La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Legislazione informatica - Presentazione del corso (I. Zangara)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Legislazione informatica - Presentazione del corso (I. Zangara)"— Transcript della presentazione:

1 Legislazione informatica - Presentazione del corso (I. Zangara)
Università degli studi di Catania Legislazione informatica e informatica giuridica (6 CFU) Ignazio Zangara Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di laurea in Informatica Anno accademico 2010/2011

2 Diritto a) Informatica per il diritto b) Informatica nel diritto

3 Legislazione informatica - Presentazione del corso (I. Zangara)
Informatica e diritto L’interazione tra diritto e informatica si manifesta in una duplice forma Informatica per il diritto Informatica nel diritto Diritto oggetto dell’informatica Informatica oggetto del diritto Scienza impegnata nello studio, nell’ideazione e nella realizzazione di applicativi informatici di interesse o a contenuto giuridico Validità dei contratti informatici; efficacia della firma digitale; tutela del software; repressione dei reati informatici Informatica giuridica Diritto dell’informatica

4 Informatica giuridica
Riflessioni teoriche Applicazioni pratiche

5 Informatica giuridica
La tipologia funzionale delle applicazioni informatiche determina un diverso approccio metodologico 1. Informatica giuridica a orientamento documentario 2. Informatica giuridica a orientamento gestionale 3. Informatica giuridica a orientamento consulente-decisionale

6 Diritto dell’informatica
Disciplina giuridica connessa alle nuove tecnologie Soluzioni giuridiche per regolamentare fenomeni relativi all’utilizzo delle nuove tecnologie informatiche e telematiche

7 Diritto dell’informatica
Legislazione informatica - Presentazione del corso (I. Zangara) Diritto dell’informatica La qualificazione della fattispecie determina il trattamento giuridico relativo 1. Istituti e soluzioni di diritto civile 2. Istituti e soluzioni di diritto penale 3. Istituti e soluzioni di diritto amministrativo

8 Le discipline coinvolte
Le Scienze giuridiche L’Informatica La Telematica La Scienza dell’informazione La Logica La Sociologia

9 Il corso di Legislazione informatica e informatica giuridica
Non è un corso di informatica (ne presuppone una conoscenza avanzata) Non è un corso per giuristi, ma saranno affrontati problemi propri delle scienze giuridiche È un insegnamento interdisciplinare, che mette insieme conoscenze giuridiche e conoscenze informatiche Non è un corso puramente teorico, ma è orientato ad aspetti pratici Ha come destinatari (tendenzialmente) tutti perché strettamente connesso con le problematiche della nostra ‘Società dell’informazione’

10 Programma del corso (1/3)
Parte I Fondamenti Inquadramento della materia e discipline coinvolte Distinzioni tra Informatica giuridica e Diritto dell’informatica Ordinamento giuridico italiano Divisione dei poteri, organizzazione e laicità dello Stato italiano Classificazione e studio delle fonti del diritto (fonti-atti e fonti-fatti) Modalità di composizione delle controversie

11 Programma del corso (2/3)
Parte II Elementi di Informatica giuridica Informazione giuridica Strumenti per l’accesso all’informazione giuridica Sistemi informativi e documentazione giuridica Fonti di cognizione elettroniche del diritto Legislazione, giurisprudenza e dottrina giuridica on line e off line Documento elettronico, firma digitale e PEC Servizi pubblici in rete e web semantico

12 Programma del corso (3/3)
Parte III Elementi di Diritto dell’informatica Disciplina sul diritto d’autore Tutela del software, delle banche dati e dei contenuti digitali Nozioni fondamentali di teoria generale del reato Principio di legalità in ambito penale Crimini informatici e tutela giuridica Norme sulla protezione dei dati personali Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPS)

13 Calendario delle lezioni
Le lezioni si terranno nei giorni di Lunedì e di Mercoledì in aula 3 Me 30 mar 15,00-18,00 Lu 4 apr 15,00-18,00 Me 6 apr 15,00-18,00 Lu 11 mar 15,00-18,00 Me 13 apr 15,00-18,00 Lu 18 apr 15,00-18,00 Me 20 apr 15,00-18,00 Me 27 apr 15,00-18,00 Lu 2 mag 15,00-18,00 Me 4 mag 15,00-18,00  Lu 9 mag 15,00-18,00 Δ Me 11 mag 15,00-18,00 Lu 16 mag 15,00-18,00 Me 18 mag 15,00-18,00 Lu 23 mag 15,00-18,00 Me 25 mag 15,00-18,00 Lu 30 mag 15,00-18,00 Lu 6 giu 15,00-18,00  provvisorio  = question time Δ = prova in itinere

14 Materiali di studio Testi consigliati:
per la preparazione della prima parte e della terza parte della materia, relative ai ‘Fondamenti’ e agli ‘Elementi di Diritto dell’informatica’, è consigliato lo studio delle dispense distribuite gratuitamente attraverso il portale di Ateneo STUDIUM.UniCT; per la preparazione della seconda parte della materia, relativa agli ‘Elementi di Informatica giuridica’, è consigliato lo studio del testo: N. Palazzolo (dir.), Manuale di Informatica giuridica, C.U.E.C.M., 2008, da pag. 1 a pag. 99 (capitoli 1,2,3,4) e da pag. 141 a pag. 168 (capitolo 7).

15 Materiali di studio Le notizie relative al corso sono on-line presso il portale didattico di Ateneo STUDIUM.UniCT (http://studium.unict.it/dokeos/2011/) Per accedere all’area riservata e prelevare le slides delle lezioni e gli altri materiali didattici è necessario autenticarsi inserendo il proprio codice fiscale e il PIN I contenuti di alcune dispense, pubblicate nel sito web del corso, sono coperti dal diritto d’autore e, per gentile concessione degli studiosi ed al solo scopo didattico, sono liberamente accessibili agli studenti del corso di Legislazione informatica e informatica giuridica.

16

17

18 Modalità di svolgimento degli esami
L’esame di Legislazione informatica e informatica giuridica si svolge nelle forme dell’esposizione orale risposte domande

19 Legislazione informatica - Presentazione del corso (I. Zangara)
Comunicazioni Per le comunicazioni, gli avvisi, gli approfondimenti e le discussioni sui temi del corso è attiva una sezione dedicata all’insegnamento di Legislazione informatica e Informatica giuridica presso il portale didattico di Ateneo STUDIUM.uniCT e presso il Forum dalla Struttura Didattica Aggregata di Informatica (SDAI). L’indirizzo di posta elettronica per contattare diretta-mente il docente è il seguente: izangara lex.unict.it

20 Durante lo svolgimento del corso possono essere attivati ulteriori strumenti di didattica interattiva

21


Scaricare ppt "Legislazione informatica - Presentazione del corso (I. Zangara)"

Presentazioni simili


Annunci Google