La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNITÀ 1.1 ELEMENTI DI CHIMICA MODULO 1. Pag. 2 La materia È tutto ciò che ci circonda Caratteristiche: ha una massa e occupa uno spazio Una porzione di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNITÀ 1.1 ELEMENTI DI CHIMICA MODULO 1. Pag. 2 La materia È tutto ciò che ci circonda Caratteristiche: ha una massa e occupa uno spazio Una porzione di."— Transcript della presentazione:

1 UNITÀ 1.1 ELEMENTI DI CHIMICA MODULO 1

2 Pag. 2 La materia È tutto ciò che ci circonda Caratteristiche: ha una massa e occupa uno spazio Una porzione di materia è un corpo La materia è formata da atomi

3 Pag. 3/1 Elementi e composti Elementi: sostanze costituite da un solo tipo di atomi Esempi: cloro (Cl), idrogeno (H), ossigeno (O) Composti: sostanze costituite da più di un tipo di atomi Esempi: acqua (formata da idrogeno e ossigeno H 2 O) Gli elementi esistenti sono circa 100 e sono ordinati nella tavola periodica degli elementi

4 Pag. 3/2 Elementi e composti

5 Pag. 4 Atomi e struttura atomica Atomo: la più piccola porzione di un elemento che ne conserva le proprietà Latomo è costituito da un nucleo (formato da protoni e neutroni) e da elettroni che gli ruotano attorno

6 Pag. 5/1 Molecole e formule chimiche Molecola: insieme di atomi (uguali o differenti) uniti mediante legami chimici Molecola: la più piccola parte di una sostanza che ne conserva tutte le sue proprietà

7 Le molecole sono identificate da un nome scientifico e da una formula chimica NaCl NaClO NaHCO 3 cloruro di sodio ipoclorito di sodio idrogenocarbonato di sodio Pag. 5/2 Molecole e formule chimiche

8 Pag. 6 I legami chimici Gli atomi si legano tra di loro mediante forze dette legami chimici In questo modo gli atomi raggiungono una situazione energetica più stabile Tipi di legami: primari (tra atomi): ionico, covalente secondari (tra molecole): ponte idrogeno, forze di Van der Waals

9 Pag. 7 Lacqua e il legame idrogeno La molecola di acqua è polare formazione di legami idrogeno Da questi legami derivano le peculiarità dellacqua (ad es. solvente universale)

10 Pag. 8/1 Le reazioni chimiche Sono trasformazioni delle sostanze riordinamento degli atomi A + B C + D reagenti prodotti

11 Pag. 8/2 Le reazioni chimiche

12 Pag. 9 Reazioni chimiche ed energia Reazioni esoergoniche o esotermiche liberano energia. Ad es: CH O 2 2 H 2 O + energia (combustione del metano) Reazioni endoergoniche o endotermiche richiedono energia. Ad es. 6 CO 2 +6 H 2 O + energia C 6 H 12 O O 2 (fotosintesi clorofilliana)

13 Pag. 10 Acidi, basi, sali Acidi: hanno sapore acido, colorano di rosso la cartina al tornasole, in acqua liberano H + Basi (o alcali): hanno sapore amaro, colorano di blu la cartina al tornasole, in acqua liberano OH - Reazione di neutralizzazione: acido + base sale + acqua

14 Pag. 11 Il pH È una grandezza che esprime la concentrazione di H + presente in una soluzione

15 Pag. 12 I composti del carbonio Esistono numerosissimi composti del carbonio sono oggetto di studio della chimica organica Il carbonio tende a formare 4 legami covalenti

16 Pag. 13 Il gruppo funzionale Insieme di atomi da cui derivano le proprietà del composto di appartenenza

17 Pag. 14 Formule e isomeria Formula bruta: ad es. C 3 H 4 O Formula di struttura: ad es. Isomeri: composti che hanno lo stesso numero di atomi, dello stesso tipo, ma legati in modo differente Gli isomeri di struttura hanno la stessa formula bruta ma diversa formula di struttura

18 Pag. 15 Isomeri geometrici Si trovano nei composti organici che presentano legami doppi. Ad es. Gli isomeri geometrici hanno proprietà fisico- chimiche e biologiche differenti

19 Pag. 16 Gli idrocarburi Composti organici formati esclusivamente da atomi di carbonio e atomi di idrogeno Classificazione: saturi o alcani insaturi (alcheni e alchini) aromatici

20 Pag. 17 Alcoli e fenoli Alcoli = si caratterizzano per il gruppo funzionale ossidrilico (-OH) Esempi: alcol metilico o metanolo, alcol etilico o etanolo Fenoli = si caratterizzano per il gruppo funzionale ossidrilico (-OH) legato a un anello aromatico Esempio: fenolo

21 Pag. 18 Aldeidi e chetoni Si caratterizzano per il gruppo carbonile È un gruppo molto reattivo molto importante nelle biomolecole Nelle aldeidi il gruppo carbonile è terminale, ad es. aldeide formica o formaldeide Nei chetoni il gruppo carbonile è situato allinterno della molecola, ad es. propanone o acetone

22 Pag. 19/1 Gli acidi carbossilici Si caratterizzano per il gruppo carbossilico Esempi: acido metanoico, acido etanoico Gli acidi grassi sono acidi carbossilico con un numero di atomi di carbonio tra 4 e 26

23 Pag. 19/2 Gli esteri Si caratterizzano per il gruppo estereo Derivano dallunione di un acido e di un alcol Esempi: acetato di etile, palmitato di metile Molti esteri hanno odori gradevoli e sono presenti nei frutti

24 Pag. 20 Le ammine Contengono il gruppo amminico (–NH 2 ), ad es. metilammina (CH 2 –NH 2 ) Hanno carattere basico Alcune sono tossiche, ad es. trimetilammina N(CH 3 ) 3 Per reazione con i nitriti formano le nitrosammine (cancerogene)

25 Pag. 21 Le biomolecole Composti organici presenti negli esseri viventi Possono avere: piccole dimensioni vitamine, acidi grassi grandi dimensioni macromolecole (ad es. DNA, proteine) Idrolisi e condensazione sono reazioni opposte che avvengono naturalmente nelle cellule I principi alimentari sono: glucidi, protidi, lipidi, vitamine, sali minerali e acqua


Scaricare ppt "UNITÀ 1.1 ELEMENTI DI CHIMICA MODULO 1. Pag. 2 La materia È tutto ciò che ci circonda Caratteristiche: ha una massa e occupa uno spazio Una porzione di."

Presentazioni simili


Annunci Google