La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 1 AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI OPERAZIONI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE cofinanziate dal Fondo Sociale Europeo – ASSE 1 – ADATTABILITA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 1 AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI OPERAZIONI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE cofinanziate dal Fondo Sociale Europeo – ASSE 1 – ADATTABILITA."— Transcript della presentazione:

1 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 1 AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI OPERAZIONI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE cofinanziate dal Fondo Sociale Europeo – ASSE 1 – ADATTABILITA annualità 2010 approvato con provvedimento del Dirigente del Settore Formazione, Lavoro e Istruzione n del 3 dicembre 2010.

2 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 2 AZIONI FINANZIABILI -N. 1 Azione per lanticipazione e la gestione dei cambiamenti e per promuovere la competitività e limprenditorialità. AMBITI: –SICUREZZA E AMBIENTE –INNOVAZIONE –ENERGIA –LOGISTICA E INTERMODALITA –WELFARE –VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

3 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 3 AZIONI FINANZIABILI -N. 2 Azioni formative a sostegno delladattabilità dei lavoratori e per favorire linnovazione e la produttività attraverso una migliore organizzazione e qualità del lavoro. INTERVENTI: a)Rivolti alle imprese per migliorare ladattabilità dei lavoratori e accompagnare i processi di riorganizzazione/ristrutturazione; b)Rivolti ai lavoratori più precari a rischio di espulsione.

4 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 4 LE RISORSE DISPONIBILI AZIONE SPECIFICARISORSE () 1 a AMBITO SICUREZZA E AMBIENTE ,00 1 b AMBITO INNOVAZIONE ,00 1 c AMBITO ENERGIA ,00 1 d AMBITO LOGISTICA E INTERMODALITA ,00 1 e AMBITO WELFARE ,00 1 f AMBITO VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO ,00 TOTALE AZIONE ,00 TOTALE AZIONE ,00 TOTALE RISORSE A BANDO ,00

5 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 5 Date di scadenza per la presentazione: -22 febbraio 2011 entro le ore 13.00: azione 2 Azioni formative a sostegno delladattabilità dei lavoratori e per favorire linnovazione e la produttività attraverso una migliore organizzazione e qualità del lavoro - 22 marzo 2011 entro le ore 13.00: azione 1 Azioni per lanticipazione e gestione dei cambiamenti e per promuovere la competitività e limprenditorialità

6 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 6 AZIONE 1 DESTINATARI : imprenditori, titolari, soci e lavoratori che ricoprono ruoli di responsabilità nella gestione dei principali processi aziendali delle imprese del territorio. PUNTI DI ATTENZIONE : L'individuazione dei partecipanti dovrà essere strettamente connessa al ruolo ricoperto in azienda e correlata alle tematiche oggetto di formazione. Realizzazione di azioni integrate.

7 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 7 AZIONE 1 PRIORITA: OPERAZIONI che si inseriscono in politiche di sviluppo del territorio o collegate ad azioni finanziate con altri fondi; che prevedano metodi di pubblicizzazione in grado di raggiungere il maggior numero di partecipanti e anche imprese che non hanno mai beneficiato di interventi formativi finanziati da soggetti pubblici; finalizzate a accompagnare percorsi di riconversione e/o ottimizzazione di processi di produzione verso sistemi sostenibili ed eco-compatibili; volte a dotare o ad ampliare nelle imprese le capacità e competenze necessarie per poter affrontare nuovi mercati esteri.

8 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 8 AZIONE 1 PRIORITA SPECIFICHE INNOVATIVE RISPETTO ALLA PROGRAMMAZIONE PRECEDENTE: AZIONE 1/a: individuazione di docenti con esperienza comprovata negli ambiti previsti; AZIONE 1/b: –Operazioni riguardanti le tematiche delle nano tecnologie e dei nuovi materiali; –Metodologie formative innovative; –Partecipazione di imprese che hanno introdotto innovazioni significative, ovvero appartenenti a settori ad alto valore aggiunto in termini di know how; –Collaborazioni con università e centri per innovazione e ricerca;

9 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 9 AZIONE 1 PRIORITA SPECIFICHE INNOVATIVE RISPETTO ALLA PROGRAMMAZIONE PRECEDENTE: AZIONE 1/d: –Operazioni riguardanti la tematica dellottimizzazione dei trasporti di corto raggio; –Formazione volta a favorire la riduzione delle emissioni inquinanti nellambiente; AZIONE 1/f: –Operazioni indirizzate al tema dello sviluppo di nuove filiere, anche per rispondere ad esigenze particolari, ad esempio turismo sociale; –Operazioni indirizzate al tema dellindividuazione di nuovi mercati anche attraverso lutilizzo di tecnologie innovative (es. innovazioni di comunicazione digitale sul web).

10 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 10 AZIONE 2 DESTINATARI: lavoratori più deboli e precari (a prevalente componente femminile), lavoratori non subordinati, con bassa qualificazione o anziani (over 45). I destinatari sui quali concentrare le azioni sono i seguenti: lavoratori/lavoratrici più deboli e precari, a rischio di espulsione dal mercato del lavoro, inclusi i lavoratori interessati da provvedimenti di ammortizzatori sociali; lavoratori/lavoratrici non subordinati e atipici; lavoratori/lavoratrici a tempo parziale; lavoratori/lavoratrici stagionali; lavoratori/lavoratrici con più di 45 anni; lavoratori/lavoratrici con bassa qualificazione; lavoratori/lavoratrici che rientrano al lavoro dopo periodi di astensione; lavoratori/lavoratrici che non hanno la possibilità di accedere ai finanziamenti dei fondi della L. 236/1993.

11 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 11 AZIONE 2 PRIORITA SPECIFICHE INNOVATIVE RISPETTO ALLA PROGRAMMAZIONE PRECEDENTE: Priorità per interventi che prevedono cofinanziamento a carico dei fondi interprofessionali; Per lazione 2 a) rivolta alla crescita professionale dei lavoratori inseriti nelle imprese, saranno considerate prioritarie le operazioni che identificano le imprese e i partecipanti coinvolti con indicazione anche del loro ruolo e caratteristiche collegate alle priorità.

12 AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 12 PUNTI DI ATTENZIONE : Le operazioni, di norma, non potranno prevedere più di 5 progetti tra loro collegati ; La durata del Project Work dovrà essere contenuta, di norma, nel 20% della durata del progetto; Nel caso di attività soggetta ai regimi di aiuti ai sensi dellart. 87 del Trattato della CE, unoperazione potrà essere composta solo da progetti tutti rientranti in regime di aiuto (De minimis, aiuti alla formazione), come previsto dalla deliberazione della Giunta Regionale n. 105/2010; Allinterno dellazione n. 1 è possibile presentare operazioni costituite esclusivamente da attività a tipologia 59, purchè a completamento di altre operazioni presentate; Indicazioni specifiche relative alle azioni di accompagnamento 57 – 58 – 59 ATTENZIONE: potrebbero essere emanate dal servizio regionale precisazioni, in merito allinvio, alla gestione e alla tenuta della documentazione RELATIVA AGLI AIUTI DI STATO.


Scaricare ppt "AVVISO F.S.E. ADATTABILITA 1 AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI OPERAZIONI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE cofinanziate dal Fondo Sociale Europeo – ASSE 1 – ADATTABILITA."

Presentazioni simili


Annunci Google