La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SEMINARIO d' INTRODUZIONE allo STUDIO dell'ETRUSCOLOGIA FIRENZE 18-20 novembre 2010 18/11- Introduzione alla civiltà etrusca prof. G.Camporeale La casa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SEMINARIO d' INTRODUZIONE allo STUDIO dell'ETRUSCOLOGIA FIRENZE 18-20 novembre 2010 18/11- Introduzione alla civiltà etrusca prof. G.Camporeale La casa."— Transcript della presentazione:

1 SEMINARIO d' INTRODUZIONE allo STUDIO dell'ETRUSCOLOGIA FIRENZE novembre /11- Introduzione alla civiltà etrusca prof. G.Camporeale La casa in Etruria prof. L.Donati 19/11- Le risorse dell'Etruria prof. G.Camporeale La classificazione delle forme ceramiche prof.ssa C.Bettini Visita al Museo Archeologico di Firenze 20/11- Visita al Museo Archeologico di Chiusi Tomba Pellegrina Tomba della Scimmia

2 Tomba della Scimmia La Tomba della Scimmia si trova nella Necropoli di Poggio Renzo, a quattro chilometri dalla città di Chiusi, ed è attribuibile al a.C..

3 Tomba della Scimmia Ha pianta a croce con quattro camere di cui una centrale più grande e tre laterali e dromos corridoio d'ingresso, a gradini, rifatto perché l'originale è interrato sotto la sede stradale Tutte le camere, compresa quella centrale, presentano letti funebri ricavati nella roccia.

4 Tomba della Scimmia Lungo il perimetro della stanza principale corre una fascia dipinta con una serie di giochi atletici, spettacoli di abilità, musicali ed una corsa di bighe. La donna col capo velato sotto il parasole è probabilmente la defunta, la proprietaria della tomba in onore della quale si svolgono i giochi funebri. E seduta e poggia i piedi su uno sgabello, segno di distinzione sociale.

5 Tomba della Scimmia Il primo ambiente presenta una fascia dipinta lungo il perimetro a sottolineare la forma del soffitto, a cassettoni, a fasce policrome Scena di lotta libera con un giudice accanto è munito di bastone per punire chi trasgredisce le regole. Accanto un arboscello con scimmia da cui il nome della tomba

6 Tomba della Scimmia Lanciatore di giavellotto con accanto un giovane schiavo con aryballos, un unguentario contenente olio profumato per ungere il corpo dell'atleta

7 Tomba della Scimmia Una corsa con due cavalli e un solo cavaliere che deve dimostrare di saper guidare i due equini Scene di pugilato


Scaricare ppt "SEMINARIO d' INTRODUZIONE allo STUDIO dell'ETRUSCOLOGIA FIRENZE 18-20 novembre 2010 18/11- Introduzione alla civiltà etrusca prof. G.Camporeale La casa."

Presentazioni simili


Annunci Google