La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistemi Operativi - Vi 1 Il sistema operativo LINUX Leditor vi Giorgio Di Natale Stefano Di Carlo Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistemi Operativi - Vi 1 Il sistema operativo LINUX Leditor vi Giorgio Di Natale Stefano Di Carlo Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica."— Transcript della presentazione:

1 Sistemi Operativi - Vi 1 Il sistema operativo LINUX Leditor vi Giorgio Di Natale Stefano Di Carlo Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica

2 Sistemi Operativi - Vi 2 Riferimenti Download: Documentation: PDF Text book: VimBook-OPL (Steve Qualline) vi –help On-line help: comando :h

3 Sistemi Operativi - Vi 3 Caratteristiche dell'editor vi Si trova su tutti gli UNIX e funziona con qualunque terminale Due modi base di funzionamento: –modo comandi –modo inserimento Exi t Coma ndi Inserim ento i ESC :q

4 Sistemi Operativi - Vi 4 Vi Improved (Vim) Versione di Vi con funzionalita` aggiuntive Tre modi base di funzionamento: –modo comandi –modo inserimento –modo visuale Exi t Coma ndi Inserim ento i ESC :q Visuale ESC v

5 Sistemi Operativi - Vi 5 Esecuzione di vi –vi file edita il file (lo crea se non esiste) –vi file +riga apre il file alla riga specificata

6 Sistemi Operativi - Vi 6 Movimento del cursore k j h l

7 Sistemi Operativi - Vi 7 Inserimento di testo i testo nella posizione del cursore I testo a inizio riga a testo dopo il cursore A testo a fine riga O testo in una nuova linea sopra lattuale o testo in una nuova linea sotto lattuale

8 Sistemi Operativi - Vi 8 I/O verso file :w [file] salva il file :e file edita il file indicato :x :wq salva il file e termina :q termina :q! termina senza salvare

9 Sistemi Operativi - Vi 9 Movimento del cursore –tasti cursore, oppure h j k l –w alla prossima parola –0 all'inizio della riga –$ alla fine della riga –CTRL-f avanti di una schermata –CTRL-b indietro di una schermata – 1G all'inizio del file – G alla fine del file – nG alla riga n

10 Sistemi Operativi - Vi 10 Comandi vi Cancellazione: –[n] x cancella i prossimi n caratteri –[n] X cancella i precedenti n caratteri –[n] dw cancella le prossime n parole –[n] dd cancella n linee –D cancella fino alla fine della linea Problemi? –u annulla l'ultima modifica –U annulla tutte le modifiche alla linea corrente –CTRL-l ridisegna lo schermo

11 Sistemi Operativi - Vi 11 Modifiche al testo –J unisce due linee –r char sostituisce char al carattere corrente –~ converte il carattere corrente da maiuscolo a minuscolo e viceversa –. ripete l'ultima modifica

12 Sistemi Operativi - Vi 12 Cut, Copy e Paste –per spostare o copiare parte del testo, occorre metterlo in un buffer –quindi lo si può inserire con i comandi: P inserisce prima del cursore p inserisce dopo il cursore –[n] yy ricopia in un buffer n righe

13 Sistemi Operativi - Vi 13 Azioni speciali –:!comando esegue comando in UNIX –:r !comando esegue il comando ed inserisce il suo output nel file (es. :r !ls) –CTRL-vspecial-char inserisce il codice Ascii di un carattere speciale, come Ctrl- H, Ctrl-L, Ctrl-M o ESC –:map key comandi-vi assegna alla chiave la sequenza di comandi indicata (es. :map ^W :w^M )

14 Sistemi Operativi - Vi 14 Uso avanzato di vi –vi file1 file2... per editare una serie di file in sequenza –quando si finisce con ciascun file: :w per salvare il file :n per passare al prossimo file ( :n! per non salvare quello attuale) :e file per editare un nuovo file ( :e! per non salvare quello attuale)

15 Sistemi Operativi - Vi 15 Cut & Paste –occorre servirsi, implicitamente o esplicitamente di uno dei seguenti buffer: buffer denominato (nome di una lettera a-z) buffer numerato [1-9] DTB, Deleted Text Buffer (default) –un comando di cut ha la forma: " bufname azione –bufname specifica il nome del buffer –azione è yy o dd

16 Sistemi Operativi - Vi 16 Esempi –"a5dd sposta 5 linee nel buffer a –"byG copia dalla posizione corrente alla fine del file nel buffer b –"ap estrae il contenuto del buffer a inserendolo nella riga dopo il cursore –"bP estrae il contenuto del buffer b inserendolo nella riga prima del cursore

17 Sistemi Operativi - Vi 17 Sostituzioni –combinando opportunamente gli operatori s e g si ottengono sostituzioni locali e globali –:s/marzo/aprile/ sostituisce nella linea corrente la prima occorrenza di marzo con aprile –:s/marzo/aprile/g sostituisce nella linea corrente tutte le occorrenze di marzo con aprile –:g/inverno/s//estate/g sostituisce ovunque inverno con estate –:g/prova/s//ultima \&/g sostituisce ovunque prova con ultima prova

18 Sistemi Operativi - Vi 18 Ricerche in vi –/pattern ricerca una stringa corrispondente al pattern in avanti –?pattern ricerca all'indietro –n cerca la prossima occorrenza –N cerca loccorrenza precedente –il pattern può essere una normale stringa oppure una espressione regolare ossia avere caratteri con significato speciale

19 Sistemi Operativi - Vi 19 Espressioni regolari in vi –. un carattere qualunque –^ inizio riga –$ fine riga –* ripetizione (zero o più volte) –+ ripetizione (una o più volte) –[ ] un carattere tra quelli in parentesi –[^ ] un carattere esclusi quelli in parentesi –[x-y] un carattere nel range specificato –\< inizio parola –\ > fine parola

20 Sistemi Operativi - Vi 20 Ricerche in vi Esempi: –/estate ricerca la parola estate –/\<[A-Z] ricerca una qualunque parola che comincia con una lettera maiuscola –/^estate ricerca la parola estate ad inizio riga –/are\> ricerca tutte le parole con il suffisso are –?##* ricerca indietro una ripetizione di uno o più simboli #

21 Sistemi Operativi - Vi 21 vi - aiuti alla programmazione –%posiziona il cursore sulla parentesi che bilancia quella su cui è il cursore –>>indenta di una posizione la riga corrente –<

22 Sistemi Operativi - Vi 22 Configurazione di vi I comandi di configurazione possono essere dati come interattivamente (ossia dopo :) oppure salvati nel direttorio di login nel file.exrc per essere eseguiti automaticamente allattivazione di vi –set autoindent set ai set noai –set shiftwidth=n –set ignorecase set ic set noic


Scaricare ppt "Sistemi Operativi - Vi 1 Il sistema operativo LINUX Leditor vi Giorgio Di Natale Stefano Di Carlo Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica."

Presentazioni simili


Annunci Google