La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura di Maria Farinella

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura di Maria Farinella"— Transcript della presentazione:

1 A cura di Maria Farinella
RETI E INTERNET Modulo 7 ECDL A cura di Maria Farinella

2 Reti di computer Una rete di computer e' un sistema che permette di collegare due o piu' computer in modo che si possano scambiare dati con facilita'. LAN COMUNICARE CONDIVIDERE COOPERARE WAN

3 Cos’è l’indirizzo IP? I computer collegati in rete hanno un indirizzo ip Univoco Globale Standardizzato 4 numeri che specificano rete e host (indirizzo pubblico) (indirizzo privato)

4 Cos’è l’indirizzo IP?

5 Rete LAN – Didattica ITC Falcone
Aula Docenti 3 PC /57 Aula multimediale Vicepresidenza Gobbo Vicep Aula sostegno Tecnici Giusy Fabrizio Aula Fisica (Marino) Aula Inglese Aula Chimica (Luigi) WORKSTATION Switch IPCOP – Linux Firewall - proxy 1) eth – zona green (laboratori, chimica, fisica) porte 1-12; 25-36 2) eth1 inutilizzata 3) eth – zona orange DMZ (server) porte 10-20; ) eth zona red (internet) collegata dallo switch al router porte 23,24,47,48 Router – pco1web ANTIVIRUS WIN ) sub zona verde porta … PDC Dominio ITC - DNS ATLAS WIN ) sub sub zona verde porta …. Falco WIN2003 1) ( ) orange porta… 2) ( ) orange porta… web.falco.mi.it fc.falco.mi.it WEBLAB900 WIN2000 1) ( ) orange porta… 2) green porta… Laboratori di informatica Aula 225 28 pc Ip dinamico dhcp Aula 230 28 pc Ip dinamico dhcp Aula 227 19 pc LAN IP Aula 229 12 pc LAN IP

6 INTERNET La rete Internet non e' altro che un groviglio di cavi che percorrono la superficie terrestre esattamente come quelli della rete telefonica. I dati vengono trasmessi con vari sistemi, usando cavi dedicati, linee telefoniche, satelliti per telecomunicazioni, ripetitori a microonde, un po' come avviene per il normale telefono.

7 INTERNET Internet consente di interconnettere computer appartenenti a reti diverse. Internet fa in modo che basti che uno solo dei computer di una rete qualsiasi sia collegato a Internet per permettere a tutti i computer di quella rete di essere collegati ad esso

8

9 HTTP (Hyper text transfer protocol). Protocollo di trasmissione delle informazioni ipertestuali WWW - World Wide Web organizzazione delle risorse informative in Internet usando la strategia degli ipertesti: collegamenti da documento a documento,

10 LINK Un link e’ un percorso che identifica univocamente un documento nello spazio virtuale del WEB. Nel gergo Web un link si chiama url. URL Uniform Resource Locator rappresenta la specifica standard per l' identificazione di un documento in Internet. La prima parte fino al segno dei due punti (“:”) specifica il tipo di accesso al documento; invece la parte dopo i due punti che inizia con le due barre in genere identificata il nome di host dove risiede la risorsa in questione.

11 ISP (Internet service provider). Sinonimo di access provider: fornitore di servizi Internet. FTP (File Transfer Protocol). Protocollo per la trasmissione di file sulla rete Internet ftp://falco.mi.it

12 Browser: programmi necessari per navigare nel WWW Internet Explore, Netscape, Mozilla… Motori di ricerca: applicazioni a cui si accede via WWW e che consentono di selezionare un insieme di siti in cui trovare le informazioni cercate. Altavista, Google, Virgilio, Arianna…

13 Cache memoria molto veloce che il processore utilizza velocizzare l’esecuzione dei programmi
Le pagine Web, così come anche i file e le immagini, vengono memorizzati nella cartella File temporanei Internet man mano che vengono visitate.

14 COOKIE Un cookie è un file creato da un sito Internet allo scopo di memorizzare nel sistema informazioni sull'utente, quali le preferenze manifestate dall'utente durante l'esplorazione del sito. Esistono diversi tipi di cookie ed è possibile specificare se nel computer possono essere salvati tutti i tipi di cookie, alcuni tipi o nessuno.

15 SITI PROTETTI Quando si scarica o si esegue un programma da Internet, è di fondamentale importanza che il programma provenga da una fonte conosciuta e affidabile. Esistono siti “sicuri” che certificano i propri programmi e proteggono le informazioni relative ai propri utenti. E’ possibile verificare che il programma disponga di un certificato valido, ovvero che l'identità del produttore di software corrisponda a quanto attestato e che il certificato non sia ancora scaduto.

16 CERTIFICATI DIGITALI I certificati garantiscono la tutela delle informazioni personali su Internet e consentono di proteggere il sistema da programmi software non sicuri. Il "certificato personale", che attesta l'identità dell'utente. Il "certificato del sito Web", che attesta l'autenticità e la protezione del sito Web.

17 CRITTOGRAFIA Un certificato di protezione,associa una "chiave pubblica" a un'identità. Solo il proprietario del certificato conosce la corrispondente "chiave privata". La "chiave privata" consente al proprietario di creare una "firma digitale" o di decrittare informazioni crittografate con la corrispondente "chiave pubblica". https://www.sanpaoloimi.com ATTENZIONE all’utilizzo delle carte di credito

18 VIRUS Alcuni file possono contenere virus o danneggiare in altro modo il computer. Se si esegue un programma o si apre un file direttamente da un sito Web, è possibile che si verifichi il blocco del computer o di altri programmi e, pertanto, che vadano perduti i dati non salvati inclusi nei file aperti nel computer. Controllare i file utilizzando un software antivirus. Salvare il lavoro e chiudere gli altri programmi. Interrompere la connessione a Internet o a qualunque altra rete.

19 FIREWALL Un firewall è uno strumento, che ci permette di filtrare e amministrare il traffico di rete passante attraverso il nostro PC. Può essere rappresentato da un programma apposito o integrato in un programma antivirus, o da un’apparecchiatura WINDOWS XP ZONE ALARM


Scaricare ppt "A cura di Maria Farinella"

Presentazioni simili


Annunci Google