La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MIUR - Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Continuità - anticipo Area territoriale: provincia di Viterbo Gruppo di lavoro:Istituto Paritario S. Maria.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MIUR - Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Continuità - anticipo Area territoriale: provincia di Viterbo Gruppo di lavoro:Istituto Paritario S. Maria."— Transcript della presentazione:

1 MIUR - Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Continuità - anticipo Area territoriale: provincia di Viterbo Gruppo di lavoro:Istituto Paritario S. Maria del Paradiso (ex B. Angelina) Dirigente Paola Ceniti – Docenti : Rosalba Mignani RdP, Gigliola Marucci, Eleonora Maiella Coordinamento Francesca Sciamanna - Gruppo Tecnico Area territoriale: provincia di Viterbo Gruppo di lavoro:Istituto Paritario S. Maria del Paradiso (ex B. Angelina) Dirigente Paola Ceniti – Docenti : Rosalba Mignani RdP, Gigliola Marucci, Eleonora Maiella Coordinamento Francesca Sciamanna - Gruppo Tecnico Seminario in videoconferenza 27 marzo 2003

2 CONTINUITA Sviluppo ed evoluzione della vita dellindividuo Educazione come processo Dinamico e complesso FamigliaNido Scuola primariaScuola infanzia Successivi ordini di scuole

3 Riferimenti normativi PROGRAMMI 1985 ORDINAMENTI SC. ELEMENTARE 148/90 DM. 100/02 CONTINUITA EDUCATIVA

4 Condivisione del significato di RESPONSABILITA EDUCATIVA Centrata sul concetto di CONTINUITA VERTICALE Raccordo tra diversi ordini di scuola ORIZZONTALE ScuolaTerritorio Altre agenzie formative

5 Responsabilità Educativa CONTINUITA ProgettualeProgettuale SCUOLA SCUOLA DOCENTI DOCENTI Personale EducativaPersonale Educativa FAMIGLIA FAMIGLIA STUDENTI STUDENTI Condivisione progettualeCondivisione progettuale ENTE LOCALE ENTE LOCALE

6 CONTINUITA Carattere metodologico didattico organizzativo Continuità della e nella educazione Realizzazione della persona umana nella sua originalità in unottica di sviluppo continuo

7 FATTORI DI PROMOZIONE C O N T I N U I T A PECUP PAEP PSP PORTFOLIO TUTOR COORDINATORE DIDATTICO Scuole autonome Punto di riferimento centrale per lazione educativa Scuola infanzia Altri ordini di scuole

8 STRUTTURAZIONE PER PICCOLI GRUPPI LABORATORI CONTEMPORANEITA TUTOR INFANZIA Scuola Infanzia 5 anni Scuola Primaria 6 anni DOCENTE LABORATORIALE TUTOR PRIMARIA

9 CONTINUITAPIANI PSP INTERVENTI EDUCATIVI MATURAZIONE AUTONOMA INDIVIDUO INTERVENTI DIDATTICI INTERVENTI ORGANIZZATIVI

10 ANTICIPO Diverso approccio metodologico ESPERIENZA REALE Colloqui preliminari con le famiglie Acquisizione di elementi conoscitivi Abitudini Grado di autonomia Maggior spazio per attività psico-motorie SCUOLA INFANZIA N°04 bambini SCUOLA PRIMARIA N°03 bambini Dilatazione tempi accoglienza Revisione attività di vita quotidiana Collaborazione aggiuntiva personale int. Dilatazione tempi accoglienza Flessibilità spazi tempi didattica Maggiore coinvolgimento famiglia


Scaricare ppt "MIUR - Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Continuità - anticipo Area territoriale: provincia di Viterbo Gruppo di lavoro:Istituto Paritario S. Maria."

Presentazioni simili


Annunci Google