La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Costituita nel 2013 a seguito della legge di riforma 240/2010 con la finalità di coordinare l’offerta didattica delle aree disciplinari dell’Architettura,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Costituita nel 2013 a seguito della legge di riforma 240/2010 con la finalità di coordinare l’offerta didattica delle aree disciplinari dell’Architettura,"— Transcript della presentazione:

1

2 Costituita nel 2013 a seguito della legge di riforma 240/2010 con la finalità di coordinare l’offerta didattica delle aree disciplinari dell’Architettura, dell’Ingegneria, delle Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II. 11 Dipartimenti: Architettura; Biologia; Fisica; Ingegneria Chimica, dei Materiali e della Produzione Industriale; Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale; Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell’Informazione; Ingegneria Industriale; Matematica ed Applicazioni “Renato Caccioppoli”; Scienze Chimiche; Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse; Strutture per l’Ingegneria e l’Architettura. 28 Corsi di Laurea; 31 Corsi di Laurea Magistrale; 2 Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico quinquennale; 12 Programmi di Dottorato di Ricerca. Circa 4800 immatricolati a Corsi di Laurea e Laurea Magistrale a ciclo unico; circa studenti iscritti, 1036 professori/ricercatori. La Scuola Politecnica e delle Scienze di Base

3 I Collegi degli Studi Scuola Politecnica e delle Scienze di Base Collegio degli Studi di Architettura Collegio degli Studi di Ingegneria Collegio degli Studi di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

4 Corsi di Laurea:Corsi di Laurea Magistrale: Architettura (a ciclo unico) Scienze dell’ArchitetturaArchitettura-Progettazione Architettonica Urbanistica Paesaggio Territorio Ambiente Pianificazione Territoriale Urbanistica e Paesaggistico/ Ambientale Design for the Built Environment (in corso di esame dal CUN) L ’ offerta didattica di Architettura

5 L ’ offerta didattica di Ingegneria Corsi di Laurea:Corsi di Laurea Magistrale: Informatica Ingegneria Aerospaziale Ingegneria per l ’ Ambiente e il territorio Ingegneria dell ’ Automazione Ingegneria Biomedica Ingegneria Chimica Ingegneria Civile Ingegneria dei Sistemi Idraulici e di Trasporto Ingegneria Strutturale e geotecnica Ingegneria Edile Ingegneria Edile – Architettura (a ciclo unico) Ingegneria Elettrica Ingegneria Elettronica Ingegneria Gestionale dei progetti e delle infrastrutture Ingegneria Gestionale Ingegneria Gestionale della logistica e della produzione Ingegneria Informatica Ingegneria Meccanica Ingegneria Meccanica per l ’ energia e l ’ ambiente Ingegneria Meccanica per la progettazione e la produzione Ingegneria Navale Ingegneria delle Telecomunicazioni Scienza e Ingegneria dei MaterialiIngegneria dei Materiali

6 Corsi di Laurea:Corsi di Laurea Magistrale: Biologia Generale e ApplicataBiologia Scienze Biologiche Biologia delle Produzioni Marine Biologia ed Ecologia dell’Ambiente Marino Biotecnologie Biomolecolari e IndustrialiBiotecnologie Molecolari e Industriali ChimicaScienze Chimiche Chimica IndustrialeScienze e Tecnologie della Chimica Industriale Fisica Matematica Ottica e Optometria Scienze GeologicheGeologia e Geologia Applicata Scienze e Tecnologie per la Natura e l’AmbienteScienze Naturali L ’ offerta didattica di Scienze MFN

7 Il Collegio degli Studi di Ingegneria

8 Da dove veniamo….. La Scuola di Ingegneria dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, una delle più antiche d’Italia, trae le sue origini dalla Scuola di Applicazione per Ingegneri di Ponti e Strade, istituita nel 1811 da Gioacchino Murat, nel periodo della occupazione francese del Regno di Napoli.

9 Dove andiamo….. L’Ingegneria Fridericiana: un “ponte” tra passato e futuro

10 COLLEGIO DEGLI STUDI DI INGEGNERIA 5 Dipartimenti Ingegneria Chimica, dei Materiali e della Produzione Industriale Ingegneria Civile, Edile e Ambientale Ingegneria Elettrica e delle Tecnologie dell'Informazione Ingegneria Industriale Strutture per l'Ingegneria e l'Architettura 5 Scuole di Dottorato 17 Corsi di Laurea 20 Corsi di Laurea Magistrale 450 docenti, Circa studenti L’Ingegneria Fridericiana oggi

11 I luoghi…

12 … i luoghi …

13 Perché Ingegneria….? Perché la professionalità dell’Ingegnere è una combinazione unica e stimolante del sapere e del saper fare. Perché l’Ingegnere è impegnato a trasformare le conoscenze scientifiche più avanzate in risultati concreti, tangibili, fruibili: opere, manufatti, servizi. Perché l’Ingegnere è spesso impegnato a fornire risposte a grandi problemi dei nostri tempi: la competitività dei sistemi economici, lo sviluppo sostenibile, la salvaguardia ambientale, il miglioramento della qualità della vita. Perché Ingegneria offre un’ampia scelta di opportunità formative e di sviluppo professionale, che abbracciano praticamente l’intero spettro delle conoscenze tecnico-scientifiche. Perché Ingegneria offre opportunità di inserimento professionale straordinarie per rapidità di ingresso nel mondo del lavoro e per concretezza delle prospettive di gratificazione professionale ed economica.

14 Un ampio spettro di offerte formative… Corsi di Laurea:Corsi di Laurea Magistrale: Informatica Ingegneria Aerospaziale Ingegneria per l ’ Ambiente e il territorio Ingegneria dell ’ Automazione Ingegneria Biomedica Ingegneria Chimica Ingegneria Civile Ingegneria dei Sistemi Idraulici e di Trasporto Ingegneria Strutturale e geotecnica Ingegneria Edile Ingegneria Edile – Architettura (a ciclo unico) Ingegneria Elettrica Ingegneria Elettronica Ingegneria Gestionale dei progetti e delle infrastrutture Ingegneria Gestionale Ingegneria Gestionale della logistica e della produzione Ingegneria Informatica Ingegneria Meccanica Ingegneria Meccanica per l ’ energia e l ’ ambiente Ingegneria Meccanica per la progettazione e la produzione Ingegneria Navale Ingegneria delle Telecomunicazioni Scienza e Ingegneria dei MaterialiIngegneria dei Materiali

15 Le prospettive occupazionali …

16 ma …. Gli studi di Ingegneria richiedono impegno, dedizione, metodo, perseveranza. Sono richieste basi culturali in discipline matematiche e scientifiche, e buone attitudini logiche….. Il test di autovalutazione, obbligatorio per tutti i corsi di laurea in Ingegneria, consente di valutare preventivamente le proprie attitudini. Il test di autovalutazione è basato su quesiti relativi alle sezioni di: Logica, Comprensione verbale, Matematica (I e II), Scienze (*) (*) per Ingegneria Edile-Architettura: anche Disegno e Storia

17 I PREDITTORI DEL SUCCESSO ACCADEMICO  Tipo di scuolacorrelazione scarsa  Voto di diplomacorrelazione discreta  Test di autovalutazionecorrelazione FORTE Dopo tre anni si osserva una forte correlazione fra voto al test di autovalutazione e  Percentuale di abbandoni  Numero di CFU acquisiti  Voto medio negli esami di profitto il test di autovalutazione è utile !!

18 Il test di autovalutazione E’ erogato da un consorzio interuniversitario con modalità comuni alla quasi totalità dei Corsi di Laurea in Ingegneria a livello nazionale Può essere sostenuto sia subito prima dell’immatricolazione (a settembre, Test in presenza ) che in sessioni anticipate (da novembre a giugno, Test on line ). Possono sostenerlo anche studenti che abbiano completato il quarto anno delle superiori. Il Test on line, se superato, esonera dal Test in presenza e consente l‘immatricolazione senza debiti formativi Informazioni, modalità, calendari delle prove:

19 Test di allenamento Il sito di prova

20 Materiale didattico

21 L’ISTRUZIONE SUPERIORE IN ITALIA Scuola superiore Laurea (3 anni) Laurea Magistrale (2 anni) Specializzazione Dott. Ricerca Mondo del lavoro Master II Livello Master I Livello

22 Le Macro-Aree Ingegneria Civile ed Ambientale Ingegneria Industriale Ingegneria dell’Informazione Scienza dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile

23 Immatricolati a corsi universitari di 1° livello Anno accademico 2007/08 Dati a scala Nazionale Fonte: ISTAT - Università e lavoro (Anni 2007/08) Facoltà Ingegneria – Federico II 2007/08 CA - Ingegneria Civile ed Ambientale AI - Scienza dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile IND - Ingegneria Industriale INF - Ingegneria dell’Informazione Suddivisione iscritti per Macro-Aree

24 Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio Ingegneria Civile Ingegneria Gestionale dei Progetti e delle Infrastrutture Ingegneria Civile ed Ambientale

25 Ingegneria Aerospaziale Ingegneria Chimica Ingegneria Elettrica Ingegneria Gestionale Logistica e Produzione Ingegneria Meccanica Ingegneria Navale Scienza ed Ingegneria dei Materiali Ingegneria Industriale

26 Informatica Ingegneria Elettronica Ingegneria dell’Automazione Ingegneria Informatica Ingegneria delle Telecomunicazioni Ingegneria Biomedica Ingegneria dell’Informazione - Informatica

27 Ingegneria Edile Ingegneria Edile – Architettura (quinquennale a numero programmato) Scienza dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile

28 Informazioni sui corsi di studio

29 Guida dello studente

30 LAUREA Liceo scientifico Mercalli

31 LAUREA S/M

32 Test di Ingresso Anno 2010/11

33 Siti web di riferimento

34 Siti web di riferimento

35 Siti web di riferimento


Scaricare ppt "Costituita nel 2013 a seguito della legge di riforma 240/2010 con la finalità di coordinare l’offerta didattica delle aree disciplinari dell’Architettura,"

Presentazioni simili


Annunci Google