La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1. Invito alla biologia.blu Dagli organismi alle cellule 2 H. Curtis, N. S. Barnes, A. Schnek, G. Flores.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1. Invito alla biologia.blu Dagli organismi alle cellule 2 H. Curtis, N. S. Barnes, A. Schnek, G. Flores."— Transcript della presentazione:

1 1

2 Invito alla biologia.blu Dagli organismi alle cellule 2 H. Curtis, N. S. Barnes, A. Schnek, G. Flores

3 Capitolo A1 Origine della vita e teorie evolutive Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore

4 4 Il Big Bang LUniverso ha avuto origine da unenorme esplosione, il Big Bang, a cui ha fatto seguito la formazione di galassie, stelle e pianeti.

5 5 Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore 2011 Levoluzione della Terra È probabile che latmosfera della Terra primordiale fosse formata esclusivamente da elio e idrogeno. Attualmente a garantire lesistenza delle forme di vita terrestre è la biosfera, uno strato che si estende tra gli 8 e i 10 km fra lo spazio e le profondità marine.

6 6 Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore 2011 Lorigine della vita Le prime cellule si sarebbero autoassemblate spontaneamente a partire da molecole presenti nei mari primitivi, dando così origine alla vita. Evoluzione prebiologica: secondo la teoria di Oparin dellevoluzione chimica, la comparsa della vita sulla Terra ha portato alla formazione di composti complessi che si sarebbero poi combinati dando luogo a piccoli aggregati detti coacervati.

7 7 Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore 2011 Procarioti ed eucarioti Nelle cellule procariote il materiale genetico non è racchiuso da una membrana. Nelle cellule eucariote il materiale genetico è formato da diversi cromosomi contenuti in uno spazio ben definito, il nucleo.

8 8 Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore 2011 La teoria endosimbiontica I mitocondri e i cloroplasti derivano da procarioti primitivi entrati allinterno di cellule più grandi con le quali hanno stabilito una relazione simbiotica.

9 9 Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore 2011 Eterotrofi e autotrofi Gli organismi eterotrofi ricavano da fonti esterne lenergia e le molecole necessarie per costruire le proprie strutture. Gli organismi autotrofi sintetizzano in modo autonomo biomolecole ricche di energia attraverso la fotosintesi clorofilliana.

10 10 Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore 2011 Forme di vita sulla Terra In seguito alla formazione degli organismi pluricellulari, sulla Terra è comparsa unenorme varietà di forme di vita.

11 11 Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore 2011 Le ere geologiche

12 12 Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore 2011 Prima di Darwin NellOttocento diversi scienziati, tra cui Hutton e Cuvier, hanno contribuito a fornire una visione evolutiva della natura. Lamark ipotizzò che tutte le specie, compreso Homo sapiens, discendessero da altre specie.

13 13 Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore 2011 La teoria di Darwin La teoria dellevoluzione di Darwin si basa sul concetto di selezione naturale: gli individui cin caratteristiche ereditarie favorevoli sopravvivono e si riproducono, mentre altri con caratteri ereditari non idonei sono eliminati.

14 14 Curtis et al. Invito alla biologia.blu © Zanichelli editore 2011 Alcune prove a favore della teoria evolutiva Presenza di strutture omologhe che derivano da strutture presenti in un antenato comune. La biogeografia, cioè la presenza di particolari piante e animali nelle diverse regioni del mondo. Lo studio dei reperti fossili, che mostrano specie vissute nel passato e oggi scomparse.


Scaricare ppt "1. Invito alla biologia.blu Dagli organismi alle cellule 2 H. Curtis, N. S. Barnes, A. Schnek, G. Flores."

Presentazioni simili


Annunci Google