La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Montecatini – 5, 6, 7 febbraio 2007 Leonardo Tosi Struttura dellofferta formativa e ambiente di apprendimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Montecatini – 5, 6, 7 febbraio 2007 Leonardo Tosi Struttura dellofferta formativa e ambiente di apprendimento."— Transcript della presentazione:

1 Montecatini – 5, 6, 7 febbraio 2007 Leonardo Tosi Struttura dellofferta formativa e ambiente di apprendimento

2 Lofferta formativa

3 ATTIVITA O B I E T T I V O D I A P P R E N D I M E N T O MATERIALI DI STUDIO FORUM MODERATI DA ESPERTI LABORATORI DI GRUPPO IN MODALITA SINCRONA RISORSE ONLINE Obiettivo di apprendimento

4 Al corsista vengono proposte situazioni o casi in cui deve: prendere decisioni; fare scelte; esprimere riflessioni; eseguire operazioni; applicare procedure. Il tracciamento è di tipo qualitativo. I crediti/monte ore vengono assegnati dalle-tutor dopo la validazione dellelaborato inviato dal corsista. ATTIVITA Obiettivo di apprendimento

5 I materiali di studio sono articoli, dispense, contributi di approfondimento. I crediti/monte ore vengono assegnati per la lettura del materiale di studio al download o scaricamento del materiale. MATERIALI DI STUDIO Obiettivo di apprendimento

6 I crediti/monte ore vengono assegnati per la partecipazione al forum da parte del corsista. Nei forum è possibile chiedere chiarimenti, interagire e relazionarsi con un esperto oppure discutere su specifiche tematiche. FORUM Obiettivo di apprendimento

7 Studio di caso Strategie didattiche Webquest Problem solving Simulazione Laboratori di gruppo in modalità sincrona Decision making ATTIVITA

8 Contesto Problema Narrazione del caso Documentazione Nodi concettuali Il Liceo Scientifico XXX è costituito da: 56 classi, 1283 studenti, 132 docenti, 41 unità di personale ATA )dei quali: 28 collaboratori scolastici, 12 assistenti amministrativi, 1 direttore dei servizi generali ed amministrativi) ………………………………………. A causa di un corto circuito, è divampato un incendio nella Sala Quadri Elettrici Generali. Le fiamme e il fumo si stanno propagando in gran parte delledificio scolastico…………………………….. Il giorno 19 Ottobre 2004, alle ore 11, presso il Liceo Scientifico XXX, nel locale seminterrato in cui sono ubicati i Quadri Elettrici Generali, stanno lavorando due manutentori inviati dallAmministrazione Provinciale… I nodi concettuali interessati al caso posto in esame sono: Piano di Emergenza da attuare in caso di incendio, compiti delle Squadre di Evacuazione, Antincendio e di Pronto Soccorso, chiamate di Soccorso, norme di comportamento…… Decreto Ministro dellInterno – Ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale del …….. Strategie didattiche Studio di caso

9 Introduzione Compito Procedimento Documentazione ProdottoValutazioni Introdurre il concetto di sitografia Realizzare una sitografia su un determinato argomento Come si realizza una sitografia Esempi di buone sitografie in rete Elementi e caratteristiche della sitografia realizzata Parametri e criteri per valutare la sitografia Strategie didattiche Webquest Creare una sitografia su un determinato argomento

10 Si forniscono al corsista una serie di informazioni… Si propongono domande a cui rispondere o situazioni problematichealle quali fornire una soluzione… Si presentano al corsista degli accadimenti di fronte al quale deve fare delle scelte vivendone le conseguenze nellambiente virtuale… Strategie didattiche Simulazione

11 Attività collaborative

12 Personalizzazione Personalizzazione del percorso formativo Ampia offerta formativa rispetto a quella necessaria e sufficiente per il raggiungimento del monte ore richiesto Personalizzazione Personalizzazione in base ai singoli stili di apprendimento Strategie didattiche diversificate che privilegiano, di volta in volta, studio e approfondimento, comunicazione e relazione Personalizzazione in base al know how individuale I materiali sono stati elaborati a diversi livelli di complessità/approfondimento

13 Collaborazione Classe virtuale Ambiente collaborativo dedicato ai gruppi di corsisti e al loro e-tutor. Collaborazione Forum con esperti Forum tematici moderati da esperti e suddivisi per moduli in base al piano dellofferta formativa. Laboratori di gruppo / Conversazioni online Laboratori di gruppo in tempo reale condotti da un moderatore e strutturati da due sessioni online. Asincrona Sincrona Sincrona e Asincrona

14 Lambiente di apprendimento online

15 Moduli

16 Obiettivi di apprendimento

17 Attività formative e contenuti

18 Materiali di studio

19 Attività

20

21 Classe virtuale e incontri in presenza Classe virtuale Incontri in presenza


Scaricare ppt "Montecatini – 5, 6, 7 febbraio 2007 Leonardo Tosi Struttura dellofferta formativa e ambiente di apprendimento."

Presentazioni simili


Annunci Google