La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I Vangeli dellInfanzia La nascita e la vita nascosta a Nazaret attraverso Matteo e Luca.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I Vangeli dellInfanzia La nascita e la vita nascosta a Nazaret attraverso Matteo e Luca."— Transcript della presentazione:

1 I Vangeli dellInfanzia La nascita e la vita nascosta a Nazaret attraverso Matteo e Luca

2 ? ? GESÙ SAPERECREDERE

3 Perché un vangelo dellinfanzia MARCO68-72 d.C. la vita di Gesù inizia con il battesimo di Giovanni LUCA75-85 d.C. Vangelo dellInfanzia MATTEO80-85 d.C. Vangelo dellInfanzia GIOVANNI d.C. Prologo teologico la preesistenza

4 2 Linee di comprensione RISURREZIONE PASSIONE VITA PUBBLICA INFANZIA PREESISTENZA LA SALVEZZA ATTRAVERSO LA CROCE E LA RESURREZIONE LA SALVEZZA INIZIA FIN DALLA NASCITA DI GESÙ LA SALVEZZA È NEL PIANO DEL PADRE FIN DALLETERNITÀ

5 I Due Racconti

6 Due comunità cristiane MATTEO Una comunità di giudeo- cristiani Una polemica con la sinagoga La difficoltà di mantenere una identità La difficoltà di mantenersi nella fedeltà LUCA Una comunità di etnico- cristiani La missione è verso i pagani La difficoltà di differenziarsi La difficoltà di mantenere la spinta missionaria

7 2 racconti dellinfanzia Matteo 1)Genealogia 2)Un angelo appare a Giuseppe 3)Gesù nasce in casa a Betlemme 4)Adorazione dei Magi 5)Fuga in Egitto 6)Ritorno e spostamento a Nazaret Luca 1)La nascita di Giovanni 2)Un angelo appare a Maria a Nazaret 3)Gesù nasce a Betlemme in una mangiatoia 4)Adorazione dei pastori 5)Presentazione al tempio 6)Ritorno a Nazaret

8 2 prospettive di fede Matteo Lattesa delle generazioni passate La condivisione della storia degli israeliti Portare a compimento la Legge e i Profeti Gesù è il vero Messia di Israele Luca Lattesa della generazione presente La gioia per la salvezza offerta ai deboli Annunciare a tutti gli uomini la misericordia del Padre Gesù è il Salvatore di tutti gli uomini

9 Lo chiamerai Gesù… Cosa significa il nome Gesù ? Abbreviazione di: Jehoshuah Più tradizionalmente: Giosuè Significa: « Dio (Yhwh) aiuta », ma a livello popolare veniva letto « Dio salva », da cui lappellativo di Salvatore (cf. Matteo 1,21) Era un nome molto comune: perciò si aggiungeva «…di Nazaret» o «il Cristo»

10 Alcune domande sullinfanzia di Gesù

11 Perché questo ci interessa 6 egli [Gesù], pur essendo nella condizione di Dio, non ritenne un privilegio lessere come Dio, 7 ma svuotò se stesso assumendo una condizione di servo, diventando simile agli uomini. Dallaspetto riconosciuto come uomo, 8 umiliò se stesso facendosi obbediente fino alla morte e a una morte di croce. 9 Per questo Dio lo esaltò e gli donò il nome che è al di sopra di ogni nome, 10 perché nel nome di Gesù ogni ginocchio si pieghi nei cieli, sulla terra e sotto terra, 11 e ogni lingua proclami: «Gesù Cristo è Signore!», a gloria di Dio Padre. Lettera ai Filippesi 2,6-11

12 Domande sullinfanzia di Gesù Che lingua parlava? Gesù è andato a scuola? Sapeva leggere e scrivere? Lavorava? Che mestiere faceva? Gesù era sacerdote? A quale condizione sociale ed economica apparteneva? Chi o quali esperienze religiose hanno segnato il suo cammino? Quale era la situazione politica del suo tempo?


Scaricare ppt "I Vangeli dellInfanzia La nascita e la vita nascosta a Nazaret attraverso Matteo e Luca."

Presentazioni simili


Annunci Google