La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lineamenti di Storia della Scultura Italiana da Wiligelmo a Medardo Rosso 11 La scultura del Settecento. Presenze a Roma, Napoli, Genova, Torino, Venezia,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lineamenti di Storia della Scultura Italiana da Wiligelmo a Medardo Rosso 11 La scultura del Settecento. Presenze a Roma, Napoli, Genova, Torino, Venezia,"— Transcript della presentazione:

1 Lineamenti di Storia della Scultura Italiana da Wiligelmo a Medardo Rosso 11 La scultura del Settecento. Presenze a Roma, Napoli, Genova, Torino, Venezia, Bologna, Firenze e in Sicilia Storia dell’Arte Prof. Alfonso Panzetta (www.alfonsopanzetta.it)

2 Torino, Palazzo Reale.

3 Nicola Salvi (su idea di Bernini) Fontana di Trevi, 1762, Roma.

4 Filippo Della Valle La Temperanza, , marmo, Roma, San Giovanni in Laterano.

5 Filippo Della Valle L’Abbondanza, , marmo, Roma, Fontana di Trevi. Filippo Della Valle L’Abbondanza, , terracotta, Roma, Palazzo Venezia.

6 Filippo Della Valle Monumento di Innocenzo XII, Roma, Basilica di San Pietro.

7 Pietro Bracci Oceano, , marmo, Roma, Fontana di Trevi.

8 Pietro Bracci, Monumento di Benedetto XIII, , marmo, Roma, S. Maria sopra Minerva.

9 Pietro Bracci Angelo con corona di stelle, 1725, marmo, Roma, Sant’Ignazio.

10 Pietro Bracci Tomba di Clementina Sobieski, 1742, Roma, Basilica di San Pietro.

11 Giacomo Serpotta, Stucchi, , Palermo, Oratorio di S. Zita.

12

13 Giacomo Serpotta, Giuditta e Giovane, , stucco (part.), Palermo, Oratorio di S. Zita.

14 Giacomo Serpotta, La battaglia di Lepanto, , stucco (part.), Palermo, Oratorio di S. Zita.

15 Giacomo Serpotta, Gloria celeste, 1694, stucco (part.), Agrigento, Santo Spirito.

16 Giacomo Serpotta, Stucchi, , Palermo, Oratorio di S. Lorenzo.

17 Giacomo Serpotta, Ospitalità e Elemosina, , stucco (part.), Palermo, Oratorio di S. Lorenzo.

18 Giacomo Serpotta, Martirio di S. Lorenzo, , stucco (part.), Palermo, Oratorio di S. Lorenzo.

19 Giacomo Serpotta Fortezza, Carità e Pazienza, , stucco (part.), Palermo, Oratorio di S. Lorenzo.

20 Giacomo Serpotta, Putti che giocano, stucco (part.), Palermo, Oratorio di S. Domenico.

21 Giacomo Serpotta, Carità, 1722, stucco, Alcamo, Oratorio dei SS. Cosma e Damiano.

22 Giuseppe Sanmartino Cristo velato dalla Sindone, 1753, marmo, Napoli, Cappella Sansevero

23 Antonio Corradini, Cristo velato, , terracotta, l. 58 cm., Napoli, Museo di San Martino.

24 Antonio Corradini La Pudicizia, 1749, marmo, Napoli, Cappella Sansevero.

25 Francesco Queirolo Il Disinganno, 1757, marmo, Napoli, Cappella Sansevero

26 Fontana di Diana, 1762, Caserta, Reggia.

27 Presepe napoletano, XVIII sec., legno e stoffa.

28 Giuseppe Sanmartino Zingara (figura da presepe), legno e stoffa. Francesco Celebrano Erbivendolo (figura da presepe), legno e stoffa.

29 Giuseppe Sanmartino Mendicante sorretto da un bambino (figura da presepe), legno e stoffa, Napoli, Museo di San Martino.

30 Salvatore Franco Mongolo e Il guercio (figure da presepe), legno e stoffa, Napoli, Museo di San Martino.

31 Domenico Parodi La Mansuetudine e L’Amor Divino, marmo, Genova, San Filippo Neri.

32 Bernardo Schiaffino Castore e Polluce, marmo, Genova, Palazzo Bianco.

33 Francesco Maria Schiaffino Ratto di Proserpina, (1724), marmo, Genova, Palazzo Reale.

34 Anton Maria Maragliano, Comunione di San Pasquale, legno, Genova, SS. Annunziata.

35 Anton Maria Maragliano, Il Tempo, legno laccato, Genova, Palazzo Bianco.

36 Francesco Ladatte, Coppia di Amorini, terracotta, Torino, Museo Civico d’Arte Antica.

37 Giovanni Battista Bernero, Orione e Diana, marmo, Stupinigi, Palazzina di caccia.

38 Ignazio e Filippo Collino Meleagro, (1770), marmo, Stupinigi, Palazzina di caccia. La Giustizia, (1760), marmo, Torino, Palazzo Reale. Vestale, (1754), terracotta, Torino, Accademia Albertina.

39 Giovanni Maria Morlaiter Il Riposo in Egitto, terracotta, Venezia, Ca’ Rezzonico.

40 Giuseppe Maria Mazza, Adorazione dei pastori, 1704, bronzo, Venezia, San Clemente.

41 Giuseppe Maria Mazza, Adorazione dei pastori, 1704, bronzo (part.), Venezia, San Clemente.

42 Angelo Gabriello Piò Monumento al generale Marsigli, stucco, Bologna, San Domenico. Angelo Gabriello Piò Lprazione nell’orto, terracotta, San Giovanni in Persiceto, Arcipretale.

43 Angelo Gabriello e Domenico Piò L’Arcangelo Michele che abbatte il demonio, stucco, Imola, Sant’Agostino.

44 Innocenzo Spinazzi La Fede, marmo, Firenze, S. Maria Maddalena de’ Pazzi. Innocenzo Spinazzi Giovanni Lami, marmo, Firenze, Santa Croce.

45 Francesco Antonio Bustelli Il galante impetuoso, porcellana, h. 15 cm., Monaco, Bayerisches Nationalmuseum

46 Francesco Antonio Bustelli Il dormiente disturbato e Coppia di innamorati, porcellane, h. 26 cm., Monaco, Bayerisches Nationalmuseum

47 Francesco Antonio Bustelli Giulia e Isabella, porcellane, h. 20 cm., Monaco, Bayerisches Nationalmuseum

48 Francesco Antonio Bustelli Donna Martina e Scaramuccia, porcellane, h. 19 cm., Monaco, Bayerisches Nationalmuseum

49 Francesco Antonio Bustelli Pantalone, porcellana (part.), h. 19 cm., Monaco, Bayerisches Nationalmuseum


Scaricare ppt "Lineamenti di Storia della Scultura Italiana da Wiligelmo a Medardo Rosso 11 La scultura del Settecento. Presenze a Roma, Napoli, Genova, Torino, Venezia,"

Presentazioni simili


Annunci Google