La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il linguaggio delle biblioteche digitali Modelli Tecnologici Dr. Valdo Pasqui C.S.I.A.F. - Università di Firenze.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il linguaggio delle biblioteche digitali Modelli Tecnologici Dr. Valdo Pasqui C.S.I.A.F. - Università di Firenze."— Transcript della presentazione:

1 Il linguaggio delle biblioteche digitali Modelli Tecnologici Dr. Valdo Pasqui C.S.I.A.F. - Università di Firenze

2 Valdo Pasqui, Università di Firenze2 Parole... Metadata Metadata Sets Metadata Registries Data Providers Service Providers Ontologie Web Services Semantic Web Grid Services E-commerce Digital Rigths Management Preservation Harvesting Reference Linking Distributed Searching Union Catalogues Duplicate clustering Digital Objects XML OAI-PMH HTTP SOAP Interoperability Cooperation Portali Modelli Servizi

3 Valdo Pasqui, Università di Firenze3 Modello di riferimento Risorse - Digital Repositories Open URL Resolver Indice OAI-MPH SBN ILL/DD Portale della Biblioteca Digitale Deposito Legale Digital Rigths Management Metadata Registries Public Key Infrastructure MetaSearcher E-commerce Authority files Thesauri

4 Valdo Pasqui, Università di Firenze4 Il Contesto Digitale (1) Diversità da quello cartaceo: – gli oggetti(le risorse) – il loro ciclo di vita – i metadati (descrittivi, di preservazione, tecnici, strutturali, diritti di accesso e proprietà intellettuale) – lorganizzazione delle collezioni – eterogeneità e molteplicità delle collezioni – i servizi e le modalità di fruizione

5 Valdo Pasqui, Università di Firenze5 Il Contesto Digitale (2) Si sovrappone e si integra con altri domini: – Digital Rights Management – E-Commerce – Conservazione – Archiviazione nel tempo – Privacy & Security – E-Learning – Grid Services – Semantic Web

6 Valdo Pasqui, Università di Firenze6 Portale UTENTE Ricerca uniforme di risorse eterogenee Organizzazione del contenuto Interfaccia unica e personalizzabile Profilo e spazio utente Altri servizi: , news, directory services, chat,annunci, e-commerce

7 Valdo Pasqui, Università di Firenze7 Tipi di Portali Portali Generici - Punto di accesso per la navigazione sul Web (Yahoo, Netscape, KataWeb, Virgilio, MSN) Subject Portals - Propongono viste specializzate per determinate comunità di utenti (SPP di DNER, SOSIG) Scholar/Enterprise Portals - Strumento per laccesso integrato ai contenuti e ai servizi di una comunità accademica/aziendale Library Portals - Strumenti per organizzare link e risorse Internet dintersse per gli utenti della biblioteca The Scout The Scout Toolkit

8 Valdo Pasqui, Università di Firenze8 Portale come strumento per: selezionare le fonti e i contenuti delle ricerche organizzare e gestire lo spazio personale (query, result set, bookmark e link) personalizzare il proprio profilo (target, canali, criteri di selezione, ranking, ordinamento e deduplicazione dei risultati, classificazioni) organizzare il layout dell'interfaccia grafica assicurare la riservatezza e la sicurezza delle operazioni single sign-on, autenticazione e autorizzazione per laccesso ai servizi

9 Valdo Pasqui, Università di Firenze9 Portali: Strumenti/Progetti uPortal JA-SIG (Java in Administration Special Interest Group) e A.Mellon Foundation basato su Java, XML, JSP e J2EE scaricabile gratuitamente e personalizzabile portale istituzionale per il contesto higher- education ARL Scholar Portals (Association of Research Libraries) ancora in fase di studio DNER Subject Portal Project

10 Valdo Pasqui, Università di Firenze10 Modelli Distribuito (cross-searching) basato su Z39.50 evoluzione ai Web Services (SRW/SRU) Harvesting dei metadati Open Archives Initiative (OAI) e PMH Reference Linking (context sensitive) OpenURL + Linking Server

11 Valdo Pasqui, Università di Firenze11 Architettura: OAI (1) OAI-PMH Metadati indicizzati OAI-PMH Harvester Digital Repositories (Open Archives) Indice Agile DL - OA Union Catalog Interfaccia di ricerca Data Providers Service Providers

12 Valdo Pasqui, Università di Firenze12 Architettura: OAI (2) OA Digital Repositories Service Providers di livello intermedio (tematico, territoriale, istituzionale) Indice OA Indice OA Union Catalog DL - OA Indice del Digitale

13 Valdo Pasqui, Università di Firenze13 Architettura: OAI + Reference Linking OAI-PMH Metadati indicizzati OAI-PMH Harvester Digital Repositories (Open Archives) Interfaccia di ricerca Altre risorse Open URL Resolver

14 Valdo Pasqui, Università di Firenze14 Architettura: OAI + MetaSearcher Indice Agile OAI-PMH MetaSearcher (cross-searching) SOAP/SRW/SRU Z39.50 INDICE 2 SBN Z39.50/SBN-MARC

15 Valdo Pasqui, Università di Firenze15 Architettura: modello finale Indice Agile MetaSearcher SOAP/SRW Z39.50 Portale della Biblioteca Digitale Open URL ResolverSBN ILL/DD OAI-PMH Altri DB OpenURL

16 Valdo Pasqui, Università di Firenze16 Oltre il modello tecnologico Collezioni Digitali Portali tematici/istituzionali Portale della Biblioteca Digitale URI resolver E-commerce Digital Rigths Man. Metadata Registries Thesauri Authority files Deposito legale PKI

17 Valdo Pasqui, Università di Firenze17 Uno sguardo al futuro Web Services – new-age del Middleware – identificati da URI – accessibili tramite protocolli standard del Web – capaci di inviare, ricevere e operare su messaggi in formato XML – capaci di interagire con applicazioni e programmi che non sono direttamente guidati da interfacce umane (B2B)

18 Valdo Pasqui, Università di Firenze18 WEB Services SOAP (Simple Object Access Protocol) i client e i server si scambiano documenti in formato XML (modello richiesta/risposta) su HTTP WSDL (Web Services Description Language) formato dei messaggi semantica delle operazioni specifiche di binding con il protocollo SOAP associazione con lindirizzo reale del servizio UDDI (Universal Description, Discovery and Integration) un registro distribuito delle informazioni sui Web services

19 Valdo Pasqui, Università di Firenze is an extension of the current web in which information is given well-defined meaning, better enabling computers and people to work in cooperation." [Berners-Lee et al.] -Cooperazione tra siti Web, risorse e servizi applicativi -Ontologie e agenti intelligenti -Resource Description Framework (RDF) -Ontology Web Language (OWL) -Metadata Registries Semantic Web

20 Valdo Pasqui, Università di Firenze20 "e-Science" come infrastruttura di servizi articolati secondo tre livelli concettuali: Data/computation, Information, Knowledge "software agents" che si forniscono reciprocamente servizi secondo varie forme di contratto in varie forme di mercati virtual organizations: insiemi dinamici di risorse, servizi e persone OWL, Web Services, composability dei web services Grid Services

21 Valdo Pasqui, Università di Firenze21 Parole chiave per lIndice del Digitale Focus sullutente e sui servizi per lutente –Discover, Search, Locate, Deliver, Personalizza Interoperabiltà tra Digital Repository autonomi –Standard consolidati: metadati, schema registries, protocolli, interfacce applicative (API) Servizi cooperanti –sviluppare una rete di servizi su base consortile e inter-organizzativa che renda sostenibile il costo di gestione e sviluppo del sistema Architettura scalabile e flessibile –basata su componenti distribuiti, già disponibili: sw Open Source e commerciali


Scaricare ppt "Il linguaggio delle biblioteche digitali Modelli Tecnologici Dr. Valdo Pasqui C.S.I.A.F. - Università di Firenze."

Presentazioni simili


Annunci Google