equilibrante La forza risultante è pari alla equilibrante, ma opposta equilibrante risultante

7 Risultante due forze parallele concordi Modulo uguale alla somma dei moduli delle due forze Direzione e verso concorde con le forze Retta dazione (punto di applicazione) cade allinterno del segmento che unisce le forze e lo divide in parti inversamente proporzionali F1 : F2 = b2 : b1 F1F2 R b1 b2

8 equilibrante risultante

9 Due forze concordi, diverse, applicate alla barra rigida risultante = somma delle due forze parallele, parallela alle forze punto di applicazione determinato graficamente Equilibrante = somma componenti Risultante = equilibrante f1 f2 b1 b2 f1 : b2 = f2 : b1 f1 * b1 = f2 * b2

10 Ricerca grafica punto applicazione della risultante :in due modi

11 Due forze parallele concordi, uguali: equilibrante somma delle forze

12 b1 b2 E f1 f2 Due forze concordi, diverse : f1*b1 = f2*b2

13 E f1 f2 b1 b2 Due forze concordi, diverse con f1*b1 = f2*b2

14 RISULTANTE EQUILIBRANTE

15 Due forze diverse, parallele, discordi Ricerca grafica punto applicazione equilibrante Equilibrante = risultante = differenza tra due forze Due forze parallele, discordi applicate alla barra:sono equilibrate da una forza pari alla loro differenza: determinazione grafica del punto di applicazione equilibrante risultante

16 Risultante due forze parallele discordi Modulo uguale alla differenza dei moduli delle due forze Direzione parallela alle forze verso concorde con forza maggiore Retta dazione (punto di applicazione) cade allesterno del segmento che unisce le forze e lo divide in parti inversamente proporzionali ai moduli F1 : F2 = b2 : b1 F1 F2 R b1 b2

17 Coppia di forze f1 f2 Due forze con modulo uguale, parallele, discordi braccio Rotazione dovuta alla applicazione della coppia verso determinato convenzionalmente con riferimento a posizione osservatore

18 Spostamento delle forze lungo le rette di azione Applicazione regola del parallelogramma per determinare risultante Spostamento della risultante lunga la sua retta dazione Risultante di forze concorrenti

19 7 5 5 Forze formanti un angoloLoro equivalenti risultante equlibrante

20 7 5 5 Forze formanti un angoloLoro equivalenti risultante equlibrante

21

22 Due forze uguali incidenti: regola del parallelogramma per determinare la equilibrante f1f2 E R

23 Due forze diverse incidenti:regola parellogramma

24 Forze diverse incidenti

25 Forze uguali incidenti

26 Immagini di esercitazioni in laboratorio forze parallele forze incidenti variando modulo, posizione, angolo vedi altra presentazione o pagine web indicate

27 Situazione di equilibrio del sistema:barra e dinamometri

28


Scaricare ppt "Composizione forze parallele incidenti. f1 f2 Due forze allineate, concordi: equilibrante = somma forze allineata e opposta: risultante uguale a equilibrante."

Presentazioni simili


Annunci Google