La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Roma, 19 GIUGNO 2012 PROTOCOLLO DI LEGALITA TRA IL MINISTERO DELLINTERNO E LA CONFINDUSTRIA ACCORDO PER IL RINNOVO E LINTEGRAZIONE DEGLI IMPEGNI E LINTEGRAZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Roma, 19 GIUGNO 2012 PROTOCOLLO DI LEGALITA TRA IL MINISTERO DELLINTERNO E LA CONFINDUSTRIA ACCORDO PER IL RINNOVO E LINTEGRAZIONE DEGLI IMPEGNI E LINTEGRAZIONE."— Transcript della presentazione:

1 Roma, 19 GIUGNO 2012 PROTOCOLLO DI LEGALITA TRA IL MINISTERO DELLINTERNO E LA CONFINDUSTRIA ACCORDO PER IL RINNOVO E LINTEGRAZIONE DEGLI IMPEGNI E LINTEGRAZIONE DEGLI IMPEGNI

2 2 LE PARTI CONTRAENTI ConfindustriaMinistero dellInterno

3 3 punto di rilevante evoluzione nel percorso di ampliamento per via pattizia delle verifiche antimafia estese ai contratti privati di lavori, servizi e forniture PROTOCOLLO 10 MAGGIO MAGGIO 2010

4 4 porre in essere una stretta collaborazione tra imprese e pubbliche autorità garantire i principi della libertà dimpresa e della concorrenza leale intensificare i controlli diretti a prevenire e reprimere infiltrazioni della criminalità organizzata attivare misure di salvaguardia per contrastare lazione delle organizzazioni criminali nelleconomia FINALITA

5 5 IMPEGNI DI CONFINDUSTRIA promuovere presso le imprese associate letica della responsabilità estendere e rendere vincolanti il dovere di denuncia per gli associati che subiscono estorsioni e lobbligo di espulsione e/o di sospensione in presenza di alcuni reati acquisire tutti i dati concernenti le imprese contraenti e i loro assetti societari per la creazione di unapposita banca dati (cd. vendor list) avviare iniziative di informazione e formazione sui temi della sicurezza e della legalità promuovere regole per la selezione qualificata dei propri partner, subappaltatori e fornitori definire regole e procedure volte a rafforzare i livelli di sicurezza sul lavoro e regolarità contributiva

6 6 IMPEGNI DEL MINISTERO DELLINTERNO ottimizzare procedure di rilascio della documentazione antimafia anche attraverso revisione dellimpianto normativo incentivare il ricorso allaccesso ai cantieri per monitorare le attività imprenditoriali, anche private

7 7 ATTUAZIONE immediata applicabilità del protocollo ampia adesione delle imprese associate agli impegni assunti con il Protocollo sottoscritto il 10 maggio 2010 sottoscrizione di 20 intese a livello locale e adozione in corso di molte altre

8 8 COMMISSIONE PER LA LEGALITA Documento gennaio 2012: 1.modalità ed effetti delladesione delle Associazioni e delle imprese al Protocollo 2.modalità di predisposizione e contenuto delle vendors list 3.tracciabilità dei flussi finanziari 4.monitoraggio sullattuazione del Protocollo Rinnovo dei membri della Commissione

9 9 RINNOVO proroga del Protocollo per un ulteriore biennio impegno ad individuare congiuntamente e sperimentare nuove forme di collaborazione per lapplicazione delle recenti disposizioni normative dirette a contrastare linfiltrazione criminale nelleconomia e valorizzare la cd. impresa etica (white list e rating di legalità)

10 10 PROTOCOLLO DI LEGALITA TRA IL MINISTERO DELLINTERNO E LA CONFINDUSTRIA ACCORDO PER IL RINNOVO E LINTEGRAZIONE DEGLI IMPEGNI E LINTEGRAZIONE DEGLI IMPEGNI


Scaricare ppt "Roma, 19 GIUGNO 2012 PROTOCOLLO DI LEGALITA TRA IL MINISTERO DELLINTERNO E LA CONFINDUSTRIA ACCORDO PER IL RINNOVO E LINTEGRAZIONE DEGLI IMPEGNI E LINTEGRAZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google