La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dal libro, Edizioni Padre Pio da Pietralcina del 2006, dedicato alla memoria di Giovanni Paolo II che, come P. Pio è stato “tutto di Maria”.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dal libro, Edizioni Padre Pio da Pietralcina del 2006, dedicato alla memoria di Giovanni Paolo II che, come P. Pio è stato “tutto di Maria”."— Transcript della presentazione:

1

2

3 Dal libro, Edizioni Padre Pio da Pietralcina del 2006, dedicato alla memoria di Giovanni Paolo II che, come P. Pio è stato “tutto di Maria”.

4 Da pag. 270 Capitolo: 4. – Soste di riposo nelle oasi, preparate dalla Mamma.

5 La vacanza dovrebbe essere come la festa, occasione per l’uomo di rivendicare la libertà sugli impegni di lavoro e di qualunque occupazione, per dedicare un po’ del suo tempo ai suoi cari, sposa e figli, a se stesso, a Dio.

6 Molte volte, invece, questo tempo propizio viene sciupato malamente. Padre Pio, constatando che durante le ferie, specie in luglio ed agosto, si trascura la santa messa, con tristezza diceva: >.

7 Non dobbiamo meravigliarci, se poi, immersi in mille preoccupazioni ed affanni della vita, cominciamo a tentennare e vacillare tanto da perdere di vista il cielo.

8 Per fortuna c’è la Mamma celeste che comincia a farci sentire nel nostro intimo la sua voce; con un richiamo misterioso che sa di nostalgia del divino, ci invita a far riposare mente e cuore in luoghi particolari, preparati da lei: i suoi santuari.

9 Pensiamo a Lourdes, a Fatima (a Medjugorje, a Loreto, ecc.), a tanti santuari mariani.

10 Lei ci induce a fermarci un po’, ad operare delle soste, come fece Gesù con gli apostoli stanchi: “Venite in disparte, in un luogo solitario, e riposatevi un po’” (Mc 6,31).

11 Ce lo assicura Padre Pio, che fa questa considerazione: “Ella vede che la nostra fede in Gesù poggia soltanto su basi storiche e di tradizione e non su quello che abbiamo visto. Noi infatti Gesù non lo abbiamo visto”.

12 Poi il Santo aggiunge: “Questa nostra fede la commuove; ed ecco che Lei crea per noi queste oasi di pace e di raffinamento spirituale. In questi santuari di preghiera, di attesa, di speranza, di penombra, si impara a distinguere le sfumature della luce della fede>>.

13 E conclude: >.

14 In chiusura ci piace ricordare l’enorme amore di Padre Pio per la Mamma Celeste leggendo poche righe (di pag. 348), nelle quali parlando al suo giovane confratello e discepolo P. Pellegrino, dopo la sua confessione, gli disse:

15 <

16 …Vai, vai ai piedi della Madonna ! Io ti ci mando, perché lei è una mamma. E una mamma, per quanto prudente possa essere, preferisce sempre lasciarsi ingannare anche da un figlio sventurato come te. Subisce anche lei il fascino degli imbroglioni>>.

17 “Lei è l’unica donna che ha saputo conquistare il cielo, metterci le radici e portarcene il Frutto che ci dà la vita eterna”. Il presente pps non è ufficiale, non ha fini di lucro ed è stato realizzato per devozione da Nicola Paradiso (Luglio P. Dugnano - Milano) Cliccare ESC per uscire o attendere riapertura automatica


Scaricare ppt "Dal libro, Edizioni Padre Pio da Pietralcina del 2006, dedicato alla memoria di Giovanni Paolo II che, come P. Pio è stato “tutto di Maria”."

Presentazioni simili


Annunci Google