La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

REFEREE ALICE C.Agodi, D.Calvo, A.Di Ciaccio, P.Iaselli, S.Pirrone CSN3 – Roma, 18-giugno 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "REFEREE ALICE C.Agodi, D.Calvo, A.Di Ciaccio, P.Iaselli, S.Pirrone CSN3 – Roma, 18-giugno 2013."— Transcript della presentazione:

1 REFEREE ALICE C.Agodi, D.Calvo, A.Di Ciaccio, P.Iaselli, S.Pirrone CSN3 – Roma, 18-giugno 2013

2 Status esperimento I referees si congratulano con la collaborazione ALICE per il raggiungimento di tutti gli obiettivi di fisica che si erano proposti. In particolare, il collegio dei referee esprime soddisfazione per i lavori pubblicati, sia sulla fisica pp che sulla fisica Pb-Pb nel corso del primo semestre del 2013: 1.D meson elliptic flow in non-central Pb-Pb collisions at sqrts(s_NN) = 2.76TeV ALICE Collaboration (B. Abelev (LLNL, Livermore) et al.). May 13, pp. CERN-PH-EP e-Print: arXiv: D meson elliptic flow in non-central Pb-Pb collisions at sqrts(s_NN) = 2.76TeV ALICEB. AbelevLLNL, Livermore et al.arXiv: Mid-rapidity anti-baryon to baryon ratios in pp collisions at s√ = 0.9, 2.76 and 7 TeV measured by ALICE ALICE Collaboration (E. Abbas (Cairo, Acad. Sci. Res. Tech.) et al.). May 7, pp. CERN-PH-EP e-Print: arXiv: Mid-rapidity anti-baryon to baryon ratios in pp collisions at s√ = 0.9, 2.76 and 7 TeV measured by ALICE ALICEE. AbbasCairo, Acad. Sci. Res. Tech. et al.arXiv: Charmonium and e+e− pair photoproduction at mid-rapidity in ultra-peripheral Pb-Pb collisions at sNN−−−−√ = 2.76 TeV ALICE Collaboration (E. Abbas (Cairo, Acad. Sci. Res. Tech.) et al.). May 7, pp. CERN-PH-EP e-Print: arXiv: Charmonium and e+e− pair photoproduction at mid-rapidity in ultra-peripheral Pb-Pb collisions at sNN−−−−√ = 2.76 TeV ALICEE. AbbasCairo, Acad. Sci. Res. Tech. et al.arXiv: Centrality dependence of the pseudorapidity density distribution for charged particles in Pb-Pb collisions at sqrt(sNN) = 2.76 TeV ALICE Collaboration (Ehab Abbas (Cairo, Acad. Sci. Res. Tech.) et al.). Apr 1, pp. CERN-PH-EP e-Print: arXiv: Centrality dependence of the pseudorapidity density distribution for charged particles in Pb-Pb collisions at sqrt(sNN) = 2.76 TeV ALICEEhab AbbasCairo, Acad. Sci. Res. Tech. et al.arXiv: J/ψ Elliptic Flow in Pb-Pb Collisions at sNN−−−−√=2.76 TeV ALICE Collaboration (Ehab Abbas (Cairo, Acad. Sci. Res. Tech.) et al.). Mar 23, pp. CERN-PH-EP e-Print: arXiv: J/ψ Elliptic Flow in Pb-Pb Collisions at sNN−−−−√=2.76 TeV ALICEEhab AbbasCairo, Acad. Sci. Res. Tech. et al.arXiv: Centrality dependence of π, K, p production in Pb-Pb collisions at sNN−−−−√ = 2.76 TeV ALICE Collaboration (Betty Abelev (LLNL, Livermore) et al.). Mar 4, pp. CERN-PH-EP e-Print: arXiv: Centrality dependence of π, K, p production in Pb-Pb collisions at sNN−−−−√ = 2.76 TeV ALICEBetty AbelevLLNL, Livermore et al.arXiv: Centrality determination of Pb-Pb collisions at sqrt(sNN) = 2.76 TeV with ALICE ALICE Collaboration (Betty Abelev (LLNL, Livermore) et al.). Jan 18, pp. CERN-PH-EP e-Print: arXiv: Centrality determination of Pb-Pb collisions at sqrt(sNN) = 2.76 TeV with ALICE ALICEBetty AbelevLLNL, Livermore et al.arXiv: Charge correlations using the balance function in Pb-Pb collisions at sqrt{s_{NN}} = 2.76 TeV ALICE Collaboration (Betty Abelev (LLNL, Livermore) et al.). Jan pp. Published in Phys.Lett. B723 (2013) CERN-PH-EP DOI: /j.physletb e-Print: arXiv: Charge correlations using the balance function in Pb-Pb collisions at sqrt{s_{NN}} = 2.76 TeV ALICEBetty AbelevLLNL, Livermore et al /j.physletb arXiv: Measurement of the inclusive differential jet cross section in pp collisions at s√=2.76 TeV ALICE Collaboration (B. Abelev (LLNL, Livermore) et al.). Jan pp. Published in Phys.Lett. B722 (2013) CERN-PH-EP DOI: /j.physletb e-Print: arXiv: Measurement of the inclusive differential jet cross section in pp collisions at s√=2.76 TeV ALICEB. AbelevLLNL, Livermore et al /j.physletb arXiv:

3 Upgrade ALICE Upgrade  Il goal finale è di poter raccogliere dati a 50 KHz ( contro i 500 Hz attuali) con una capacità di trigger basata su una ricostruzione quasi online degli eventi. => necessari nuovo readout, nuovo DAQ  Migliorare la capacità del vertice e del tracciamento => necessario un nuovo Inner Tracker In questo quadro, la L.o.I. di ALICE per l'upgrade 2018 e' stata  Approvata dall’ LHCC a settembre 2012  Approvata dal Research Board a novembre 2012 : ”The Research Board approved the upgrade of ALICE for the physics case that has been made in the LoI, based on up to 10 nb-1 of data taken with lead ions, implying that the experiment will continue to run beyond The CERN accelerator departments should assess the feasibility of delivering the requested integrated luminosity.”  NUPECC ha sottomesso un documento a Cracovia, dove sottolinea : “Stresses the commitment of the Nuclear Physics Community to the ALICE long term programs: top priority for European Nuclear Physics”  Cracovia European Strategy Meeting “Heavy Ion Physics an integral part of the future LHC program till at least the mid 2020s” Per essere pronta a sfruttare al meglio le possibilità offerte dall’acceleratore LHC, la collaborazione ALICE ha iniziato uno studio di Upgrade che permetterà all’esperimento di migliorare le misure di Heavy-Flavours, di leptoni termici, di charmonio, delle proprietà dei jets, grazie all’alta statistica e a misure di precisione.

4 Upgrade dell’Inner Tracking System  L’upgrade dell’ITS è parte di una strategia di upgrade generale del Central Barrel in cui i gruppi INFN si candidano a svolgere un ruolo primario, in continuità con quanto fatto nell’attuale ITS.  I Referee sottolineano il buon lavoro fatto da ALICE nella proposta di Upgrade, l’evidente stato di avanzamento dell’R&D e la forte e qualificata presenza italiana.  I Referee supportano le motivazioni di fisica e gli scopi dell’Upgrade, raccomandando la preparazione del Technical Design Report entro la fine del 2013 ed auspicano, pertanto, l’approvazione scientifica da parte di tutta la CSN3.

5 Richieste finanziarie ALICE giugno Sblocchi s.j. Richiesta Proposta Ba Missioni da s.j. Bo 15 k€ 10 k€ Bo Consumo da s.j. (congelato) 80 k€ (similfelow) 80 k€ Si finanziano gli spostamenti legati a ITS –UP, manutenzione straordinaria HMPID e ALICE week (Cina). Non si finanzia la richiesta di 6 conferenze, suggerendo di ricorrere alle dotazioni e rimandando la decisione alla commissione. Si suggerisce per il nuovo responsabile del calcolo, di utilizzare i fondi già assegnati al responsabile precedente. Viene accolta la richiesta degli blocchi s.j. sull’HMPID a Bari per gli interventi sull’elettronica di readout. Si fa eccezione per il portatile (per il software QUARTUS ), per cui si suggerisce di ricorrere alle dotazioni. Restituzioni Bo Consumo Residuo MoA 45.0k€ Ba Consumo Residuo da s.j.HMPID 20.0k€ LNF Inventario VHMPID 9.5k€

6 Le richieste finanziarie suppletive ALICE per l’ ITS Upgrade sono finalizzate agli studi di fattibilità che consentano di individuare, entro la fine dell’anno, le soluzioni tecniche più adeguate. Di seguito sono illustrate le richieste della collaborazione e le proposte dei Referee. Richieste finanziarie suppletive ALICE ITS Upgrade

7 Per tali richieste i Referee hanno seguito la logica seguente: 1) confermare i finanziamenti, a parte piccoli arrotondamenti, alle sedi pilota (Bari, Torino e Trieste); 2) mettere in stand by le altri sedi minori che comunque possono usufruire di risorse 2013 già allocate all'upgrade e non utilizzate. 3) dare un segnale a Frascati e assegnare i 5 kE richiesti per il sistema di test. Il finanziamento per l'infrastruttura è stato cancellato, come richiesto, in attesa delle decisioni ufficiali dei LNF. Richieste finanziarie suppletive ALICE ITS Upgrade

8 I Referee concordano per una PROPOSTA : 173 K€ Si suggerisce di concentrare il lavoro in poche sedi (test) e in caso di difficoltà economica in CSN3 di dividere il finanziamento dell’engineering run (BA consumo) tra giugno e settembre. ALICE RICHIESTA 200 K€ ITS UPGRADE straordinarie

9 Sommario  Il collegio dei Referee propone, pertanto, alla Commissione di dare parere favorevole per il proseguimento dell'R&D dell’ITS finalizzato alla produzione del modulo 0 con circa 170 K€ sul bilancio 2013, compatibilmente con le risorse reperibili tra giugno e settembre.  Inoltre i Referee propongono che la Commissione dia un'approvazione scientifica all'impegno ALICE - INFN nell'upgrade, auspicando un’approvazione per un impegno economico che verrà concordato, al più presto, di concerto con la Giunta INFN.

10


Scaricare ppt "REFEREE ALICE C.Agodi, D.Calvo, A.Di Ciaccio, P.Iaselli, S.Pirrone CSN3 – Roma, 18-giugno 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google