La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Fulvio TESSAROTTO COMPASS RICH - RICH-1: Preparazione e run2009 - Monitoraggio del gas radiatore - La fast circulation - il sistema - le foto dellinstallazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Fulvio TESSAROTTO COMPASS RICH - RICH-1: Preparazione e run2009 - Monitoraggio del gas radiatore - La fast circulation - il sistema - le foto dellinstallazione."— Transcript della presentazione:

1 1 Fulvio TESSAROTTO COMPASS RICH - RICH-1: Preparazione e run Monitoraggio del gas radiatore - La fast circulation - il sistema - le foto dellinstallazione - Gli effetti della fast circulation - lomogeneita` della temperatura - la stabilita` degli specchi 6 slides Per Daniele

2 2 Preparazione e run 2009 Manutenzione standard Manutenzione standard Refurbishing CsI MWPC ( HV tests, CH4 gas system: rigenerazione filtri, verfica perdite, manutenzione compressore ) Verifica funzionalita MAPMT ( sostituzione di 1/576 MAPMT ) Pulizia sistema di cooling read-out MAPMT & MWPC Sistema gas radiatore (C4F10): Precleaning di ~270 kg, Rigenerazione filtri, Misura perdite con He sniffer Verifica allineamento specchi (CLAM): nessuno spostamento > 0.1 mrad Consolidamenti e migliorie Consolidamenti e migliorie Upgrade del sistema di monitoraggio del gas radiatore Nuovo sistema di fast circulation Nuovo FE (C-MAD) MAPMT Read-out APV MHz ( effettuato dai colleghi di Saclay e Monaco ) Situazione durante il run Situazione durante il run I MAPMT funzionano molto bene (riferimento temporale per altri rivelatori) Le MWPC con CsI prendono dati senza segni di instabilita` Il sistema gas radiatore non da` problemi (perdite e contaminazioni o.k.) La temperatura del gas e` omogenea grazie alla fast circulation

3 3 Fulvio TESSAROTTO Incontro coi referees COMPASS in CSN1, Roma, 31/08/2008 monitoraggio del gas radiatore Upgrade del sistema di monitoraggio e misura del gas radiatore: 1) aggiornamento di componenti hardware (N.I. boards) e del software del sistema di misura della trasparenza (Labview 8.5) 2) misura diretta del livello di contaminazione di ossigeno con linserimento di un oxygen meter Teledyne 3000 T 3) lettura del livello del liquido e delle pressioni prima e dopo I compressori usando la PLC del sistema gas radiatore con registrazione dei dati sul database del DCS di COMPASS (PVSS) 4) implementazione di un sistema automatico di stima delle perdite

4 4 Fulvio TESSAROTTO Incontro coi referees COMPASS in CSN1, Roma, 31/08/2008 Il nuovo sistema di fast circulation - acquisto, installazione e test del Compressore HAUG VTEGX LM - L (2 cilindri da 80 mm, 1450 t/min, 2.2 kW), a tenuta intrinseca, per 20 m 3 /h with C 4 F 10 e del suo sistema di controllo con PLC dedicata e valvola pneumatica in inox. - allacciamento del sistema del compressore al sistema gas radiatore, commissioning della nuova configurazione: monitoraggio di temperatura e pressione con gestione remota dei controlli e degli allarmi. nessun problema di interferenza fra la nuova fast circulation e il RICH: - perdite di C4F10 identiche a prima (90 l/d) - vibrazioni dei fili MWPC (viste in passato con laltra fast circ.) non presenti - vibrazioni con effetti sugli specchi: NO: gli specchi non si muovono (CLAM) effetti positivi: - i gradienti termici allinterno del vessel sono stati drasticamente ridotti (lomogeneità della temperatura del gas era il GOAL DELLA FAST CIRCULATION) - la stabilita` della temperatura è migliorata (pur senza termalizzazione del vessel)

5 5 Il sistema di fast circulation Termalizzazione PLC Armadio elettrico Controller Valvola pneumatica Filtro Compressore Sensori

6 6 Fulvio TESSAROTTO Incontro coi referees COMPASS in CSN1, Roma, 31/08/2008 CLAM: movimento degli specchi Fase di riempimento Variazioni dovute alla temperatura fast circulation accesa Spostamento angolare dellimmagine di una mira ottica fast circulation spenta N.B. CLAM ci ha dato un feedback immediato ! Δθ (μrad.) la fast circulation non fa vibrare gli specchi e non li sposta Con esposizione lunga non aumenta il diametro della mira

7 7 Variazioni della temperatura del C 4 F 10 Fast circulation off ΔT = 1.3 ° PT100 inside vessel: top PT100 inside vessel: bottom Fast circulation on ΔT = 0.2 ° la fast circulation riduce drasticamente i gradienti interni di temperatura


Scaricare ppt "1 Fulvio TESSAROTTO COMPASS RICH - RICH-1: Preparazione e run2009 - Monitoraggio del gas radiatore - La fast circulation - il sistema - le foto dellinstallazione."

Presentazioni simili


Annunci Google