La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Provincia di Vibo Valentia 2000-2004 : un progetto di marketing territoriale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Provincia di Vibo Valentia 2000-2004 : un progetto di marketing territoriale."— Transcript della presentazione:

1 Provincia di Vibo Valentia : un progetto di marketing territoriale

2 Territorio e risorse Presentazione piano di sviluppo locale Dati relativi al turismo

3 Regione: Calabria Provincia : Vibo Valentia Abitanti : distribuiti in 50 comuni Superficie:1140 Kmq La popolazione è situata in maggior percentuale lungo la fascia costiera in cui lattività economica dominante è il turismo.La famosa Costa degli Dei,suggestiva risorsa paesaggistica offre notevoli potenziali turistiche favorita da una parallela valorizzazione delle risorse artistiche,storiche e culturali. Lattività di marketing territoriale della provincia vibonese non mira ad attrarre solamente nuovi flussi turistici quanto piuttosto ad unattenta pianificazione delle politiche ambientali,urbanistiche,di incentivazione degli investimenti e al miglioramento delle infrastruture per rendere il territorio più ospitale e meno penalizzante per il sistema produttivo rispetto alla situazione presente prima dellattuazione del piano.

4 Modesto tessuto produttivo : concentrazione di attività terziarie (Pubblica Amministrazione e commercio) e debole presenza di attività secondarie Scarsa dotazione di infrastrutture e di offerta per i servizi alle imprese Congestione traffico e scarsa mobilità.Carenze di reti viarie e infrastrutture aeroportuali Risorse umane : alta percentuale di analfabeti Scarsa qualità di ripartizione acque e depuratori Abusivismo edilizio Bilancio risorse nel territorio : i punti di debolezza Alta concentrazione di disoccupati,scarsa cultura imprenditoriale Bassa professionalità operatori front line nei livelli manageriali e dirigenziali,carente qualificazione nel settore turismo Inquinamento marittimo e urbano Concentrazione di seconde case abusive e uso indiscriminato del suolo Complicati collegamenti tra costa e zone interne, parcheggi assenti,servizio pubblico disorganizzato, lontananza aeroporto Lamezia Terme Scarsa attrattività

5 Attività turistica concentrata in nove comuni della costa in cui sorgono il 90% delle strutture ricettive Nel 1998 lofferta turistica vibonese rappresenta un quarto di quella regionale con posti letto tra alberghi e strutture extralberghiere con netta prevalenza di villaggi turistici (90%).Dopo lattuazione del progetto di marketing territoriale i posti letto alla data del 2005 risultano più di 43 mila Nel 1998 la provincia di Vibo ha accolto turisti (24% in regione) di cui il 20 % degli arrivi costituito da turisti stranieri e le presenze sono state pari ad un milione e mezzo. Nel 2005 gli arrivi sono stati 260mila e le presenze oltre due milioni Dati e......problemi La stagionalità estiva della domanda è un elemento negativo che riduce linteresse degli investitori e impoverisce lofferta di servizi fuori stagione :la soluzione sta nel differenziare lofferta turistica,indirizzarsi verso il turismo straniero (più uniforme nellarco dellanno) e attrarre investimenti nei territori non solo caratterizzati dal turismo di tipo balneare stagionale.

6 Piano strategico turismo,marketing e sviluppo ( ) Con la finalità di crescita e controllo del flusso turistico,di qualificazione dellofferta,e di coinvolgimento dellintera area nellintero periodo annuale il piano stabilisce una serie di azioni : 1-ImmagineMarchio ombrello:costa (elemento di punta),identità della nuova e dinamica provincia per attrarre nuovi e più giovani clienti 2-Nuova offerta:il portafoglio prodotti Sviluppo di prodotti turistici alternativi con elevate potenzialità di successo e bassi investimenti economici : turismo balneare tradizionale, turismo climatico-sociale (soggiorni anziani fuori stagione),itinerari tematici (natura viva,sport acquatici),turismo congressuale, 3-Strategie di venditaPotenziamento dei canali diretti/ndiretti tramite la promozione dellarea verso i consumatori finali (sito Internet, pacchetti attraverso consorzi)e tour operator (partecipazione a fiere internazionali,inserimenti in cataloghi etc..) 4-Iniziative di promozioneAttività di pubbliche relazioni e di ufficio-stampa,pubblicazioni di brochure e catalohi.Varie attività di pubblicità e promozione.Iniziative di marketing interno (punti di informazione,di assistenza e accoglienza turistica) 5-Strategia sul prodotto allargatoInterventi di rinforzo competitivo per eliminare le carenze in termini di mobilità (miglioramento rete viaria e crescita di offerta di servizi pubblici,percorsi ciclabili e pedonali) e servizi di informazione (periodici,uffici,sistemi di informazione per operatori locali) 6-Organizzazione turisticaCoinvolgimento di operatori pubblici e privati.Nascita di una Conferenza permanente per lo sviluppo turistico composta da Comuni,Camera di Commercio,Apt e associazioni imprenditoriali. Nascita di un Consorzio di operatori turistici vibonesi per coordinamento e commercializzazione dellofferta turistica

7

8

9


Scaricare ppt "Provincia di Vibo Valentia 2000-2004 : un progetto di marketing territoriale."

Presentazioni simili


Annunci Google