La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROBLEMA ECONOMICO soddisfare dei BISOGNI illimitati con dei BENI scarsi.

Copie: 3
PROBLEMA ECONOMICO soddisfare dei BISOGNI illimitati con dei BENI scarsi.

PROBLEMA ECONOMICO soddisfare dei BISOGNI illimitati con dei BENI scarsi.

SISTEMA ECONOMICO Insieme degli operatori economici che cooperano su un determinato territorio per risolvere il problema economico.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROBLEMA ECONOMICO soddisfare dei BISOGNI illimitati con dei BENI scarsi."— Transcript della presentazione:

1 PROBLEMA ECONOMICO soddisfare dei BISOGNI illimitati con dei BENI scarsi

2 BISOGNI Stati di insoddisfazione

3 BISOGNI ECONOMICI Stati di insoddisfazione accompagnati dalla consapevolezza che esiste un bene capace di soddisfarli

4 CARATTERISTICHE DEI BISOGNI ECONOMICI I bisogni economici SONO: ILLIMITATI : sono infiniti SOGGETTIVI : cambiano da persona a persona. RELATIVI : cambiano nel tempo e nello spazio. SAZIABILI : diminuiscono man mano che vengono soddisfatti RISORGENTI: anche dopo essere stati soddisfatti tornano.

5 TIPI DI BISOGNI ECONOMICI

6 PRIMARI : quelli indispensabili per la sopravvivenza. ESEMPIO: Mangiare, bere,vestirsi, curarsi… : SECONDARI: quelli legati al miglioramento della qualità della vita. ESEMPIO: bere una coca, giocare, leggere, ascoltare musica… TIPI DI BISOGNI

7 INDIVIDUALI: quelli che riguardano il singolo individuo. ESEMPIO: Mangiare, bere, vestirsi … COLLETTIVI: quelli che nascono dalla convivenza nella società bisogni pubblici quando sono soddisfatti dallo stato ESEMPIO Giustizia, sicurezza TIPI DI BISOGNI

8 SPONTANEI: quelli che nascono spontaneamente in ogni persona ESEMPI: Mangiare, bere, avere una casa, curarsi.. INDOTTI : quelli originati dalla moda o dalla pubblicità. ESEMPI: Avere i pantaloni larghi, un tatuaggio, un telefonino Nokia… TIPI DI BISOGNI

9 BENI Tutto ciò che soddisfa un bisogno

10 BENI ECONOMICI I BENI economici SONO: SCARSI : pochi rispetto ai bisogni UTILI : capaci di soddisfare un bisogno ACCESSIBILI : deve essere possibile procurarseli

11 I BENI ECONOMICI HANNO UN PREZZO

12 Beni liberi Non sono economici i beni: NON SCARSI ad esempio laria NON UTILI ad esempio le mosche NON REPERIBILI ad esempio i minerali su marte

13 TIPI DI BENI ECONOMICI

14 BENI DI CONSUMO Soddisfano direttamente un bisogno ESEMPIO: Un panino, un vestito … BENI STRUMENTALI Servono per ottenere altri beni o servizi ESEMPIO: Stoffa, farina, trattore … TIPI DI BENI ECONOMICI

15 BENI DUREVOLI Possono essere usati più volte per soddisfare un bisogno ESEMPIO: Scarpe, bicchiere, auto BENI NON DUREVOLI Si esauriscono man mano che soddisfano il bisogno ESEMPIO : Cibo, sigarette, benzina… TIPI DI BENI ECONOMICI

16 BENI COMPLEMENTARI Devono essere usati insieme per soddisfare un bisogno ESEMPIO: Caffè e zucchero Auto e benzina BENI SUCCEDANEI Possono essere usati alternativamente per soddisfare lo stesso bisogno ESEMPIO: Zucchero o dolcificante Burro o margarina TIPI DI BENI ECONOMICI

17 BENI MATERIALI Oggetti SERVIZI Attività svolte dalluomo per soddisfare il bisogno di altri ESEMPIO Lezione dinglese Visita medica Consulenza dellavvocato

18 LE ATTIVITA ECONOMICHE Le attività svolte dalluomo per risolvere il problema economico

19 1. LAVORO Lo sforzo umano necessario per produrre beni o servizi

20 LAVORO AUTONOMO Il lavoratore deve fornire un certo risultato (bene o servizio) a chi gli ha dato lincarico ES: Artigiano, negoziante, libero professionista… DIPENDENTE Il lavoratore mette a disposizione del datore di lavoro le sue capacità fisiche o intellettuali in cambio di una somma di denaro (retribuzione) ES: Operaio, impiegato…

21 2. CONSUMO Acquisto di beni o servizi per soddisfare i bisogni ES.: Mangiare una pizza, bere una birra…

22 3. RISPARMIO Mettere da parte denaro o altri beni per soddisfare bisogni ES.: Non spendere tutto lo stipendio fare scorta di legna…

23 4. PRODUZIONE Trasformazione di beni in altri beni più utili ESEMPIO: Confezionare un vestito Allevare galline Coltivare un campo di grano

24 5. INVESTIMENTO IN GENERALE : Acquisti da cui trarre un guadagno ESEMPIO : comprare un quadro, una casa… PER LE IMPRESE : Acquisti di beni strumentali per migliorare o aumentare la produzione di beni ESEMPIO : comprare computer, macchinari…

25 RICCHEZZA Complesso di beni a disposizione di una persona, una famiglia, uno stato

26 RICCHEZZA PATRIMONIO Complesso di beni posseduti in un preciso momento ESEMPIO Casa, auto, denaro, gioielli… REDDITO Totale delle entrate di beni che affluiscono periodicamente ad un soggetto in un arco di tempo (mese, anno…) ESEMPIO Stipendio, affitto, interessi

27 REDDITO MONETARIO Quantità di denaro che affluisce periodicamente ad un soggetto in un arco di tempo (al mese, ogni anno…) REALE Quantità di beni/ servizi che affluiscono periodicamente ad un soggetto in un arco di tempo spendendo il reddito monetario

28 REDDITO REALE Il REDDITO REALE dipende dai PREZZI dei beni. Se il reddito monetario rimane invariato ma aumentano i prezzi, il REDDITO REALE diminuisce.

29 SISTEMA ECONOMICO Insieme degli operatori economici che cooperano su un determinato territorio per risolvere il problema economico

30 OPERATORI ECONOMICI I IMPRESE FAMIGLIE FAMIGLIE STATO RESTO DelMONDO

31 FAMIGLIE Operatore economico che : Offre Lavoro per percepire un reddito Consuma: compra beni e servizi per soddisfare i bisogni Risparmia: accantona beni/denaro per bisogni futuri

32 IMPRESA Operatore economico che: Domanda lavoro per produrre beni/ servizi Produce beni o servizi per ottenere un profitto Investe: compra nuovi beni per migliorare la produzione e aumentare il profitto

33 STATO Operatore economico che: Offre servizi pubblici es. polizia strade, tribunali, scuola sanità Chiede tributi (tasse e imposte) alle famiglie e alle imprese

34 RESTO DEL MONDO Comprende le Famiglie e le Imprese straniere Dal Resto del mondo arrivano i beni prodotti dalle Imprese straniere per le Famiglie italiane (IMPORTAZIONI) Le imprese italiane vendono prodotti alle Famiglie straniere (ESPORTAZIONI)

35 FAMIGLIE NEL SISTEMA ECONOMICO

36 OffreLAVORO AUTONOMO. Quando il lavoratore organizza da solo la propria attività: artigiani, imprenditori, liberi professionisti, rappresentanti ecc. DIPENDENTE Quando il lavoratore svolge la propria attività sotto le direttive di un datore di lavoro

37 RICEVE UN REDDITO MONETARIO Stipendio Stipendio per lavoro dipendente intellettuale Stipendio Stipendio per lavoro dipendente intellettualeSalario Per lavoro dipendente manuale Profitto = Ricavi-costi Per il lavoro autonomo o d'impresa INTERESSI Per chi presta somme di denaro Rendita Per chi mette a disposizione di altri case o terreni

38 Redditomonetario =Consumo + Risparmio Per soddisfare i bisogni presenti Per soddisfare i bisogni futuri

39 Consumo Le scelte del Consumatore dipendono da: 1. Reddito 2. Mode 3. Pubblicità

40 1. CONSUMI E REDDITO In termini assoluti (di cifre): se il reddito aumenta i consumi delle famiglie aumentano Se il reddito diminuisce i consumi delle famiglie diminuiscono

41 In termini % in termini percentuali se il reddito aumenta i consumi diminuiscono perché la famiglia può risparmiarne una parte redditoconsumirisparmi 500e % 0 0% % % % %

42 TIPI DI BENI ACQUISTATI Con l'aumento del reddito cambia anche il tipo di beni acquistati dal consumatore, infatti: Se le famiglie hanno un reddito basso lo utilizzeranno tutto per lacquisto di beni per i bisogni primari (generi alimentari e, tra questi, prodotti che costano poco e che hanno un alto potere saziante: cereali, patate.. Beni inferiori) Allaumentare del reddito aumenterà anche lacquisto dei beni per i bisogni secondari (beni normali) fino a passare al consumo di beni di lusso (beni superiori).

43 LEGGE DI ENGEL Più povera è una famiglia maggiore è la % del reddito spesa per i generi alimentari Più ricca è una nazione più bassa è la % del reddito spesa per i generi alimentari

44 2. CONSUMI E MODE Si comprano beni imitando i gruppi di appartenenza (amici, famiglia, scuola): per adeguarsi al gruppo, per non essere disapprovati di riferimento (personaggi famosi, attori, vip): per illudersi di appartenere ad un mondo che appare pieno di successo denaro e felicità

45 3.CONSUMI E PUBBLICITA LA PUBBLICITA è un mezzo utilizzato dalle imprese per promuovere la vendita dei prodotti Tipi: Pubblicità DIRETTA: stampa, radio, insegne, cartelloni, televendite Pubblicità INDIRETTA: premi, offerte speciali, sponsor


Scaricare ppt "PROBLEMA ECONOMICO soddisfare dei BISOGNI illimitati con dei BENI scarsi."

Presentazioni simili


Annunci Google