La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ecco una bella storia che ci arriva dalla Cina Unanziana donna cinese portava due grandi vasi, ognuno appeso allestremità di un asse di legno che poggiava.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ecco una bella storia che ci arriva dalla Cina Unanziana donna cinese portava due grandi vasi, ognuno appeso allestremità di un asse di legno che poggiava."— Transcript della presentazione:

1

2 Ecco una bella storia che ci arriva dalla Cina

3 Unanziana donna cinese portava due grandi vasi, ognuno appeso allestremità di un asse di legno che poggiava sulle sue spalle. Unanziana donna cinese portava due grandi vasi, ognuno appeso allestremità di un asse di legno che poggiava sulle sue spalle.

4 Uno dei vasi aveva una crepa, mentre laltro era perfetto e consegnava sempre intatto il suo intero carico dacqua. Uno dei vasi aveva una crepa, mentre laltro era perfetto e consegnava sempre intatto il suo intero carico dacqua.

5 Alla fine del lungo percorso il vaso difettoso arrivava sempre con la metà del suo contenuto. Alla fine del lungo percorso il vaso difettoso arrivava sempre con la metà del suo contenuto.

6 Fu così per due lunghi anni, lanziana donna portava a casa un vaso e mezzo dacqua. Fu così per due lunghi anni, lanziana donna portava a casa un vaso e mezzo dacqua.

7 Il vaso perfetto era orgoglioso del fatto che portava sempre a termine il suo compito. Il vaso perfetto era orgoglioso del fatto che portava sempre a termine il suo compito.

8 Il vaso difettoso invece si vergognava della sua imperfezione che causava la perdita della metà del suo carico. Il vaso difettoso invece si vergognava della sua imperfezione che causava la perdita della metà del suo carico.

9 Dopo due anni e percipito il suo difetto, durante un tragitto parlò allanziana donna. Dopo due anni e percipito il suo difetto, durante un tragitto parlò allanziana donna.

10 Sono dispiaciuto che a causa del mio difetto si perda metà del mio carico. Sono dispiaciuto che a causa del mio difetto si perda metà del mio carico.

11 Lanziana donna sorrise, Hai notato che ci sono dei fiori dal tuo lato del percorso, mentre nellaltro non ce ne sono?

12 Questo perché ho sempre saputo della tua perdita, quindi ho piantato dei semi dal tuo lato ed ogni giorno facendo questo tragitto tu li hai annaffiati. Questo perché ho sempre saputo della tua perdita, quindi ho piantato dei semi dal tuo lato ed ogni giorno facendo questo tragitto tu li hai annaffiati.

13 Per due anni ho potuto raccogliere questi meravigliosi fiori per decorare la nostra tavola. Per due anni ho potuto raccogliere questi meravigliosi fiori per decorare la nostra tavola.

14 Senza di te e il tuo modo di essere non ci sarebbe stata questa bellezza a graziare la nostra casa. Senza di te e il tuo modo di essere non ci sarebbe stata questa bellezza a graziare la nostra casa.

15 Ognuno di noi ha il suo difetto particolare… Ognuno di noi ha il suo difetto particolare…

16 Ma sono solo le crepe e i difetti che fan si che le nostre vite siano così interessanti e gratificanti. Ma sono solo le crepe e i difetti che fan si che le nostre vite siano così interessanti e gratificanti.

17 Devi solo accettare le persone per quello che sono e cercare in loro il meglio. Devi solo accettare le persone per quello che sono e cercare in loro il meglio.

18 A tutti i miei amici difettosi, abbiate una giornata meravigliosa e ricordatevi di annusare i fiori, dal vostro lato del percorso.

19 Non sono io a doverti dire se mandarlo ai tuoi amici o meno, limportante è che ti abbia colpito il cuore e ricorda che le emozioni sono la cosa più bella da donare agli altri.


Scaricare ppt "Ecco una bella storia che ci arriva dalla Cina Unanziana donna cinese portava due grandi vasi, ognuno appeso allestremità di un asse di legno che poggiava."

Presentazioni simili


Annunci Google