La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Delegazione presso lUnione Europea Il Settimo Programma Quadro di ricerca e sviluppo e le opportunità per le PMI Nicolo Giacomuzzi-Moore Bologna 9 febbraio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Delegazione presso lUnione Europea Il Settimo Programma Quadro di ricerca e sviluppo e le opportunità per le PMI Nicolo Giacomuzzi-Moore Bologna 9 febbraio."— Transcript della presentazione:

1 Delegazione presso lUnione Europea Il Settimo Programma Quadro di ricerca e sviluppo e le opportunità per le PMI Nicolo Giacomuzzi-Moore Bologna 9 febbraio 2007

2 Delegazione presso lUnione Europea LImportanza delle PMI nelleconomia europea Le PMI sono il 99% di tutte le imprese in Europa La PMI contribuiscono al 67% del PIL Europeo Forniscono il 55% dei posti di lavoro nel settore privato

3 Delegazione presso lUnione Europea La definizione di Piccola e Media Impresa utilizzata dalla Commissione: Impegnata in una attività economica < 250 addetti Fatturato annuo di 50 Milioni oppure un bilancio totale di 43 Milioni Autonoma Cosè una PMI?

4 Delegazione presso lUnione Europea PMI a bassa tecnologia 70% PMI che usano tecnologia 20% PMI che usano alta tecnologia <10% PMI ad altissima tecnologia <3% % Poca o nessuna attività di R&S Adattano tecnologia esistente – PMI a bassa tecnologia Sviluppano o adattano tecnologie esistenti - innovano Ricerca di alto livello Categorie di PMI

5 Delegazione presso lUnione Europea PMI nel 7° PQ : Sguardo generale Un approccio generale per promuovere la partecipazione delle PMI nelle attività di ricerca comunitarie: Ottimizzare la partecipazione delle PMI in TUTTI I programma specifici Rafforzare le azioni specifiche a favore delle PMI in Capacities Eurostars iniziativa secondo lArticolo 169, attività a favore delle PMI che fanno ricerca, basato su EUREKA (Pres. Italiana ) CIP (Competitiveness and Innovation Programme): programma complementare a favore delle PMI

6 Delegazione presso lUnione Europea Settimo programma quadro di Ricerca e Sviluppo Cooperation – Ricerca collaborativa People – Potenziale Umano Ideas – Ricerca di frontiera Capacities – Capacità di ricerca

7 Delegazione presso lUnione Europea Proposta rivista del budget del Settimo Programma Quadro

8 Delegazione presso lUnione Europea Programmi Specifici Cooperation: Beneficerà di un sostegno lintera gamma di attività di ricerca svolte nell'ambito della cooperazione transnazionale, dai progetti e le reti in collaborazione al coordinamento dei programmi di ricerca. (ERA-NET, Art. 169) ed alle Joint Technological Initiatives (JTI) Ideas: Sarà istituito un Consiglio europeo della ricerca autonomo destinato a sostenere la ricerca di frontiera avviata su iniziativa dei ricercatori e svolta da équipe individuali in competizione tra loro a livello europeo, in tutti i settori scientifici e tecnologici, ivi compresi le scienze ingegneristiche, economiche e umane. People: Le attività a sostegno della formazione e dello sviluppo professionale dei ricercatori,definite azioni Marie Curie Capacities: Beneficeranno di finanziamenti gli aspetti chiave delle capacità europee di ricerca e innovazione: infrastrutture di ricerca; ricerca a vantaggio delle PMI; cluster regionali orientati alla ricerca; valorizzazione dellintero potenziale di ricerca nelle regioni comunitarie della convergenza; questioni legate alla problematica scienza nella società; attività orizzontali di cooperazione internazionale.

9 Delegazione presso lUnione Europea Le PMI nei diversi programmi

10 Delegazione presso lUnione Europea 10 Priorità tematiche 1.Salute Prodotti alimentari, agricoltura e biotecnologie Tecnologie dellinformazione e della comunicazione Nano-scienze, nano-tecnologie, materiali e nuove tecnologie di produzione Energia Ambiente (compresi i cambiamenti climatici) Trasporti (Compresa laeronautica) Scienze socioeconomiche e scienze umane607 9.Sicurezza Spazio1429 Cooperation – Ricerca collaborativa

11 Delegazione presso lUnione Europea Programma Cooperation : Approccio coerente tra tutte le aree tematiche Strategia dedicata alle PMI in ogni linea tematica Aree di interesse delle PMI saranno identificate nei singoli WPs Maggiore flessibilità nella scelta degli strumenti Collaborative Projects, Networks of Excellence, Coordination and Support actions Le PMI nei diversi programmi

12 Delegazione presso lUnione Europea Programma People : –Particolare enfasi sul coinvolgimento delle imprese, anche PMI, nelle azioni Marie-Curie – Industry-academia pathways and partnerships : schemi dedicati per condividere conoscenza in partnerships tra settore pubblico e privato, in particolare con le PMI Programma Ideas : –Anche le PMI possono partecipare a questo programma Le PMI nei diversi programmi

13 Delegazione presso lUnione Europea Programma Capacities : Strumenti specifici per le PMI Rafforzare le capacità innovativa delle PMI e la loro capacità di sfruttare loutsourcing della ricerca Aiutare la PMI a sviluppare nuovi prodotti, processi e servizi: Aumentando il loro impegno di ricerca Aumentando lo sfruttamento dei risultati della ricerca Acquisendo know-how tecnologico Ampliando I loro contatti Le PMI nei diversi programmi

14 Delegazione presso lUnione Europea Programma Capacities: Strumenti specifici per le PMI Due specifici strumenti per sostenere le necessità di ricerca di PMI e di associazioni di PMI. Loutsourcing della ricerca verrà stimolato con un aumento di budget rispetto al 6° Programma Quadro: 1.Ricerca per le PMI (ex CRAFT-Ricerca Cooperativa): Tutte le PMI che hanno bisogno di affidare a terzi la ricerca –soprattutto PMI a basso o medio livello di tecnologia con scarsa o nessuna capacità di ricerca –PMI ad alta capacità innovativa che hanno bisogno di affidare a terzi la loro ricerca per complementare la loro capacità di ricerca 2.Ricerca per le Associazioni di PMI (ex Ricerca Collettiva): Associazioni di PMI che sono a conoscenza di problemi tecnologici comuni ai propri membri

15 Delegazione presso lUnione Europea Aspetti comuni delle due azioni specifiche: Altre imprese o utenti finali possono partecipare al progetto, se cio è nellinteresse delle PMI coinvolte Oltre alla ricerca, il progetto deve includere attività di promozione ed effettivo sfruttamento commerciale dei risultati della ricerca, per esempio: testing, demonstration, training, technology transfer, knowledge management e protezione della proprietà intellettuale Regole specifiche sono applicate per la proprietà e per i diritti di accesso. Le azioni spaziano in tutti i campi della scienza e della tecnologia (approccio bottom-up) La valutazione dei progetti terrà conto dellimpatto economico per le PMI Programma Capacities: Strumenti specifici per le PMI

16 Delegazione presso lUnione Europea Ricerca per le PMI

17 Delegazione presso lUnione Europea Definizione: un numero limitato di PMI provenienti da paesi diversi assegnano le attività di ricerca ed innovazione agli Esecutori di Ricerca Oggetto: qualsiasi argomento tecnologico e scientifico Proprietà intellettuale resta alle PMI Scala: il budget dei singoli CRAFT è di 0,5/1,5 M Durata del Progetto: 1-2 anni Ricerca per le PMI CRAFT !!

18 Delegazione presso lUnione Europea Research for SMEs: Sostegno a PMI o piccoli gruppi di PMI per risolvere un problema tecnologico. Progetto di ricerca relativamente breve, focalizzato sui bisogni di innovazione della PMI che commissiona la ricerca ad un centro di ricerca o a una università (RTD performers) Dimostra un chiaro potenziale di sviluppo commerciale per la PMI coinvolta Tipo di attività: ricerca e sviluppo, gestione del consorzio, attività di sfruttamento commerciale Ricerca per le PMI CRAFT !!

19 Delegazione presso lUnione Europea Grandi imprese /Utenti finali (eventuale) Progetto di ricerca per ricolvere uno specifico bisogno di una PMI RTD Performers PMI (detiene i risultati) Consorzio: minimo 5 partecipanti da 3 Stati membri Risultati Bisogno R&D R&D Contributo finanziario & accesso ai risultati CRAFT !! Ricerca per le PMI

20 Delegazione presso lUnione Europea Ricerca per le Associazioni di PMI

21 Delegazione presso lUnione Europea Ricerca per le Associazioni di PMI : Definizione: Ricerca svolta da Esecutori di Ricerca per conto di Associazioni o Gruppi Industriali finalizzata ad aumentare la base della conoscenza di gruppi di PMI e innalzare così il loro livello di competitività Ricerca e Innovazione (tutela della Proprietà intellettuale, disseminazione, studi…) Formazione Gestione del Consorzio Proprietà intellettuale resta alle Associazioni industriali Budget medio per progetto: dai 1,5 ai 5 M Durata dei progetti: dai 2 ai 3 anni Ricerca collettiva

22 Delegazione presso lUnione Europea Può essere indirizzata a qualsiasi campo della ricerca scientifica e tecnologica problemi e sfide comuni (es. ambiente, sicurezza…) ricerca pre-normativa rafforzare le basi tecnologiche di interi settori sviluppo di strumenti tecnologici (es. attrezzatura diagnostica…) Ricerca per le Associazioni di PMI Ricerca collettiva

23 Delegazione presso lUnione Europea Ricerca per le Associazioni di PMI : Il Ruolo delle associazioni industriali Steering Committee Cura dei rapporti con le PMI Diffusione e sfruttamento dei risultati Formazione Utilizzo delle loro reti Se pertinente, coordinamento amministrativo e scientifico Ricerca collettiva

24 Delegazione presso lUnione Europea Gruppo di interesse europeo Ampliare la base di sonoscenza di una comunità di PMI Associazione di PMI RTD Performers Consorzio: almeno 5 partecipanti da 3 Stati membri Offerta di R&D Risultati Bisogno di R&D Accesso ai risultati Ricerca per le Associazioni di PMI

25 Delegazione presso lUnione Europea Finanziamento Finanziamento nel 6PQ : Proprietà intellettuale resta alla PMI o allassociazione di PMI Finanziamento del 100% dei costi di ricerca effettuati da ente o Università o altro Minimo 40% dei costi totali devono essere dati in ousourcing 50% di finanziamento comunitario per le attività delle PMI Altissimo numero di proposte (successo del 12%)

26 Delegazione presso lUnione Europea Finanziamento nel 7PQ : Più fondi per le attività di ricerca: –Fino al 75% di co-finanziamento per le PMI o associazioni di PMI –Fino al 75% di co-finanziamento per Enti di ricerca o università o altro Minimo 60% dei costi totali devono essere dati in outsourcing Migliorare la qualità dei progetti, aumentare il numero di PMI coinvolte Finanziamento

27 Delegazione presso lUnione Europea Valutazione in due fasi Team di valutatori indipendenti Criteri: oEccellenza scientifica e tecnologica oImpatto potenziale, disseminazione e uso dei risultati oQualità ed efficienza dello sfruttamento e delle gestione oAttenzione allimpatto economico potenziale LA PROCEDURA DI VALUTAZIONE

28 Delegazione presso lUnione Europea Elementi chiave Ricerca per le PMIRicerca per le Associazioni di PMI Durata1-2 anni2-3 anni Numero di partners Budget Totale* 0.5 – 1.5 Milioni 1.5 – 4 Milioni

29 Delegazione presso lUnione Europea Ricerca per le PMI Budget indicativo per FP6: Media annua

30 Delegazione presso lUnione Europea Previsione del 7PQ

31 Delegazione presso lUnione Europea Leading Technology users Technology pioneers Partecipazione delle PMI per Paese: Progetti valutati in Ricerca Cooperativa

32 Delegazione presso lUnione Europea Basic SMEs Technology adopting enterprises Leading Technology users Technology pioneers % Partecipazione delle PMI per Paese: Numero di partecipanti « Shortlisted »

33 Delegazione presso lUnione Europea Capacities: ERA-NETs Luso di ERA-NETs per il coordinamento dei programmi di ricerca non comunitari è previsto sia in Co-operation sia in Capacities. -Nel 6PQ ERA-NETs copre il coordinamento dei programmi nazionali/regionali a favore delle PMI simili al CRAFT (CORNET) ed alla Ricerca Collettiva (EraSME). -CORNET ed EraSME estenderanno le loro attività nel 7PQ.

34 Delegazione presso lUnione Europea Uniniziativa lanciata da Eureka a favore delle PMI che fanno ricerca con lobiettivo di aumentare le loro capacità di ricerca ed innovazione Messa in opera congiunta con i programmi nazionali a favore delle azioni per le PMI realizzate nel 7PQ Pensato per stimolare e sostenere progetti di ricerca trans-nazionali 21 Stati membri hanno aderito al programma (Presidenza Italiana ) LUE dovrebbe fornire supporto finanziario, su base art. 169 del trattato Natura Bottom-up Selezione dei progetti basata su : –Valutazione da parte di esperti indipendenti –Controllo finanziario da parte di esperti Eureka Ente indipendente gestirà il programma (no CE) « Eurostars »

35 Delegazione presso lUnione Europea LE INFORMAZIONI (generale) (trovare un progetto del 6° Programma Quadro) (5° Programma Quadro) (National contact points - networking - assistenza) (inserire o cambiare profilo azienda – trovare partners) (Esperti - valutatori) (DG Ricerca della CE) (ministero istruzione e ricerca)


Scaricare ppt "Delegazione presso lUnione Europea Il Settimo Programma Quadro di ricerca e sviluppo e le opportunità per le PMI Nicolo Giacomuzzi-Moore Bologna 9 febbraio."

Presentazioni simili


Annunci Google