La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

VERIFICA Come rapida e parziale verifica del lavoro svolto si propone un questionario a risposte chiuse e uno a risposte aperte. Leggi attentamente le.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "VERIFICA Come rapida e parziale verifica del lavoro svolto si propone un questionario a risposte chiuse e uno a risposte aperte. Leggi attentamente le."— Transcript della presentazione:

1 VERIFICA Come rapida e parziale verifica del lavoro svolto si propone un questionario a risposte chiuse e uno a risposte aperte. Leggi attentamente le frasi e prova a rispondere se sono vere o false: VEROFALSO 1.Tutti i liquidi sono acqua 2.Lolio da cucina, lo shampoo sono due sostanze liquide 3.Lacqua può occupare qualsiasi forma 4.La spugna, la carta da cucina, assorbono lacqua perché sono materiali pieni di cavità 5.Lacqua sale dalle radici alle foglie delle piante attraverso piccoli tubicini 6.Il materiale è una sostanza che ha particolari caratteristiche 7.In un bicchiere dacqua si possono sciogliere al massimo tre o quattro cucchiaini di zucchero o di sale Spiega con parole semplici che cosa vuol dire e quello che sai: 1.Che cosa vuol dire liquido? 2.Che cosa vuol dire orizzontale? 3.Fai alcuni esempi di oggetti orizzontali. Per esempio: il tavolo è orizzontale. 4.Che cosa vuol dire sciogliere lo zucchero nellacqua? 5.Dove puoi trovare lacqua? INDICE

2 ATTIVITA COMPIUTE PER IL CONSEGUIMENTO DEGLI OBIETTIVI INDICATI NELLA 2 A UNITA DIDATTICA Si inizia con una prima discussione utile per una iniziale ricognizione di quello che i bambini sanno sullacqua ghiacciata. Domanda-chiave: Come fa lacqua liquida a diventare ghiaccio? INDICE

3 Allattività precedente è strettamente collegata quella che segue finalizzata allacquisizione del concetto di VOLUME e del fatto che il ghiaccio è più leggero dellacqua liquida, perciò galleggia… Lacqua sotto lazione del freddo si dilata e si trasforma in ghiaccio, tanto da far spaccare la bottiglia e da far superare il livello del liquido indicato dal pennarello, quando lacqua si è ghiacciata negli stampini messi nel congelatore (vedi esperienza precedente). Se lacqua sotto lazione del freddo si restringesse, il ghiaccio diventerebbe più pesante dellacqua liquida e andrebbe a fondo; i fiumi e i laghi incomincerebbero a gelare dal fondo provocando la morte di pesci e piante, invece lo strato di ghiaccio dei fiumi e dei laghi si mantiene sempre in superficie. INDICE

4 Si inducono i bambini a riflettere sulla paroline FONDERE e si continua a lavorare su tale concetto, chiedendo: Come fa il ghiaccio a fondere? Anche su questo processo ci sarà una cospicua raccolta di esperienza che i bambini già posseggono. Si prepareranno poi due esperienze sulle quali richiedere ai bambini un breve resoconto. INDICE

5 La conversazione si sviluppa attorno a quello che succede allacqua prima di bollire e durante lebollizione. Non è detto che tutti i bambini hanno esperienza del fatto che lacqua contenuta nel cucchiaino si consuma. Emergeranno diversi esempi. Per quanto riguarda lesperienza con i fazzoletti, si tratta di seguire la lenta evaporazione che avviene in un fazzoletto bagnato, senza ricorrere né al calore della candela né ad altre sorgenti di calore. A conclusione di questo percorso particolarmente indicata, può essere una lettura che riguarda la formazione delle nuvole. Le esperienze con la candela e i fazzoletti daranno maggiore concretezza e credibilità a tutto il discorso che sarà ripreso il prossimo anno scolastico. INDICE

6 VERIFICA Questionario a risposte chiuse e rappresentazione grafica libera delle conoscenze acquisite sulla presenza dellacqua in natura e sul ciclo dellacqua. Che cosa so sul ghiaccio: Il ghiaccio è acqua liquida solidificata. VERO FALSO Il ghiaccio è molto più pesante dellacqua. VERO FALSO Gli iceberg galleggiano sul mare. VERO FALSO Quando lacqua diventa ghiaccio si restringe. VERO FALSO Il ghiaccio è trasparente. VERO FALSO Che cosa so del vapore acqueo: Il vapore si forma scaldando lacqua. VERO FALSO Nellaria cè sempre un po di vapore acqueo. VERO FALSO Un panno steso fuori si asciuga grazie al sole. VERO FALSO Un pentolino dacqua può trasformarsi completamente in vapore. VERO FALSO e.I vetri si appannano perché cè il sole che li scalda. VERO FALSO f.Il mare evapora continuamente. VERO FALSO INDICE

7 Le esperienze con la candela e i fazzoletti hanno permesso ai bambini di interiorizzare i difficili concetti relativi allevaporazione e al ricondensarsi del vapore. Il problema si è posto in questi termini: lacqua riscaldata fuma; si parla di vapore acqueo tutte le volte che lacqua liquida sparisce e si spande nellaria. In certe condizioni essa può essere ritrovata questo avviene quando il vapore si trova in una zona un po più fredda (vicino allo specchietto per esempio). Lesperienza con i fazzoletti ha fatto comprendere ai bambini che nei processi naturali, levaporazione dellacqua non avviene quasi mai per ebollizione o per un forte innalzamento della temperatura: lacqua del mare, dei fiumi evapora semplicemente grazie al riscaldamento prodotto dal sole. Levaporazione può avvenire anche alla temperatura ambiente. E stato facile per i bambini, una volta interiorizzati questi concetti, comprendere il ciclo dellacqua e interpretarlo attraverso alcuni disegni, che sono stati utilizzati anche per la verifica finale del lavoro, conclusosi con un glossario. Il sole riscalda il mare, lacqua evapora e forma le nuvole. Lacqua delle nuvole ricade sulla terra: è la pioggia. Lacqua scende dalle montagne formando i fiumi Sopra le montagne laria è molto fredda: invece di piovere nevica. Lacqua dei fiumi arriva al mare: il sole riscalda il mare e tutto ricomincia. E il ciclo dellacqua.

8 Queste sono solo alcune parole che formano il glossario: INDICE


Scaricare ppt "VERIFICA Come rapida e parziale verifica del lavoro svolto si propone un questionario a risposte chiuse e uno a risposte aperte. Leggi attentamente le."

Presentazioni simili


Annunci Google