La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Cellule Staminali Ematopoietiche Marta Franceschetti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Cellule Staminali Ematopoietiche Marta Franceschetti."— Transcript della presentazione:

1 Cellule Staminali Ematopoietiche Marta Franceschetti

2 Cellule Staminali - Argomento di cui si sente molto parlare conoscendone nulla o poco. - Tema scientifico con forti implicazioni etiche, morali, sociali, cliniche. Cellule Staminali Adulte - Ambito di Centralità per lItalia. C. Staminali Ematopoietiche - Le prime cellule staminali descritte. - Le cellule staminali di attuale più ampia applicazione in clinica. - Prospettive di terapia cellulare. - Presenza del laboratorio in città. Classe: V a Liceo PsicoPedagogico Materia: Biologia Ore: 3h settimanali Motivazione

3 Momento del Percorso Formativo IV a La Cellula e le Molecole della Vita V a Anatomia e Fisiologia Umana Tessuti Epiteliale Connettivo Muscolare Nervoso Sistemi ed Apparati Sistema Circolatorio Sistema Immunitario Approfondimento: Cellule Staminali Ematopoietiche Sistema Endocrino Sistema Riproduttore Embriologia e Sviluppo Embrionale Approfondimento: Cellule Staminali Embrionali Clonazione Confronto ASC e ESC

4 Prerequisiti Cellula Tipi e morfologia. Meccanismi di duplicazione. Proteine. Microscopio. Il sangue Componenti cellulari del sangue. Funzioni del sangue e necessità di rapido turnover. Il sistema circolatorio Emopoiesi. Il sistema immunitario Funzioni: difesa umorale (gli anticorpi) e difesa cellulare. Cenni di patologia. Concetti base della Fluorescenza.

5 Obiettivi Didattici Comprendere il percorso che ha condotto allipotesi dellesistenza delle Cellule Staminali Ematopoietiche. Conoscere definizione e caratteristiche delle HSCs. Conoscere le principali applicazioni cliniche delle HSCs. Padroneggiare le conoscenze per la comprensione delle informazioni divulgate. Obiettivi Formativi Acquisizione dellatteggiamento sperimentale deduttivo (Osservazione-Ipotesi – Verifica dellIpotesi). Capacità di utilizzare il linguaggio e la terminologia idonea allargomento. Sviluppo di un atteggiamento critico e consapevole.

6 Scansione Temporale e Metodologie OreSintesi dei ContenutiMetodologie 2h2h -Scoperta cellule staminali ematopoietiche (HSCs) -Caratteristiche HSCs -Lezione Frontale - Lavagna 1h1h Applicazioni Cliniche delle HSCs -Lezione Frontale - Lavagna 1h1h -Identificazione delle HSCs - FACS -Lezione Frontale - Lavagna Mattina Visita al laboratorio di Ematologia e Processazione di Cellule Staminali 2h2h Relazione + Saggio Breve

7 Scoperta delle Cellule Staminali Ematopoietiche (HSCs 1960) Topino Immunocompetente Topino irradiato Immunocompromesso Trapianto da animale sano Ricostituzione immunologica Topino sano donatore (da Midollo e Sangue Periferico) 1.Automantenimento. 2.Differenziamento in cellule specializzate del sangue e del sistema immunitario. 3.Può uscire entrare ed uscire dal midollo osseo. 4.Morte programmata alloccorrenza. Caratteristiche della componente responsabile HSCs

8 Caratteristiche delle HSCs

9 Terapia anti-Leucemia - Trapianto Diagnosi Chemioterapia x eliminare la malattia. Remissione? Leucemia: proliferazione anomala di forme immature di cellule del sistema immunitario Identificazione, Conta e Reinfusione di Cellule Staminali Raccolta di Cellule Staminali (da Midollo o Sangue Periferico) e Congelamento Nuovo ciclo di Chemioterapia Remissione della malattia? PazienteDonatore Cordone DLI CIK SìNo

10 Riconoscimento delle Cellule Staminali Ematopoietiche HSCs morfologicamente non distinguibile da altre cellule sanguigne. Identificazione di proteine di superficie cellulare espresse specificatamente nei vari stadi di differenziazione delle cellule ematopoietiche. Ogni stadio è caratterizzato dallespressione di un certo gruppo di queste molecole (CD = Clusters of Differentiation) CD34+CD34+/CD38+

11

12 Acquisizione al FACS (Fluorescence Activated Cell Sorting)

13 Fenotipo di Raccolta di Cellule Staminali ScatterCD34+/CD133 +CD34+/CD38+ CD13+/CD33 +HLA-DR+/CD133+CD34+/HL-DR+

14 Laboratorio di Terapia Cellulare e Genica G. Lanzani Divisione di Ematologia OO.RR.BG Osservazione di: Linee cellulari leucemiche in coltura Strisci di midollo sano e leucemico Analisi Fenotipica al FACS di campioni di sangue periferico, aferesi, cordone Locale per di crioconservazione Zona di processazione di cellule staminali

15 Scienze dellEducazione Linformazione scientifica: divulgazione, disinformazione e manipolazione. Ruolo educativo e informativo della televisione, dei media, scuola, famiglia. Metodologie della Ricerca Metodo Scientifico di Ricerca (deduzione dallosservazione). Come nasce una ricerca e il suo disegno, implicazioni sociali. Italiano Saggio Breve in Preparazione allEsame di Stato. Multidisciplinarità

16


Scaricare ppt "Cellule Staminali Ematopoietiche Marta Franceschetti."

Presentazioni simili


Annunci Google