La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Spring Batch, Componenti Runtime (1) catena (o job) Un’applicazione Spring Batch, viene solitamente definita catena (o job). Una catena ha delle componenti.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Spring Batch, Componenti Runtime (1) catena (o job) Un’applicazione Spring Batch, viene solitamente definita catena (o job). Una catena ha delle componenti."— Transcript della presentazione:

1 1 Spring Batch, Componenti Runtime (1) catena (o job) Un’applicazione Spring Batch, viene solitamente definita catena (o job). Una catena ha delle componenti che la identificano a runtime. Di seguito andiamo ad analizzarle: © copyright ADD VALUE Confidential

2 2 Spring Batch, Componenti Runtime (2) Catena (Job): è la componente principale che identifica un batch è l’applicazione in senso più generale Una Execution è l’esecuzione vera e propria della catena. Ogni esecuzione di un job fa riferimento ad un’istanza che è l’identificativo del job in esecuzione. © copyright ADD VALUE Confidential

3 3 Spring Batch, Componenti Runtime (3) Istanza della Catena: È un’insieme di informazioni che identifica univocamente la catena in esecuzione. Rappresenta l’ «identità della catena», che è l’insieme dei parametri di lancio. Ad ogni instanza corrisponde almeno una Job Execution. È impossibile avere due istanze uguali, perchè spring batch controlla che non sia presente a runtime un job con gli stessi parametri! © copyright ADD VALUE Confidential

4 4 Spring Batch, Componenti Runtime (4) Step: Ogni esecuzione di una catena è composta da almeno uno step. Gli step possono anche essere più uno, eseguiti sequenzialmente o parallelamente. © copyright ADD VALUE Confidential

5 5 Spring Batch, Componenti Runtime (5) Salvataggio delle informazioni di esecuzione: Durante l’esecuzione sia il job che i vari step, salvano diverse informazioni in due aree dedicate con garanzia di persistenza: execution context Ne esiste uno per ogni job ed uno per ogni step. L’execution context permette di mappare in memoria (a runtime) variabili (e oggetti in generale) in modo da poterle richiamare al bisogno. Inoltre i dati salvati nell’execution context garantiscono che in caso di errori l’applicazione possa riprendere dal punto esatto. © copyright ADD VALUE Confidential

6 Spring Batch, Componenti Runtime (6) Spring Batch, se opportunamente istruito, scrive su database le informazioni di runtime. A lato lo schema del DB di spring batch. Queste informazioni permettono di : riprendere la catena in caso di fallimento sapere se la catena è andata a buon fine trarre informazioni sui tempi di esecuzione, numerosità dei dati processati, numero di chunk... © copyright ADD VALUE Confidential6

7 Spring Batch, Componenti Runtime (7) Le tabelle presenti sono: JOB_INSTANCE in cui è salvata l’istanza del job JOB_PARAMS in cui si salvano i parametri della catena JOB_EXECUTION: informazioni su ogni singola esecuzione STEP_EXECUTION in cui vengono salvate le informazioni runtime relative allo step in esecuzione. © copyright ADD VALUE Confidential7

8 Spring Batch, Componenti Runtime (8) JOB_EXECUTION_CONTEXT in cui è salvato l’execution context dei job STEP_EXECUTION_CONTEXT in cui è salvato l’execution context degli step Il job execution context viene creato da Spring Batch per ogni Job e ha validità per l’intera durata del job. Lo step execution context viene invece creato per ogni step ed è valido finchè lo step è in esecuzione. © copyright ADD VALUE Confidential8


Scaricare ppt "1 Spring Batch, Componenti Runtime (1) catena (o job) Un’applicazione Spring Batch, viene solitamente definita catena (o job). Una catena ha delle componenti."

Presentazioni simili


Annunci Google