La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Prima un breve accenno sugli ECCIPIENTI: Lattosio, amido di mais, amido pregelatinizzato, polivinilpirrolidone 25.000; magnesio stearato; saccarosio, polivinilpirrolidone.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Prima un breve accenno sugli ECCIPIENTI: Lattosio, amido di mais, amido pregelatinizzato, polivinilpirrolidone 25.000; magnesio stearato; saccarosio, polivinilpirrolidone."— Transcript della presentazione:

1 Prima un breve accenno sugli ECCIPIENTI: Lattosio, amido di mais, amido pregelatinizzato, polivinilpirrolidone ; magnesio stearato; saccarosio, polivinilpirrolidone , polietilenglicole 6000, carbonato di calcio, talco, glicerolo 85 per cento, ossido di ferro rosso (E 172), ossido di ferro giallo (E 172), biossido di titanio, cera E (estere glicolico dell'acido montanico)

2 COSA AVETE CAPITO? Qualcuno sa cosè lamido pregelatinizzato o il polivinilpirrolidone? Ora vediamo qualche possibile controindicazione:

3 Gravidanza; Gravi disturbi della funzionalità epatica; ittero o intenso prurito gravidico all'anamnesi; sindrome di Dubin-Johnson; sindrome di Rotor; tumori epatici pregressi o in atto; Processi trombotici o embolici arteriosi o venosi in atto o pregressi, e relative condizioni predisponenti, quali disturbi del processo coagulativo, cardiopatia valvolare e fibrillazione atriale; Anemia drepanocitica; Neoplasie accertate o sospette in atto o pregresse ormono-dipendenti, quali il cancro della mammella o dell'endometrio; Diabete mellito grave con alterazioni vascolari; Disturbi del metabolismo lipidico; Herpes gestationis all'anamnesi; Peggioramento di otosclerosi in corso di gravidanza; Emorragia vaginale di natura non accertata; Ipersensibilità ad uno o più dei componenti della pillola.

4 ORA QUALCHE CURIOSITA: Hai mai avuto un prurito intenso gravidico allanamnesi? Sindrome di Dubin-Johnson o di Rotor?

5 IN POCHE PAROLE FIN QUI NON SI CAPISCE UN CAZZO! VEDIAMO ORA COME POTREBBE ESSERE LA FORMA DI UNA PILLOLA DEL GIORNO DOPO:

6 MA VEDIAMO I PROBLEMI PRATICI: La pillola va presa in un breve lasso di tempo dopo il rapporto a rischio gravidanza (in pratica quando non si scappa in fretta o quando si buca il profilattico!) Quindi: mantenere la calma (!!!), ragionare, pensare dove trovare una Farmacia aperta di sabato notte o domenica mattina, cercare un percorso autobus notturno, assicurarsi di avere i soldi per comprarla e/o cercare di fare una colletta lampo o chiedere elemosina ai barboni della notte.

7 E POI: Farmacia trovata! Soldi fatti! Ci vuole la ricetta del medico curante. La ragazza non vuole: il medico è amico di famiglia! Convincere la ragazza che esiste il segreto professionale. E domenica e il medico riceve il giovedì (cazz…) Ginecologo? Lei ha vergogna, vuole una donna medico! Trovata! E i soldi?

8 E POI: Altra colletta ma soldi fatti! E lunedì…Siamo nei tempi? Chissà… La ragazza ha paura: mi cresceranno i peli? Tranquillizzarla che i peli già ce li ha!!! Dove nascondere lo scatolo delle pillole? A casa di lui… 2 volte al giorno per 3 giorni portare pillola a lei… Etc…Etc…

9 TROVARE LA PILLOLA DEL GIORNO DOPO QUINDI NON E FACILE. AZZ…PERCHE E FACILE TROVARE LA RAGAZZA DEL GIORNO PRIMA ?!?!?! METTIAMO IN MANIERA OTTIMISTICA CHE LA RAGAZZA E STATA TROVATA…

10 MA SE NON E UNA FEMMINA COSì CHI CAZZO TE LO FA FARE!!??!


Scaricare ppt "Prima un breve accenno sugli ECCIPIENTI: Lattosio, amido di mais, amido pregelatinizzato, polivinilpirrolidone 25.000; magnesio stearato; saccarosio, polivinilpirrolidone."

Presentazioni simili


Annunci Google