La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

EXPORT: Indagine sullindustria trentina. ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 2 GLI OBIETTIVI DELLA RICERCA Lobiettivo della presente ricerca.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "EXPORT: Indagine sullindustria trentina. ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 2 GLI OBIETTIVI DELLA RICERCA Lobiettivo della presente ricerca."— Transcript della presentazione:

1 EXPORT: Indagine sullindustria trentina

2 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 2 GLI OBIETTIVI DELLA RICERCA Lobiettivo della presente ricerca era rilevare latteggiamento delle aziende manifatturiere ed estrattive iscritte a Confindustria Trento nei confronti del commercio con lestero. In particolare, le motivazioni che più incentivano a commerciare oltre i confini nazionali e i fattori che invece rappresentano freni e difficoltà. Oltre a ciò, individuare quale, per le aziende, è lente che dovrebbe promuovere linternazionalizzazione e quale può essere il ruolo della Provincia Autonoma. A questo riguardo si è provveduto ad intervistare un ampio campione di più di duecento aziende iscritte a Confindustria Trento. Di seguito vengono illustrati i risultati più significativi dellindagine.

3 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 3 I MOTIVI PER OPERARE/NON OPERARE ALLESTERO

4 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 4 I motivi per cui limpresa opera con lestero La sua impresa opera con lestero soprattutto… Base casi: solo chi ha dichiarato di operare con lestero: 140 casi – (Valori percentuali) Solo a chi ha dichiarato di operare con lestero Soprattutto: Le S.p.a. (47%), le imprese con oltre 50 addetti (58%), le imprese con un fatturato di oltre 10 milioni di euro (48%) Soprattutto: le imprese con addetti (32%)

5 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 5 La sua impresa non opera con lestero soprattutto perchè… Base casi: solo chi ha dichiarato di non operare con lestero: 69 casi – (Valori percentuali) I motivi per cui limpresa non opera con lestero Solo a chi ha dichiarato di non operare con lestero Tra cui: limpresa appartiene ad un consorzio, quindi non gestisce i contatti diretti con lestero (6%), il prodotto aziendale è legato al territorio locale (6%)

6 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 6 LE DIFFICOLTA NELLATTIVITA CON LESTERO

7 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 7 Le difficoltà nellattività tra chi opera con lestero Mi dica per favore, fra le seguenti, le principali difficoltà che incontra nellattività con lestero. Possibili 3 risposte Base casi: solo chi ha dichiarato di operare con lestero: 140 casi – (Valori percentuali) Solo a chi ha dichiarato di operare con lestero Tra cui: la competitività dei prezzi (tot: 4%, 1°risp: 3%), la concorrenza straniera (tot: 2%, 1°risp: 1%)

8 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 8 Le difficoltà nellattività tra chi opera con lestero Base casi: solo chi ha dichiarato di operare con lestero: 140 casi – (Valori percentuali) Totale risposte (40%) Soprattutto: le imprese con addetti ( 44%), le imprese che operano con lestero ma senza una stabile organizzazione allestero (44%) e le imprese con una percentuale di export sul fatturato del 16-50% (46%) Prima risposta (29%) Soprattutto: le imprese con addetti ( 37%) Alcune accentuazioni Difficoltà ad individuare affidabili interlocutori allestero

9 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 9 Le difficoltà nellattività tra chi non opera con lestero Mi dica per favore i più marcati aspetti critici che lhanno portata a non operare con lestero. Possibili 3 risposte Base casi: solo chi ha dichiarato di non operare con lestero: 69 casi – (Valori percentuali) Solo a chi ha dichiarato di non operare con lestero Tra cui: Ridotte dimensioni dellazienda (tot.: 3%, 1°risp. 2%), concorrenza sui mercati esteri (tot. e 1°risp.: 4%) * Risposta spontanea

10 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 10 Le difficoltà nellattività con lestero: il confronto Le maggiori difficoltà (sul totale risposte ) Tra chi ha dichiarato di operare con lestero Tra chi ha dichiarato di non operare con lestero 1.Difficoltà ad individuare affidabili interlocutori allestero 2.Problemi organizzativi 3.Problemi di rischio-paese in genere 1.Difficoltà ad individuare affidabili interlocutori allestero 2.Problemi organizzativi 3.Complessità delle procedure = =

11 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 11 I SERVIZI PER OPERARE CON LESTERO

12 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 12 Quali servizi considera fondamentali per operare con lestero? Possibili 3 risposte Base casi: solo chi ha dichiarato di operare con lestero: 140 casi – (Valori percentuali) I servizi fondamentali per chi opera con lestero Solo a chi ha dichiarato di operare con lestero

13 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 13 Totale risposte (49%) Soprattutto: Le S.p.a. (59%), le imprese con un fatturato di oltre 10 milioni di euro (58%), le imprese con oltre 50 addetti (58%), le imprese con una percentuale di export sul fattutrato oltre il 50% (61%) Prima risposta (31%) Soprattutto: Le S.p.a. (36%), le imprese con un fatturato di oltre 10 milioni di euro (37%) Alcune accentuazioni Consulenza I servizi fondamentali per chi opera con lestero Totale risposte (41%) Soprattutto: Direttori commerciali/resp. estero (50%), le imprese con addetti (54%), le imprese con un fatturato di 2-10 milioni di euro (50%), quelle che hanno una stabile organizzazione allestero (46%), le imprese con una percentuale di export sul fatturato del 16-50% (48%) Prima risposta (22%) Soprattutto: le imprese con addetti (29%) Ricerche di mercato Totale risposte (39%) Soprattutto: Le S.r.l. (44%), le imprese che operano con lestero ma non hanno una stabile organizzazione allestero (44%) Prima risposta (24%) Soprattutto: Le S.r.l. (29%) Informazione

14 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 14 I servizi per operare con lestero tra chi non opera allestero Quali servizi potrebbero favorire la decisione di operare con lestero? Possibili 3 risposte Base casi: solo chi ha dichiarato di non operare con lestero: 69 casi – (Valori percentuali) Solo a chi ha dichiarato di non operare con lestero Prevalentemente non interessati ad operare con lestero

15 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 15 I servizi per operare con lestero: il confronto I principali servizi (sul totale risposte ) Tra chi ha dichiarato di operare con lestero Tra chi ha dichiarato di non operare con lestero 1.Consulenza 2.Ricerche di mercato 3.Informazione 1.Ricerche di mercato 2.Informazione 3.Consulenza

16 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 16 LINTERNAZIONALIZZAZIONE

17 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 17 Secondo lei, chi dovrebbe promuovere e sostenere i servizi per linternazionalizzazione? Possibili 2 risposte Base casi: toale campione: 209 casi – (Valori percentuali) I servizi per linternazionalizzazione A tutti

18 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 18 Totale risposte (54%) Soprattutto: Le imprese produttrici di porfido (59%), le imprese di non più di 10 addetti (60%), le imprese con un fatturato da 2-10 milioni di euro (63%), le imprese con una percentuale di export sul fatturato fino al 15% (58%) Prima risposta (37%) Soprattutto: Titolari (47%), le S.p.a. (42%), le imprese con un fatturato da 2-10 milioni di euro (46%), le imprese che non operano con lestero (44%) Alcune accentuazioni Totale risposte (45%) Soprattutto: Direttori commerciali/resp. estero (54%), responsabili amministrativi (55%), le imprese produttrici di porfido (49%), le imprese con una percentuale di export sul fatturato del 16-50% (50%) Prima risposta (28%) Soprattutto: Direttori commerciali/resp. estero (42%) Camera di Commercio Associazioni di categoria e loro emanazioni I servizi per linternazionalizzazione

19 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 19 In particolare, dalla Provincia Autonoma che tipo di sostegno auspica per lo sviluppo dellinternazionalizzazione? Possibili 2 risposte Base casi: totale campione: 209 casi – (Valori percentuali) Lo sviluppo dellinternazionalizzazione A tutti

20 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 20 Totale risposte (46%) Soprattutto: Direttori commerciali/resp. estero (52%), le S.p.a. (57%), le imprese con più di 50 addetti (62%), le imprese con oltre 10 milioni di euro di fatturato (54%), le imprese che hanno una stabile organizzazione allestero (60%), le imprese con una percentuale di export sul fatturato di oltre il 16% (56%) Prima risposta (34%) Soprattutto: le S.p.a. (45%), le imprese con più di 50 adetti (49%), le imprese con un fatturato di oltre 10 milioni di euro (44%), le imperse che hanno una stabile organizzazione allestero (47%), le imprese con una percentuale di export sul fatturato del 16-50% (39%) Alcune accentuazioni Lo sviluppo dellinternazionalizzazione Erogazione di contributi su progetti realizzati dalle singole aziende

21 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 21 Sulla base della sua esperienza, attribuisca un giudizio sullattività di stimolo/sostegno allinternazionalizzazione svolto da: Base casi: totale campione: 209 casi – (Valori percentuali) Giudizio sullattività di stimolo/sostegno A tutti

22 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 22 Alcune accentuazioni Camera di Commercio/ Trentino Sprint Positivo (50%): Soprattutto le imprese di alimentazione (69%), le imprese con addetti (56%), le imprese che operano con lestero ma senza una stabile organizzazione allestero (68%), le imprese con una percentuale di export sul fatturato fino al 50% (60%) Neutro (44%): Soprattuttto le imprese metalmeccaniche (49%), le imprese con oltre 50 addetti (53%), le imprese con un fatturato oltre i 10 milioni di euro (49%), le imprese che non operano con lestero (51%) Provincia autonoma di Trento Positivo (37%): Soprattutto Direttori commerciali/resp. estero (46%), le imprese con una percentuale di export sul fatturato del 16-50% (44%) Neutro (51%): Soprattuttto Titolari (60%), le S.p.a. (55%), le imprese con un fatturato di oltre 10 milioni di euro (56%), le imprese con una percentuale di export sul fatturato di oltre il 50% (56%) Trentino Export Positivo (45%): Soprattutto Responsabili amministrativi (53%), le imprese con un fatturato di 2-10 milioni di euro (49%), le imprese con una percentuale di export sul fatturato del 16-50% (52%) Neutro (44%): Soprattuttto le imprese con oltre 50 addetti (49%), le imprese con una percentuale di export sul fatturato fino al 15% (50%) Giudizio sullattività di stimolo/sostegno

23 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 23 IL CAMIPONE INTERVISTATO v.a.% SEZIONE Alimentazione2914 Carta e grafica115 Chimica189 Legno2411 Metalmeccanica6832 Porfido4120 Altro189 CARICA DELLINTERVISTATO Titolare4522 Direttore commerciale3215 Responsabile estero168 Responsabile amministrativo3818 Altra carica3215 Altra carica di responsabilità4622 NATURA GIURIDICA S.p.a.6933 S.r.l Altro2010 v.a.% IL NUMERO DI ADDETTI Fino a 10 addetti addetti10450 Oltre 50 addetti5526 LA CLASSE DI FATTURATO Fino a 2 milioni di euro milioni di euro8038 Oltre 10 milioni di euro7034 ATTIVITA CON LESTERO Sì, ha una stabile organizzazione allestero7234 Sì, ma non ha una stabile organizzazione allestero6833 No6933 EXPORT SUL FATTURATO 0%6933 Fino al 15%5225 Dal 16% al 50%5225 Oltre il 50%3617

24 ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 24 LA SCHEDA DEL SONDAGGIO Sondaggio dopinione realizzato da Istituto per gli Studi sulla Pubblica Opinione Committenti Confindustria Trento Trentino Export Trentino Sprint Metodo di raccolta delle informazioni Cati Universo di riferimento Aziende manifatturiere ed estrattive iscritte a Confindustria Trento Campione Proporzionale alluniverso delle aziende manifatturiere ed estrattive iscritte a Confindustria Trento per settore di appartenenza e numero di addetti Consistenza numerica del campione totale 209 casi Margine di errore 4,5% Elaborazione dati SPSS Periodo/date di rilevazione 19 settembre – 2 ottobre 2007 Indirizzo del sito dove sarà disponibile la documentazione completa - in caso di pubblicazione - dei risultati del sondaggio In caso di pubblicazione e' obbligatorio riportare le informazioni della scheda indicata, a pena di gravi sanzioni. ISPO non si assume alcuna responsabilità in caso di inosservanza [1][1] [1] Il Committente si impegna a comunicare a ISPO la decisione di pubblicare o diffondere, integralmente o parzialmente, i risultati del sondaggio, in tempo utile per consentire allIstituto stesso di inserire sul sito dei sondaggi politico-elettorali contestualmente alla pubblicazione, le informazioni prescrittewww.agcom.it


Scaricare ppt "EXPORT: Indagine sullindustria trentina. ISPO EXPORT: Indagine sullindustria trentina 2 GLI OBIETTIVI DELLA RICERCA Lobiettivo della presente ricerca."

Presentazioni simili


Annunci Google