La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Gli Uffici stampa multimediali: giornata di formazione Roma, 12 maggio 2005.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Gli Uffici stampa multimediali: giornata di formazione Roma, 12 maggio 2005."— Transcript della presentazione:

1 Gli Uffici stampa multimediali: giornata di formazione Roma, 12 maggio 2005

2 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Caratteristiche e specificità: Portale del Gruppo Adnkronos dedicato allinformazione e comunicazione in tempo reale delle Regioni e delle Autonomie locali In linea con il Piano dAzione per le-Government che prevede linterconnessione tra amministrazione pubbliche, cittadini, imprese e realtà locali

3 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Caratteristiche e specificità: Diretto coinvolgimento nel progetto dei portavoce, degli uffici stampa e degli uffici relazioni con il pubblico (U.R.P.), che diffondono in tempo reale (24 ore su giorni lanno) unitamente ai giornalisti dellagenzia stampa Adnkronos: news, comunicati stampa, eventi, informazioni in merito ai bandi di gara, forum e sondaggi sul portale Metropolisinfo.it Assicura la trasparenza, la chiarezza e la tempestività delle comunicazioni effettuate verso gli organi di informazione da parte degli uffici stampa delle P.A. (art. 9 della Legge n.150/2000)

4 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Caratteristiche e specificità: Più amministrazioni comunicano attraverso un ambiente telematico unico Approccio in linea con il documento Le-Government per un federalismo efficiente. Una visione condivisa, una realizzazione cooperativa approvato il 24/07/03 dalla Conferenza unificata Stato-Regioni-Città- Autonomie Locali Modello comune e standardizzato dinterazione on-line tra la P.A. il cittadino e le imprese, che valorizza la visibilità e la specificità di ogni amministrazione pubblica

5 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Obiettivi: Favorire lo scambio di esperienze e competenze tra amministrazioni pubbliche sul tema della comunicazione pubblica (logica di sistema, di cooperazione e di condivisione) Costruire un territorio digitale in grado di elevare la conoscenza dei cittadini in merito alle attività svolte dalla P.A. Mettere a disposizione delle P.A. uno strumento telematico capace di aumentare: la trasparenza e lefficacia dellazione amministrativa linterazione tra i cittadini ed i sistemi di governo

6 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Obiettivi: la qualità della vita dei cittadini lefficienza di governo della P.A. la possibilità di un territorio di attrarre risorse ed attività produttive le modalità di coesione sociale lesercizio del controllo democratico sullimparzialità e sullefficienza dellazione amministrativa il dibattito sulla cosa pubblica restituendo ai cittadini il ruolo propulsore nella società civile

7 Lhome page del portale Metropolisinfo.it (www.metropolisinfo.it)

8 e-Government Comunicazione diretta Cittadini-istituzioni imprese Nuovo senso dello Stato

9 e-Government Cambiamento della P.A. Laboratorio deccellenza

10 Cambiamento della P.A. Web Funzione strategica

11 Portale web, nellambito dei, progetti presentati dalle Autonomie Locali canale principale per comunicare ed erogare servizi ai cittadini ed alle imprese Web, stumento della P.A. capace di porre al centro dellinnovazione il cittadino e soddisfare le esigenze dellutente in termini di: rapidità condivisione delle informazioni facilità di accesso semplicità delle procedure, qualità ed aggiornamento dellinformazione trasparenza circolazione di informazioni ed idee

12 Il Portale: canale principale per comunicare

13 Legge 150/2000 – Nuove tecnologie (ICT) Accelerazione della Comunicazione pubblica Risorsa. strategica Sistema Paese

14 Legge n.150/2000 Modifica profondamente il ruolo e la funzione della comunicazione nel sistema pubblico Colma il vuoto normativo La comunicazione pubblica diventa una funzione chiave ed unazione strategica del governo Riconoscimento del ruolo professionale degli operatori pubblici

15 Legge n.150/2000

16 Comunicazione pubblica attività sempre più legata: alle nuove tecnologie, ad Internet all e-government, alle sue azioni ed al suo sviluppo Grande cambiamento a portata: utilizzo nuove tecnologie Ricostruire la fiducia nelle istituzioni e garantire al cittadino il pieno esercizio dei propri diritti.

17 Gli ostacoli alla rivoluzione Permangono le resistenze culturali sia allinterno che allesterno della P.A. Il tasso di ricambio del personale delle Autonomie Locali è basso Non tutti i cittadini hanno la possibilità di connettersi alla Rete Una parte del territorio non è dotato di Reti ad alta velocità (banda larga)

18 Come accelerare i progressi Dare una dimensione giuridica e una qualificazione professionale agli operatori della comunicazione istituzionale (contratto) Gli URP devono rappresentare il luogo ed il momento attraverso cui il cittadino sia protagonista di uno scambio interattivo con la P.A Realizzare una netta demarcazione di compiti e funzioni tra Ufficio stampa e URP Migliorare il coordinamento tra gli attori della comunicazione istituzionale (URP, Portavoce, Ufficio stampa)

19 Come accelerare i progressi Lorganizzazione delle P.A. deve passare da una logica delle competenze- funzioni ad una incentrata sugli obiettivi-risultati Accrescere la cooperazione tra lo Stato e le Autonomie locali anche alla luce dei vincoli di finanza pubblica per evitare fenomeni di digital divide

20 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Le sezioni del Portale: Ultimissime: news aggiornate in tempo reale pubblicate sul portale nazionale (www.metropolisinfo.it) e sul network territoriale Canali tematici: la comunicazione e linformazione istituzionale delle Regioni e delle Autonomie locali è ripartita in sette aree: Cronaca, Politica, Economia, Lavoro, Scuola, Sport, Cultura e Spettacoli News dal territorio: ogni amministrazione pubblica dispone di pagine web sul network territoriale dedicate alla veicolazione delle informazioni locali

21 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Le sezioni del Portale: Forum: dialogo telematico tra amministrazione e cittadini, che stimola la partecipazione al processo di costruzione dellidentità del territorio e la diffusione della cultura del diritto alla democrazia ed alla partecipazione attiva Appuntamenti: legenda di manifestazioni, incontri, convegni, fiere, sagre, eventi di maggior rilievo diffusi su base territoriale e nazionale Motore di ricerca: per parola chiave

22 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Le sezioni del Portale: Sondaggi: rilevazione telematica di opinioni e comportamenti, che può supportare lEnte pubblico nellindividuazione delle priorità di governo del territorio, migliorando la rispondenza dellazione amministrativa alle esigenze espresse dalla comunità Archivio telematico: raccoglie i comunicati stampa della P.A

23 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Esempi di Portali Territoriali

24 Lhome page del portale di Roma (www.roma.metropolisinfo.it)

25 Lhome page del portale di Napoli (www.napoli.metropolisinfo.it)

26 Lhome page del portale di Venezia (www.venezia.metropolisinfo.it)

27 Lhome page del portale di Milano (www.milano.metropolisinfo.it)

28 Lhome page del portale di Palermo (www.palermo.metropolisinfo.it)

29 Lhome page del portale di Firenze (www.firenze.metropolisinfo.it)

30 Lhome page del portale di Reggio Calabria (www.reggio-calabria.metropolisinfo.it)

31 LHome page del portale di Genova (www.genova.metropolisinfo.it)

32 Lhome page del portale di Ascoli Piceno (www.ascoli-piceno.metropolisinfo.it)

33 Lhome page del portale di Torino (www.torino.metropolisinfo.it)

34 Lhome page del portale di Salerno (www.salerno.metropolisinfo.it)

35 Lhome page del portale di Padova (www.padova.metropolisinfo.it)

36 Lhome page del portale di Pavia (www.pavia.metropolisinfo.it)

37 Lhome page del portale di Frosinone (www.frosinone.metropolisinfo.it)

38 Lhome page del portale di Crotone (www.crotone.metropolisinfo.it)

39 Lhome page del portale di Caserta (www.caserta.metropolisinfo.it)

40 Lhome page del portale di Viterbo (www.viterbo.metropolisinfo.it)

41 Lhome page del portale di Catanzaro (www.catanzaro.metropolisinfo.it)

42 Lhome page del portale di Avellino (www.avellino.metropolisinfo.it)

43 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Gli utenti - anno visitatori unici contatti (page views) La produzione - anno 2003: news comunicati stampa pubblicati dagli Uffici Stampa della P.A.

44 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Gli utenti - anno 2004 visitatori unici: contatti (page views): Incremento visitatori unici rispetto al 2003: + 112,63 % Incremento contatti (page views) rispetto al 2003: + 123,54 %

45 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it La produzione - Anno news pubblicate comunicati stampa pubblicati dagli Uffici Stampa della P.A Incremento news rispetto al 2003: + 67,65% Incremento comunicati stampa P.A. rispetto al 2003: + 30,75%

46 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it Gli utenti - anno 2005 (periodo gennaio-aprile) visitatori unici: contatti (page views): Incremento visitatori unici rispetto al 2004: + 121,43 % Incremento contatti (page views) rispetto al 2003: + 79,97 %

47 Il Portale delle Regioni e delle Autonomie Locali Metropolisinfo.it La produzione - Anno news pubblicate 725 comunicati stampa pubblicati dagli Uffici Stampa della P.A


Scaricare ppt "Gli Uffici stampa multimediali: giornata di formazione Roma, 12 maggio 2005."

Presentazioni simili


Annunci Google