La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

3.0 Esci Morfologia e Mantello Foto n° 3.1: Maschio di cinghiale a Giugno foto di Marco Novelli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "3.0 Esci Morfologia e Mantello Foto n° 3.1: Maschio di cinghiale a Giugno foto di Marco Novelli."— Transcript della presentazione:

1 3.0 Esci Morfologia e Mantello Foto n° 3.1: Maschio di cinghiale a Giugno foto di Marco Novelli

2 3.1 Morfologia e Mantello A - Misure Biometriche del cinghiale lt tc c g mt o Misure bionetriche del cinghiale: Lt lunghezza testa; tc lunghezza testa-coda; c lunghezza coda; g garrese; mt metatarso; o orecchio (fonte: Nobile. 1989)

3 3.2 Morfologia e Mantello Tabella n° 3.1: dati biomettrici, relativi ad una popolazione di cinghiale, rilevati sui capi abbattuti nel 1986 nellAppennino pavese 80 94 86 73 25 23 17 15 53 44 26 21 146 141 Più di 3 anni M F 80 68 78 70 25 23 16 15 49 43 22 21 146 140 Da 2 a 3 anni M F 76 59 75 70 24 23 15 44 45 22 21 135 133 Da 1 a 2 anni M F 37 32 60 61 21 12 35 36 17 109 107 Da 6 a 12 mesi M F 14 16 45 16 17 9 11 24 30 14 13 82 Da 4 a 6 mesi M F Peso eviscerato Altezza garrese Lunghezza garretto posteriore Lunghezza orecchie Lunghezza testa Lunghezza coda Lunghezza totale Età A - Misure Biometriche del cinghiale

4 3.3 Morfologia e Mantello Laccrescimento corporeo del cinghiale si ferma intorno ai 2 – 3 anni lt c g mt o A - Misure Biometriche del cinghiale

5 3.4 Morfologia e Mantello Alcune misure, come la lunghezza della testa, laltezza del garrese ed il peso continuano invece a progredire. lt c g mt o A - Misure Biometriche del cinghiale

6 3.5 Morfologia e Mantello Nelle femmine i suddetti parametri si arrestano prima che nei maschi. Foto n° 3.2: Femmina in mantello estivo foto di Marco Novelli A - Misure Biometriche del cinghiale

7 3.6 Morfologia e Mantello Il riconoscimento del sesso e della classe detà dei cinghiali riveste una notevole importanza ai fini di una corretta gestione della popolazione in esame. B - Valutazione dellanimale vivo

8 3.7 Morfologia e Mantello Con mantello estivo, i maschi hanno organi sessuali esterni ben visibili B - Valutazione dellanimale vivo Disegno 3.1:Maschio con mantello estivo disegno di Ilaria Gioli

9 3.8 Morfologia e Mantello B - Valutazione dellanimale vivo Ed alcuni caratteri secondari: - Il ciuffo dei peli con cui termina la guaina del pene - I testicoli (solo col mantello estivo) - I canini superiori (zannei) - I Canini inferiori (coti) Disegno 3.1:Maschio con mantello estivo disegno di Ilaria Gioli

10 3.9 Morfologia e Mantello B - Valutazione dellanimale vivo - Nelle femmine i canini sono meno sviluppati e poco visibili - Nel periodo primaverile – estivo quelle che hanno partorito presentano mammelle ingrossate ed evidenti Disegno n° 3.2 Femmina con mantello estivo disegno di Ilaria Gioli

11 Morfologia e Mantello C – Muta del mantello 3.10 Pennello visibile, capezzoli non altrettanto bene Caratteri sessuali (pennello e capezzoli ben visibili) Aspetto massiccioAspetto slanciato Setole lunghe e spesse, circondate da fitto sottopelo Setole corte e sottili, assenza di sottopelo (borra) Mantello InvernaleMantello Estivo

12 Morfologia e Mantello 3.11 I primi a mutare sono i giovani Seguono gli adulti E per ultimi gli anziani, assieme a femmine gravide o in lattazione. Tempi di muta C – Muta del mantello

13 Morfologia e Mantello 3.12 Zampe e parti inferiori Fianchi Capo e dorso Sequenza di muta C – Muta del mantello

14 Morfologia e Mantello 3.13 DNOSALGMAMFG Femmina di cinghiale in mantello estivo ed invernale C – Muta del mantello Settembre - OttobreMuta Invernale Maggio - GiugnoMuta Estiva

15 Morfologia e Mantello 3.14 DNOSALGMAMFG Maschio di cinghiale in mantello estivo ed invernale. Nel primo si distinguono meglio il ciuffo dei peli con cui termina la guaina del pene, i testicoli ed i canini C – Muta del mantello Settembre - OttobreMuta Invernale Maggio - GiugnoMuta Estiva

16 Morfologia e Mantello 3.15 D – Mantello dei giovani AMFGDNOSALGMA 1211109876543210 Mantello striato a bande longitudinali giallo - brune Mantello rossastro privo di striature Mantello nero

17 Morfologia e Mantello 3.16 Esci Il terzo modulo è terminato, premere Esci per chiuderlo definitivamente e ritornare a Sommario


Scaricare ppt "3.0 Esci Morfologia e Mantello Foto n° 3.1: Maschio di cinghiale a Giugno foto di Marco Novelli."

Presentazioni simili


Annunci Google