La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CITTÀ E CITTADINANZA ATTIVA IL COMUNE AL SERVIZIO DEL CITTADINO a cura prof.sse Marilena Esposito e Liliana Mauro.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CITTÀ E CITTADINANZA ATTIVA IL COMUNE AL SERVIZIO DEL CITTADINO a cura prof.sse Marilena Esposito e Liliana Mauro."— Transcript della presentazione:

1 CITTÀ E CITTADINANZA ATTIVA IL COMUNE AL SERVIZIO DEL CITTADINO a cura prof.sse Marilena Esposito e Liliana Mauro

2 COS È IL COMUNE ? È ununità territoriale È ununità politica È ununità amministrativa

3 Gli organi comunali IL SINDACO LA GIUNTA IL CONSIGLIO

4 LA STRUTTURA COMUNALE SINDACO AVVOCATURA SERVIZIO POLIZIA MUNICIPALE SEGRETARIO GENERALE DIRETTORE GENERALE SEGRETERIA GENERALE

5 DIRETTORE GENERALE Dipartimento Affari Generali Dipartimento Programmazione, Risorse Finanziarie e Patrimoniali, Politiche di Acquisto Dipartimento Politiche Sociali, Educative e Culturali Ambito Socio-assistenziale Dipartimento Infrastrutture Dipartimento Territorio e Ambiente

6 IL SINDACO Sergio Cecotti Sindaco di Udine

7 IL SINDACO È il responsabile dell'amministrazione del Comune. Rappresenta il Comune e garantisce che le azioni della giunta siano coerenti con gli indirizzi stabiliti dal Consiglio. Viene eletto direttamente dai cittadini ogni 5 anni, contemporaneamente al Consiglio Comunale. Le Competenze Convoca e presiede la giunta sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici rappresenta il comune nell'assemblea dei consorzi comunali e provinciali per la gestione associata di uno o più servizi delega a singoli assessori le proprie competenze relative a settori dell'attività comunale promuove accordi di programma e provvede all'assolvimento dei compiti previsti dalla legge in materia di costituzione di consorzi, di convenzioni intercomunali e di altre forme associative Predispone e Coordina il piano degli orari dei negozi, dei servizi pubblici e degli uffici periferici delle amministrazioni pubbliche dopo aver sentito il parere delle forze economiche e sociali interessate. Il sindaco nomina i rappresentanti del comune presso enti, aziende ed istituzioni. In caso di assenza o di impedimento è sostituito dal vicesindaco.

8 LA GIUNTA La giunta comunale è composta dal sindaco, che la presiede, e da dieci assessori ovvero dal numero massimo di assessori previsto dalla legge. La giunta si riunisce in seduta non pubblica ed è convocata dal sindaco, che decide quali argomenti porre all'ordine del giorno.sindacoassessori Il sindaco nomina i componenti della giunta tra cui un vicesindaco COMPETENZE DELLA GIUNTA Alla Giunta spetta il ruolo di governo del comune, sulla base del documento che contiene gli indirizzi generali di governo approvato dal consiglio. SPETTANO ALLA GIUNTA: l'approvazione delle proposte di deliberazione da sottoporre all'esame del consiglio; l'adozione dei regolamenti sull'ordinamento degli uffici e dei servizi, nel rispetto dei criteri generali stabiliti dal consiglio; l'attuazione degli atti amministrativi e degli indirizzi generali deliberati dal consiglio; le attività relative alla gestione e al corretto funzionamento dei servizi comunali, la determinazione delle tariffe in presenza di criteri stabiliti dal consiglio comunale. Lapprovazione del P.E.G. e le variazioni allo stesso necessarie in corso d'anno e le variazioni al bilancio annuale e pluriennale.. I

9 IL CONSIGLIO COMUNALE E IL MASSIMO ORGANO DI INDIRIZZO E DI CONTROLLO DELLAMMINISTRAZIONE. E coordinato da un Presidente, eletto al suo interno assieme ad un Vicepresidente, e deve approvare i principali atti amministrativi: i bilanci, i piani regolatori e le varianti, i regolamenti per la gestione dei servizi, i programmi delle opere pubbliche. Le delibere sottoposte allapprovazione del Consiglio comunale sono prima discusse dalle Commissioni consiliari. I Consiglieri comunali possono chiedere di avere copia di tutti gli atti e la documentazione a disposizione dellamministrazione. Possono proporre interrogazioni al sindaco e alla Giunta per conoscere lintenzione sulle azioni da intraprendere e le motivazioni dei provvedimenti già adottati Possono presentare proposte per la successiva deliberazione del Consiglio.

10 LE CIRCOSCRIZIONI COMPRENDONO UNO O PIÙ QUARTIERI DELLA CITTÀ Hanno il compito di: promuovere la partecipazione e la consultazione della comunità locale di cittadini; agevolare lutilizzo dei servizi comunali; rappresentare le esigenze della popolazione nellambito del Comune; promuovere attività; gestire servizi e strutture di base; fornire al Consiglio comunale pareri sugli atti riguardanti il territorio di loro interesse. I Consigli di Circoscrizione sono formati da 15 consiglieri, eletti nello stesso giorno in cui sono eletti il Sindaco ed il Consiglio comunale.

11 IL DIFENSORE CIVICO Ha il compito di tutelare gli interessi e i diritti dei cittadini e chiedere la corretta applicazione delle norme che regolano lattività amministrativa. Ha diritto di accesso a tutti gli atti amministrativi e può indirizzare istanze, segnalazioni e raccomandazioni al Consiglio comunale, segnalando eventuali abusi, disfunzioni, carenze e ritardi.

12 LE FUNZIONI DEL COMUNE Amministrazione e uso dei beni comunali Organizzazione dei mercati (orari di apertura e chiusura negozi) Disciplina del traffico Gestione delle acque ed acquedotti Fognature e raccolta e smaltimento rifiuti Farmacie comunali Igiene del suolo, delle abitazioni, delle scuole, delle piscine, etc. Igiene degli alimenti e delle bevande Gestione dei cimiteri Promozione di attività culturali, artistiche e sportive Diritto allo studio Istituzione di asili nido e di scuole per linfanzia ed elementari …

13 SERVIZI AL CITTADINO Guida ai servizi demografici Guida al Dipartimento per le Politiche Sociali, Educative e CulturaliGuida al Dipartimento per le Politiche Sociali, Educative e Culturali Sportello Unico intercomunale Stato pratiche edilizie Stato delle fatture Pagamento ICI online Servizio di Tesoreria Oggetti smarriti Tariffe servizi comunali Acqua, luce e gas Servizi per la terza età

14 GLI UFFICI DEL COMUNE AL SERVIZIO DEI CITTADINI STRANIERI Come fare per richiedere : la residenza la carta didentità varie certificazioni

15 LA RESIDENZA CHI PUO RICHIEDERLA: Tutti i cittadini stranieri in possesso del permesso di soggiorno o della carta di soggiorno validi che abitano nel Comune. DOVE RICHIEDERLA: andando personalmente allUfficio Anagrafe del Comune. CHE DOCUMENTI PORTARE: -permesso di soggiorno / carta di soggiorno non scaduti - passaporto o documento di uguale valore - codice fiscale - patente di guida italiana (se posseduta) - eventuali targhe di veicoli intestati per ogni componente della famiglia I DOCUMENTI DA PRESENTARE ANCHE DOPO LA RICHIESTA DI RESIDENZA -atti originali, tradotti in lingua italiana, che attestino lo stato civile (coniugato/a, nubile/celibe, etc.), la composizione della famiglia e certificati di nascita. I certificati rilasciati allestero devono essere tradotti in italiano e legalizzati dallautorità diplomatico-consolare italiana nel Paese dorigine. I certificati rilasciati in Italia dallautorità Consolare straniera in Italia devono essere legalizzati presso la Prefettura.

16 IL RINNOVO DELLA DICHIARAZIONE DI DIMORA ABITUALE PER I RESIDENTI ATTENZIONE!! Lo straniero ha lobbligo di rinnovare la dichiarazione di dimora abituale entro 60 giorni dal rinnovo del permesso di soggiorno. DOVE FARLA: La dichiarazione va fatta personalmente presso lUfficio Anagrafe del Comune di residenza. DOCUMENTO DA ESIBIRE: Permesso di soggiorno/carta di soggiorno rinnovato. CONSEGUENZE IN CASO DI MANCATO RINNOVO: Lo straniero, dopo essere invitato a rispettare tale obbligo, verrà cancellato dallAnagrafe.

17 LA CARTA DIDENTITA CHI PUO RICHIEDERLA: Esclusivamente linteressato. DOVE RICHIEDERLA: AllUfficio Anagrafe. DOCUMENTAZIONE DA ESIBIRE: Passaporto o altro documento di uguale valore, non scaduti. Tre fotografie uguali e recenti in formato tessera. Permesso di soggiorno / carta di soggiorno non scaduti.

18 RICHIESTA DI CERTIFICAZIONI Tutti i cittadini, italiani e stranieri iscritti in Anagrafe, hanno diritto di ottenere il rilascio di tutte le certificazioni che si possono ricavare dagli atti anagrafici (certificato di residenza, certificato di stato di famiglia, etc.) e dagli atti di stato civile (certificato di nascita, certificato di matrimonio, etc.). DOVE RICHIEDERLE: allUfficio Anagrafe o presso lUfficio di Stato Civile. La persona si deve presentare con un documento didentità non scaduto.

19 CHE COSÈ LAUTOCERTIFICAZIONE È una dichiarazione firmata dallinteressato che sostituisce le normali certificazioni. QUANDO UTILIZZARLA: per comprovare stati, fatti e qualità personali certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici o privati italiani (certificato di nascita, matrimonio, residenza, stato di famiglia, etc.). DOVE REPERIRE I MODULI: Negli Enti Pubblici che la richiedono o gli Uffici del Comune. A CHI PRESENTARLA: a tutti gli Uffici Pubblici e a tutti i gestori di servizi pubblici (Enel, Acquedotto, etc.)

20 VERIFICA COMPLETA SONO STRANIERO E HO BISOGNO DELLA RESIDENZA NEL COMUNE IN CUI ABITO 1. Controllo se il permesso o la carta di soggiorno sono ………………….. 2. Vado personalmente…………………………………… 3. Con me porto: …………………………………… ………………………………………………….. ………………………………………………… ……………………………………………. 4. Dopo aver fatto la richiesta, mi procuro: …………………………………………………………………… ………………………………………………… ………………………………………………….. -

21 VERIFICA Inserisci nel testo le parole mancanti I certificati rilasciati allestero devono essere………………………. e………………………….dallautorità……………………………………………... ………………………………………… I certificati rilasciati dallautorità Consolare straniera in Italia devono essere legalizzati presso ………………………………………..………. …………………………………………………………………………………..

22 VERIFICA Scegli la risposta corretta Abito a Udine e devo rinnovare la dichiarazione di dimora abituale Sono obbligato a farlo Entro 30 giorni dal rinnovo del permesso di soggiorno Entro 60 giorni dal rinnovo del permesso di soggiorno Entro 6 mesi giorni dal rinnovo del permesso di soggiorno Vado In Questura AllUfficio Anagrafe del Comune di residenza In Prefettura Porto con me Il permesso di soggiorno valido Il passaporto La carta didentità Se non rinnovo la dichiarazione di dimora Perdo il permesso di soggiorno Pago una multa Mi cancellano dallAnagrafe

23 VERIFICA HO BISOGNO DI FARE LA CARTA D IDENTITÀCOMPLETA VADO………………………………………………………………………………….. PORTO CON ME I SEGUENTI DOCUMENTI: 1.………………………………………………………………. 2.……………………………………………………………………….. 3.…………………………………………………………………………


Scaricare ppt "CITTÀ E CITTADINANZA ATTIVA IL COMUNE AL SERVIZIO DEL CITTADINO a cura prof.sse Marilena Esposito e Liliana Mauro."

Presentazioni simili


Annunci Google