La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Biologia.blu C - Il corpo umano David Sadava, H. Craig Heller, Gordon H. Orians, William K. Purves, David M. Hillis 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Biologia.blu C - Il corpo umano David Sadava, H. Craig Heller, Gordon H. Orians, William K. Purves, David M. Hillis 1."— Transcript della presentazione:

1 Biologia.blu C - Il corpo umano David Sadava, H. Craig Heller, Gordon H. Orians, William K. Purves, David M. Hillis 1

2 Lapparato cardiovascolare e il sangue Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore,

3 3 Lapparato cardiovascolare Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Lapparato cardiovascolare permette lo scambio tra sangue e liquido interstiziale. Nei mammiferi è un sistema chiuso con due circuiti distinti: la circolazione polmonare; la circolazione sistemica.

4 Il cuore Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Il cuore umano è un organo muscolare cavo, diviso in quattro camere: due atri e due ventricoli. La parete del cuore ha tre strati: endocardio; miocardio; epicardio. 4

5 5 Il ciclo cardiaco Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Il cuore si contrae ritmicamente e spontaneamente; la contrazione è detta sistole e il rilassamento diastole.

6 6 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Un ciclo cardiaco inizia con la contrazione degli atri allunisono in seguito allimpulso elettrico generato nel nodo seno-atriale. Il battito cardiaco - 1

7 7 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Il segnale poi si propaga grazie a un sistema di conduzione che comprende il nodo atrio-ventricolare, il fascio di His e le fibre di Purkinje. Il battito cardiaco - 2

8 8 I vasi sanguigni Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Lapparato cardiovascolare presenta tre categorie di vasi sanguigni: arterie, vene e capillari che differiscono tra loro per funzione e pressione sanguigna che devono sopportare.

9 9 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Riportano il sangue al cuorePortano il sangue dal cuore ai tessuti Le arterie e le vene

10 10 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 La pressione esercitata dal battito cardiaco sulle pareti dei vasi diminuisce man mano che ci si allontana dal cuore. La pressione nei vasi sanguigni

11 11 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 I capillari hanno pareti sottili e al loro interno il sangue passa lentamente permettendo lo scambio di sostanze con il liquido interstiziale. Gli scambi sono condizionati da: pressione sanguigna; pressione osmotica. I capillari

12 12 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Le vene hanno delle valvole a nido di rondine che impediscono al sangue di scorrere a ritroso. Il sangue è spinto nelle vene dalla contrazione dei muscoli scheletrici. Il flusso a senso unico del sangue

13 13 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 La distribuzione del sangue nei capillari è regolata dalle arteriole che limitano o aumentano il flusso di sangue attraverso gli sfinteri precapillari. Gli scambi nei capillari

14 14 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Il sistema nervoso autonomo controlla la frequenza cardiaca in risposta alle informazioni sulla pressione e sulla composizione del sangue provenienti dal midollo allungato. Le informazioni sono recepite da: barorecettori; chemiorecettori. Regolare la pressione sanguigna

15 15 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 La composizione del sangue

16 16 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Lemopoiesi

17 17 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Gli eritrociti (globuli rossi) contengono emoglobina e trasportano ossigeno, inoltre sono privi di nucleo. I leucociti (globuli bianchi) combattono le infezioni e la crescita di cellule cancerose. Le piastrine servono per la coagulazione del sangue. Eritrociti, leucociti, piastrine

18 18 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 La coagulazione del sangue

19 19 Misurare la pressione sanguigna Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 La pressione del sangue, misurata con lo sfigmomanometro, si indica come valore sistolico sul valore diastolico: i valori normali per un giovane adulto sono 120/70 (mmHg).

20 20 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Lelettrocardiogramma (ECG) registra gli eventi elettrici che si verificano nel muscolo cardiaco ed è un importante strumento diagnostico. Lattività elettrica del cuore

21 21 Sistemi circolatori degli invertebrati - 1 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Negli artropodi e nei molluschi troviamo esempi di sistemi circolatori aperti in cui i vasi riversano il proprio contenuto nei tessuti.

22 22 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 I vantaggi dei sistemi circolatori chiusi: il sangue scorre più velocemente; la distribuzione del sangue è selettiva; i vasi trasportano anche ormoni e nutrienti rilasciandoli dove servono. Sistemi circolatori degli invertebrati - 2

23 23 Sistemi circolatori dei vertebrati - 1 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012

24 24 Sadava et al. Biologia.blu © Zanichelli editore, 2012 Sistemi circolatori dei vertebrati - 2


Scaricare ppt "Biologia.blu C - Il corpo umano David Sadava, H. Craig Heller, Gordon H. Orians, William K. Purves, David M. Hillis 1."

Presentazioni simili


Annunci Google