La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fabbisogno finanziario Riguarda due tipologie di uscite: - per investimento; - per gestione corrente.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fabbisogno finanziario Riguarda due tipologie di uscite: - per investimento; - per gestione corrente."— Transcript della presentazione:

1 Fabbisogno finanziario Riguarda due tipologie di uscite: - per investimento; - per gestione corrente.

2 Capitale circolante Dipende dalla quantità di risorse monetarie da reperire ed impiegare a breve. ATTIVO31/12/2009PASSIVO31/12/2009 IMMOBILIZZAZIONIPATRIMONIO NETTO Immobilizz. immat Capitale sociale Immobilizz. materiali Riserva legale Immobilizz. finanz Altre riserve Utile desercizio Rimanenze30.000Fondi rischi ed oneri Crediti T.F.R Depositi bancari DEBITI Denaro in cassa10.000Debiti a m/l termine Debiti a breve termine TOTALE TOTALE

3 Capitale circolante Può, quindi, essere determinato con riferimento allattivo circolante e alle passività a breve. Ammontare delle scorte di magazzino + Crediti commerciali - Debiti commerciali = CAPITALE CIRCOLANTE COMMERCIALE + Attività finanziarie (liquidità) ± altre attività e passività correnti = CAPITALE CIRCOLANTE NETTO

4 Attributi per la corretta gestione della struttura finanziaria Devono essere intraprese politiche volte ad assicurare 4 attributi alla struttura finanziaria: - omogeneità - flessibilità - elasticità - economicità

5 Determinazione del rischio finanziario Il rischio finanziario consiste nellimpossibilità di far fronte: - alle uscite per la gestione corrente; - alle necessità di investimento; - agli impegni di rimborso assunti. Può essere una condizione che: - si manifesta in un particolare momento critico (congiunturale o temporale); - riguarda la struttura di fonti e impieghi (strutturale).

6 ABC Capitale proprio Capitale di terzi Capitale investito220 Leva finanziaria Redditività (10%) Costo del capitale di debito (6%) Reddito - interessi R.O.E. = 100/220 = 45,45%= 140/220 = 63,63%= 180/220 = 81,81% 10%*220 = +22 6%*100 = -6 6%*140 = -8,46%*180 = -10,8 22 – 6 = – 8,4 = +13,622 – 10,8 = +11,2 16/120 = 13,33%13,6/80 = 17% 11,2/40 = 28% LEVA FINANZIARIA ED EFFETTO LEVA

7 RAPPORTO TRA CICLO ECONOMICO E CICLO FINANZIARIO Dipende dai tempi di manifestazione di costi e ricavi Dipende dai tempi di manifestazione di entrate e uscite #Pagamento acquistiIncasso venditeRelazione tra i due cicli 1dilazionatocash o anticipatoC.F. < C.E. 2dilazionatodilazionato (con t <)C.F. < C.E. 3cash o anticipatoanticipato (con t >)C.F. < C.E. CostiRicavi 1 t USCITE ENTRATE Costi Ricavi 2 t USCITE ENTRATE CostiRicavi 3 t USCITE ENTRATE

8 RAPPORTO TRA CICLO ECONOMICO E CICLO FINANZIARIO #Pagamento acquistiIncasso venditeRelazione tra i due cicli 4cash o anticipatodilazionatoC.F. > C.E. 5anticipatocash o anticipato (con t <)C.F. > C.E. 6cash o dilazionatodilazionato (con t >)C.F. > C.E. CostiRicavi 6 t USCITE CostiRicavi 4 t USCITE ENTRATE Costi Ricavi 5 t USCITE ENTRATE

9 RAPPORTO TRA CICLO ECONOMICO E CICLO FINANZIARIO #Pagamento acquistiIncasso venditeRelazione tra i due cicli 7cash C.F. = C.E. 8dilazionatodilazionato (con t =)C.F. = C.E. 9anticipatoanticipato (con t =)C.F. = C.E. CostiRicavi 7 t USCITE ENTRATE CostiRicavi 8 t USCITEENTRATE CostiRicavi 9 t USCITE ENTRATE

10 Fonti e usi Utile netto dellesercizio precedente Ammortamenti netti Accantonamenti netti FONTI DELLA GESTIONE Investimenti tecnici Investimenti finanziari Rimborso finanziamenti soci Rimborso debiti a m/l termine Dividendi - USI NON CORRENTI Aumento capitale sociale Alienazioni patrimoniali Nuovi debiti a m/l termine Contributi in c/capitale SALDO FINANZIARIO + FONTI NON CORRENTI PROSPETTO FONTI-IMPIEGHI

11 Fonti e usi Incremento consistenza magazzini Aumento crediti a breve Aumento liquidità SALDO FINANZIARIO - USI CORRENTI Aumento debiti fornitori Aumento debiti finanziari a breve Aumento altri debiti a breve + FONTI CORRENTI SALDO CORRENTE SALDO COMPLESSIVO


Scaricare ppt "Fabbisogno finanziario Riguarda due tipologie di uscite: - per investimento; - per gestione corrente."

Presentazioni simili


Annunci Google